Il palazzetto della scherma diventa ufficialmente proprietà del Comune di Jesi

bruna aguzzi 1' di lettura 23/12/2008 - È stato firmato infatti questa mattina, presso la residenza municipale, l\'atto di compravendita tra il funzionario di Coniservizi, Claudia Varese, ed il dirigente dell\'Ufficio patrimonio del Comune, Giovanni Romagnoli, dietro il corrispettivo di 350 mila euro al netto d\'iva.

Le risorse finanziarie, come noto, sono state messe a disposizione da Regione, Provincia, Comune e Banca Popolare di Ancona. Alla firma dell\'atto erano presenti il sindaco Fabiano Belcecchi, l\'assessore allo sport bruna Aguzzi, il presidente del Club Scherma Jesi, Alberto Proietti Mosca, ed il segretario provinciale del Coni, Fabio Luna.



L\'impianto di via Solazzi, recentemente promosso dalla federazione nazionale della scherma, a centro federale di fioretto, sarà oggetto ora di un intervento di valorizzazione, sulla base di un progetto condiviso tra Comune, Coni e Università Politecnica delle Marche.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 23 dicembre 2008 - 1173 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi, bruna aguzzi





logoEV