x

SEI IN > VIVERE JESI > SPETTACOLI
comunicato stampa

Maiolati: successo del concerto a Parigi della Spontini Wind Orchestra

2' di lettura
1575
dal Comune di Maiolati Spontini
www.comune.maiolatispontini.an.it

spontini parigi
Il progetto riceve il plauso di Riccardo Muti.

Il sindaco Giancarlo Carbini ha incontrato nei giorni scorsi al Teatro dell’Opera di Roma il maestro Riccardo Muti, cittadino onorario di Maiolati e sempre sensibile alle iniziative organizzate dal Comune per valorizzare la figura del grande compositore Gaspare Spontini. Muti ha affidato al sindaco i suoi saluti e auguri ai concittadini maiolatesi, ma soprattutto si è complimentato con l’Amministrazione comunale per il progetto della Spontini Wind Orchestra, la formazione musicale creata dalle due bande cittadine e dalla Corale “David Brunori”, unitesi per portare le opere del compositore maiolatese in Italia e nei maggiori teatri europei.



“E’ meraviglioso – ha detto il maestro Muti al sindaco Carbini – che dopo ducento anni dei musicisti sono di nuovo partiti da Maiolati per far risuonare le note di Spontini a Parigi”. Sì, perché l’orchestra, accompagnata dall’assessore alla Cultura Sandro Grizi, è stata nella capitale francese per eseguire, lo scorso 13 dicembre, un concerto per celebrare l’anniversario dei duecento anni dalla prima rappresentazione de “La Vestale”. Il genio di Spontini, dunque, è tornato in quella Francia “che l’ha consacrato come uno dei più grandi compositori dell’epoca – sottolinea Grizi – tanto da diventare compositore ufficiale alla corte Napoleonica”.



L’evento, dal titolo “Mr. Spontini à Paris”, promosso dal Comune col sostegno della Ubi-Banca Popolare di Ancona, ha riscosso un grande successo. Dopo l’esibizione al teatro comunale di Maiolati Spontini, l’8 dicembre, la Spontini wind orchestra si è esibita a Parigi, nella Cathedral de Saint-Medard in Tremblay, dove si sono concluse nel modo migliore le celebrazioni per La Vestale.



In cento fra coristi e orchestrali, provenienti dalla Banda musicale L’Esina, dalla Filarmonica Spontini e dal Coro polifonico David Brunori, hanno incantato il pubblico francese che ha apprezzato l’abilità dei musicisti, non professionisti ma animati da una grande passione, e la forza della musica di Spontini.





spontini parigi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 23 dicembre 2008 - 1575 letture