Quantcast

Strade viscide per la pioggia, tanti gli incidenti

vigili del fuoco 1' di lettura 08/01/2009 - Giornata nera quella di ieri sulle strade della Vallesina. Tanti incidenti, per fortuna non gravi, si sono verificati soprattutto a causa della pioggia ininterrotta, che ha reso il manto stradale viscido .

Ieri alle 8,40 a San Paolo di Jesi, una Fiat Punto condotta da un uomo di 45 anni originario del Dachar (A.S.) ma residente a Staffolo che viaggiava assieme a un connazionale, è finita contro una quercia. Il conducente ha perso il controllo del mezzo nell’affrontare una curva in via Cerrete (una strada secondaria nei pressi dello stabilimento della Meccanica Generale), andando a schiantarsi contro una quercia. I due uomini sono stati trasportati al pronto soccorso dell’ospedale al Viale della Vittoria di Jesi e sottoposti agli accertamenti sanitari.


Hanno riportato solo qualche contusione giudicata guaribile in pochi giorni. Sul posto, per i rilievi di legge, i vigili urbani dell’Unione dei Comuni. Sono intervenuti anche i vigili del fuoco di Jesi e il 118. Un altro incidente, nel pomeriggio a Monsano. Erano da poco passate le 15, quando una Toyota Yaris nel viaggiare lungo via degli Aroli ha sbandato, capottando e finendo nel fossato. Il giovane automobilista, un 20enne (A.F.) nativo di Lima ma residente a Monsano, è rimasto illeso. Ha avuto solo tanta paura.






Questo è un articolo pubblicato il 08-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 08 gennaio 2009 - 1137 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vigili del fuoco, Talita Frezzi





logoEV