x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
articolo

Monsano: al via Paradise of Rock

2' di lettura
2657
da Talita Frezzi

musica
Cantanti, band e musicisti rock di tutta Italia accorrete! La gara per voi è tutta a colpi di sound e si chiama “Paradise of Rock”.

Un concorso live rivolto ai talenti emergenti che sappiano proporre la propria musica, un inedito repertorio e nuove idee. L’iniziativa nasce da un’idea dei titolati del Paradise srl Giulio ed Enrico Marconato, da Marco Fiorini e Luca Centurelli di Marchedinotte su format originale di Davide Giordani per Joyancona. Collaborano attivamente Gianluca Canafoglia e Annalisa Sorbi di Radio Studio24. Il concorso gode anche del patrocinio del Comune di Monsano. Se ne è parlato ieri nel corso di una conferenza stampa presso il Paradise Playcenter. “Vogliamo dare un’opportunità alle band e a chi fa musica propria - spiega Marco Fiorini (Marchedinotte) - e il Paradise diventa fulcro di questa iniziativa ospitando i concerti nei suoi spazi.




La gara inizierà il 27 febbraio e ogni venerdì si terrà un’eliminatoria fino alla serata finale in programma l’8 maggio”. Nella rosa dei 21 concorrenti in lizza da tutta Italia saranno solo 5 i vincitori - quattro finalisti decretati da una giuria tecnica e uno scelto dal pubblico - cui andrà un premio di 3.000 euro da spendere per l’incisione di brani in studio, per attrezzature, corsi di perfezionamento o in strumenti musicali. “Le iscrizioni sono disponibili fino al 16 febbraio prossimo - aggiunge Enrico Marconato - e i vincitori delle eliminatorie di ogni venerdì saranno ospiti del programma “Non solo Note” in onda su Radio Studio24 in diretta, ogni mercoledì sera alle 21,30”.




Il concorso è una novità interessante destinata a ripetersi negli anni con novità e migliorie nell’organizzazione. Un progetto a lungo termine insomma, costruito come un gioco di squadra tra soggetti qualificati e con il medesimo obiettivo di riportare la musica live inedita in Vallesina. Info e iscrizioni su www.paradiseofrock.it.



musica

Questo è un articolo pubblicato il 28-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 28 gennaio 2009 - 2657 letture