x

SEI IN > VIVERE JESI > CRONACA
articolo

Il Cir 33 premia la scuola Garibaldi

2' di lettura
2385
di Maria Chiara La Rovere
redazione@viverejesi.it

bambini premiati

Il Cir 33 premia le classi della scuola Garibaldi di Jesi. Vincitrice la quinta B, mentre la terza A vince il Premio Carta.

Il Cir 33, il Consorzio Intercomunale Vallesina-Misa che gestisce i rifiuti nel bacino 2 della Provincia di Ancona, ha spiega la raccolta differenziata ai bambini, ottimi \"differenziatori\", a giudicare dai risultati. Lo ha fatto con un concorso per classi denominato ‘Fai la differenza’, ora giunto al termine. Sono iniziati gli incontri, con bambini e genitori, per consegnare i premi, in attesa dell’evento conclusivo: le “RiciclOlimpiadi”, a maggio presso il Pala Triccoli di Jesi, a cui parteciperanno le 31 classi vincitrici del concorso, tra giochi di abilità, prove sportive e attività ludiche.


Il 27 febbraio, premiazione alla scuola Garibaldi di Jesi. Bambini emozionati, genitori, insegnanti, l’assessore all’ambiente del comune di Jesi Gilberto Maiolatesi, il dirigente scolastico Filiberto Arcangeli, Matteo Giantomassi e Xena Kranjcic del Cir 33, Barbara Testaferri del Consorzio Nazionale Acciaio.


190 i bambini della Garibaldi che hanno partecipato al concorso, 9 classi, un ottimo risultato, con un 93,78% di raccolta differenziata corretta. Classe vincitrice: la quinta B, con un sonoro 98,77%. Ai bambini della classe è andato il frisbee interamente in plastica riciclata, mentre per tutti c’è stato il simpatico kit didattico sul recupero dell’acciaio, offerto dal Consorzio Nazionale Riciclo Imballaggi Acciaio, con borsa fatta con materiale di riciclo e libricino illustrativo sulle buone norme della differenziata. Eccellente anche il risultato delle terza A, con il 99% di carta perfettamente raccolta, che si è meritata il Premio Carta: una libreria in cartone riciclato.


E subito un’altra proposta per le classi è arrivata da Barbara Testaferri: il concorso ‘Acciaio Amico’, che chiede ai bambini un disegno o una composizione artistica con materiali in acciaio e su questo tema, da consegnare entro la fine da marzo. I lavori saranno esposti alla Mole Vanvitelliana di Ancona fino ad aprile, e l’8 maggio i vincitori saranno premiati al Teatro le Muse di Ancona.



... bambini premiati
... Gilberto Maiolatesi parla ai bambini
... bambini scuola Garibaldi
... premi


bambini premiati

Questo è un articolo pubblicato il 01-03-2009 alle 00:03 sul giornale del 28 febbraio 2009 - 2385 letture