x

SEI IN > VIVERE JESI > SPORT
comunicato stampa

Tennis: a Pesaro al torneo nazionale Trofeo Ornamobil

2' di lettura
1978
da Magic Tennis Academy

Il Torneo Nazionale “Trofeo Ornabobil” di Pesaro, giunto alla sua 21° edizione, rappresenta un appuntamento tradizionale del circuito giovanile italiano.

Sui campi in terra e in erba sintetica del CT Baratoff ben 125 gli scritti, in sei tabelloni dall’Under 10 1ll’Under 14, che si sono dati battaglia dal 14 febbraio al 1 marzo. La “Magic Tennis Academy” di Jesi ha portato in Romagna quattro giovani atleti, guidati dai Maestri Massimiliano Albarella e Luca Quintiliani. Buon esordio al suo primo torneo “importante” per Caterina Micheloni nell’U10: fuori al primo turno, la giovane jesina si è comunque ben comportata, riuscendo a giocare un buon tennis. Nell’U14 maschile, Matteo Trapanese ha ceduto al primo turno di fronte ad un ispirato Andrea Maffia (TC Senigallia) al termine di un match equilibrato e combattuto. Ma è dal tabellone femminile dell’U14 che sono arrivate le maggiori soddisfazioni per il club jesino.


Martina Paoletti si arrende in semifinale (3-6 0-6) a Elena Pavolucci (Rivazzurra Rimini) al termine di un match che aveva visto una partenza equilibrata, con un crollo della jesina nel secondo set. Nell’altra semi, Giovanna Fioretti regolava senza particolari problemi la brava senigalliese Francesca Giuliani (classe 1997), con un doppio 6-3. In finale, si assisteva al sesto duello di una serie che si preannuncia infinita… La Fioretti e la Pavolucci, grandi amiche prima che avversarie, dopo avere trascorso insieme due giornate all’insegna del cinema, dei compiti e di… duri allenamenti, si affrontavano sul veloce dell’erba sintetica, dando vita ad un altro match equilibrato, con la Giovanna che, avanti 7-5, 4-3 e 40-30 nel secondo set, vanificava tutto con un errore ed un vincente dell’avversaria. Nel terzo set, giocato con la formula del tie break, la leoncella metteva subito il turbo, mettendo in campo potenza e tanta grinta, lasciando appena due punti alla sua amica Elena e chiudendo i giochi con un perentorio 10-2.


Per la tennista monsanese un ottimo avvio di stagione, dopo tre mesi altalenanti a causa di un fastidio alla schiena e… l’influenza. Il prossimo torneo è quello di Modena, in attesa dell’impegnativo appuntamento pasquale in occasione della “Coppa delle Viole” a Ravenna.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-03-2009 alle 19:43 sul giornale del 05 marzo 2009 - 1978 letture