x

SEI IN > VIVERE JESI > SPORT
articolo

Volley femminile: a Jesi la Final Four della Challenge Cup

3' di lettura
1867
di Maria Chiara La Rovere
redazione@viverejesi.it

giocatrici
Sarà il Palatriccoli di Jesi ad ospitare semifinali e finali della coppa europea, in programma sabato 14 e domenica 15 marzo. Tensione e ottimismo si mischiano a ridosso dell’evento che vedrà in campo le padrone di casa della Monte Schiavo Banca Marche. Mercoledì 11 c\'è stata la presentazione in Comune in grande spolvero.

Arrivata all’ultimo momento ma molto ben accolta la decisione del CEV (la federazione europea di pallavolo) di assegnare la sede alla Giannino Pieralisi Volley, e la società ha avuto l’arduo compito di organizzare la due giorni europea in meno di due settimane.


Scenderanno in campo, oltre alle padrone di casa della Monte Schiavo Banca Marche, il Leningradka San Pietroburgo (Russia), il Panathinaikos Atene (Grecia) ed il CV Albacete (Spagna). In programma sabato 14 le due semifinali e domenica 15 l\'epilogo della manifestazione con la finale per il terzo e il quarto posto e quella per l\'assegnazione della coppa. L’incitamento è arrivato da tutti, nella conferenza stampa organizzata nella residenza comunale jesina.


La Monte Schiavo Banca Marche è un patrimonio di questa città” – esordisce il sindaco Fabiano Belcecchi, ricordando la lunga e prestigiosa tradizione della società – “in questo evento internazionale Jesi sarà sotto i riflettori e soprattutto sarà vicina alla squadra; sarà un momento di sollievo e serenità in un periodo difficile per la città e per l’Italia”.


Forte l’intervento del presidente Gennaro Pieralisi che si rivolge direttamente alle giocatrici presenti nella sala consiliare: “sono stanco di arrivare secondo, questa volta voglio vincere, voglio vedervi morire in campo”. Fiducioso il vice presidente Gian Luigi Calzetta, amministratore delegato de La Vite, la cantina produttrice dei Vini Monte Schiavo: “penso sia un traguardo che le ragazze possono raggiungere e sono pronto a brindare con loro”. “Banca Marche è abituata a vincere” – è il commento del presidente di Banca Marche Lauro Costa – “per la squadra è arrivato il momento di rimboccarsi le maniche, superati i momenti di difficoltà, e capire che il risultato è alla loro portata”. Anche per il presidente del Comitato regionale FIPAV Franco Brasili, “questo fine settimana ci saranno le condizioni giuste per fare cassa e giocare in casa qualche vantaggio lo porterà”. Soddisfatto il general manager della Monte Schiavo Banca Marche, Gabriele Pieralisi, dopo la fatica di aver organizzato l’evento in pochi giorni: “ringrazio i tanti che ci hanno aiutato, compresa l’amministrazione comunale”.


Per l’allenatore Dragan Nesic il Leningradka San Pietroburgo sarà “un avversario duro ma alla nostra portata; sabato avremo 12 giocatrici in panchina e le nostre condizioni fisiche stanno migliorando, e speriamo che la tensione di questi giorni porti risultati positivi” – per quella che sarà, a suo dire, una finale prima della finale. “Vogliamo arrivare alla finale e vincerla, avere l’evento in casa ci darà maggiore entusiasmo” è la dichiarazione del capitano Simona Rinieri, presente in sala insieme a tutte le sue compagne e allo staff al completo.


Non manca l’incoraggiamento dell’assessore allo sport Bruna Aguzzi: “dimostreremo che Jesi sa raggiungere risultati importanti in tutte le discipline”.


Di seguito gli appuntamenti al Palattricoli di Jesi.


Sabato 14.03.2009 – semifinali

Ore 16.00: Leningradka S.Pietroburgo (RUS) vs Monte Schiavo Banca Marche Jesi

Ore 19.00 CV Albacete (SPA) vs Panathinaikos Atene (GRE)


Domenica 15.03.2009

Ore 12.00 finale 3º/4º posto

Ore 15.30 finale 1º/2º


Biglietti.

Sabato: 10 euro intero, 8 euro ridotto tesserati.

Domenica: 12 euro intero, 8 euro ridotto tesserati.

Ingresso gratuito fino a 14 anni compresi.

Acquistando insieme un biglietto intero per il sabato e per la domenica si ha diritto ad un biglietto omaggio per le finali.



... allenatore e staff
... capitano - giocatrici
... general manager - staff
... Fabiano Belcecchi, Gennaro Pieralisi, Gian Luigi Calzetta, Lauro Costa
... società e istituzioni
... giocatrici


giocatrici

Questo è un articolo pubblicato il 12-03-2009 alle 23:26 sul giornale del 12 marzo 2009 - 1867 letture