x

SEI IN > VIVERE JESI > POLITICA
comunicato stampa

Massaccesi: gli abitanti del centro storico sono cittadini di serie B

1' di lettura
1414
da Daniele Massaccesi
Alleanza Nazionale

\"È ora di finirla: cittadini di serie B, quali i residenti del centro-storico, sono stanchi di essere, di fatto, trattati come tali, tartassati e tassati, ora anche con l’ultima gabella per le famiglie, a seconda delle auto di proprietà, e per la sosta dei parcheggi blu del centro storico, di fatto obbligata, vista la mancanza di altre soluzioni\".

Dopo l’invito, caldo e ripetuto, di venire ad abitare al centro, per rivitalizzare questa zona e rilanciarla, i residenti si trovano ora, continuamente, di fronte ad ostacoli: lavori, spettacoli, divieti, “residenti” irregolari, non rispetto di regole, sporcizia, ed ora anche ulteriori costi, come se sopportare tutto questo fosse…un privilegio.



È ora di dire basta: se il Comune ha sbagliato a “fare i conti” o se la Società concessionaria dei parcheggi a pagamento, aggiudicatrice dell’appalto per i parcometri, non ha raggiunto gli obiettivi od i risultatati economici sperati, previsti o ”promessi”, con minori incassi legati ai parcheggi di aree blu, e se il regolamento, forse insufficiente, andava cambiato, non possono certamente essere i cittadini del centro-storico a dover far fronte ai soliti errori, contribuendo con i nuovi esborsi richiesti a risanare un deficit o le minore entrate risultanti rispetto alle previsioni, neanche colmate, evidentemente, con l’aumento degli spazi per i parcheggi blu (come quelli in Via del Montirozzo).



È ora di cambiare, persone e comportamenti.



Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-03-2009 alle 16:22 sul giornale del 28 marzo 2009 - 1414 letture