Quantcast

Un corso sul riconoscimento delle erbe spontanee

erbe spontanee 1' di lettura 01/04/2009 - Il Gruppo micologico “Federico II” di Jesi, nell’ambito delle attività programmate per il corrente anno, organizza nel mese di aprile un corso sul riconoscimento delle erbe spontanee.

Il corso sarà tenuto dal presidente del Gruppo, Fabrizio Fabrizi, agrotecnico diplomato presso l\'Accademia delle Erbe Spontanee di Monte San Pietrangeli e sarà articolato su 10 lezioni con tre uscite, compresa un escursione con la preziosa e graditia partecipazione del professor Fabio Taffetani, docente di Botanica Sistematica presso il Dipartimento di scienze ambientali dell’Università Politecnica delle Marche.



Al corso parteciperà, inoltre, come docente il dottor Raffaele Pastore, specialista in omeopatia e fitoterapia. Il corso è gratuito per tutti i soci del Gruppo micologico, mentre per i non soci l’iscrizione è pari a 40 euro, cifra comprensiva di tessera sociale e libro del corso “Rugni, Speragne e Crispigne” scritto dal professor Taffetani.



Per informazioni e prenotazioni gli interessati possono rivolgersi al presidente Fabrizio Fabrizi (339.2176643) oppure passare nella sede sociale, sita in Jesi, via Rincrocca 4, aperta il mercoledì dalle ore 18 alle ore 20. Le sette lezioni teoriche, della durata di due ore, si terranno nella sede del Gruppoin orario serale a partire dalle ore 21, in giorni infrasettimanali.



La prima è in programma lunedì prossimo sul tema. “Le piante erbacee, l’agricoltura e il territorio. Considerazioni generali nella raccolta ed utilizzo delle erbe spontanee. Morfologia delle angiosperme”. Le tre escursioni, della durata di 4 ore, si svolgeranno nelle domeniche mattina del 19 e 26 aprile e del 21 giugno.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-04-2009 alle 15:26 sul giornale del 01 aprile 2009 - 3796 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, Comune di Jesi, erbe spontanee





logoEV