Quantcast

Esame superato per l\'olio marchigiano

assam incontro olio 2' di lettura 17/04/2009 - Si è tenuto a Jesi l’incontro organizzato dall’Assam e dalla Regione Marche per presentare i risultati volti al monitoraggio per la difesa della qualità dell’olio. Soddisfazione per gli esiti raggiunti da parte del direttore generale Enzo Polidori.

Dopo i controlli sui suoli e le analisi sulla moria delle api, ora l’Assam punta la sua attenzione sul monitoraggio dell’olio. Obiettivo: tutelare le qualità di uno dei prodotti più essenziali nella nostra alimentazione. Giovedì 16 aprile a Jesi l’Agenzia Settore Servizio Agroalimentari delle Marche, in collaborazione con la Regione Marche, ha infatti organizzato un tavolo tecnico sul tema “Difesa dell’olio e Qualità dell’olio” per presentare i risultati rilevati nell’ultimo triennio del monitoraggio del prodotto a livello regionale.



“L’iniziativa – ha spiegato Enzo Polidori, direttore generale dell’Agenzia – è volta a presentare i nostri modi di operare dell’Assam nell’ambito della produzione dell’olio extravergine di oliva, esaminando i segmenti della filiera produttiva e dunque i suoi punti critici”. Rilevamenti che riguardano un arco temporale di tre anni e che poggiano su un’analisi accurata e condotta su più livelli. La filiera fino alla produzione delle olive ha portato ad effettuare studi sul territorio (pedoclimatici), tecnici-agronomici e sulla difesa fitosanitaria. Infine è stata condotta un’analisi chimico-fisica e sensoriale specificatamente nell’olio “che dimostra – ha continuato Polidori – come il processo di produzione dell’olio marchigiano abbia rilevato risultati soddisfacenti, il prodotto, infatti, non presenta né residui pesticidi, né difetti dovuti ad attacchi di parassiti”. Numerose le relazioni presentate nell’ambito dell’incontro che ha preso forma di dibattito attraverso il confronto di esperienze e illustrazioni di analisi di settore.



“Dal 2006 al 2008 – ha spiegato la dott.ssa Maddalena Canella del Centro Agrochimico regionale dell’Assam – i residui di agro-farmaci non hanno mai superato in nessuno dei prodotti presi in esame i limiti massimi fissati dalla legge. E questo è un risultato importante e significativo”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-04-2009 alle 17:10 sul giornale del 17 aprile 2009 - 1170 letture

In questo articolo si parla di attualità, Assam





logoEV
logoEV