contatori statistiche

Poggio San Marcello: ecco la coalizione che sostiene Renato Ioannacci

renato ioannacci 2' di lettura 14/05/2009 - La Lista del grillo parlante scende in campo in coalizione con l\'associazione movimentista Volontarismo Sociale, con i partiti No Euro, Nuova Destra Sociale, e Pensionati e Invalidi per l’unificazione dell’area sociale.

La coalizione si adopera per sostenere il candidato a sindaco di POGGIO SAN MARCELLO per le amministrative del 6-7 Giugno 2009 “ IOANNACCI RENATO” . I punti sociali del suo programma sono: SICUREZZA, SALUTE , AIUTI ALLE GIOVANE COPPIE, SOSTEGNO AI ANZIANI , PORTATORI DI HANDICAP, REALIZZAZIONE DI NUOVE INFRASTRUTTURE PUBBLICHE, RIPRISTINO DELLE VIE DI COMUNICAZIONE STRADALI E DEL CENTRO STORICO , INCENTIVI ALL’AGRICOLTURA, REALIZZAZIONE PARCO GIOCHI PER BAMBINI , CENTRO SOCIALE PER ANZIANI, COPERTURA DEL TERRITORIO DI UNA RETE WIRELESS, MANIFESTAZIONI, INCENTIVARE IL TURISMO CON CAMPAGNE PUBBLICITARIE TELEVISIVE E AFFISSIONI, CREARE PERCORSI MONTANI, CENTRO SPORTIVO, PISCINA ALL’APERTO E AL CHIUSO, ENERGIA ALTERNATIVA CON PANNELLI SOLARI SU VECCHIE E NUOVE ABITAZIONI E INDUSTRIE , INCENTIVI AI GIOVANI PER NUOVE ATTIVITA’ CON ESENZIONI DI TASSE PER 2 ANNI.e tanto altro ancora.


Questi sono per la Lista del Grillo Parlante i pilastri per un progetto che vedrà Poggio San Marcello e tutto il circondario del comune, l’inizio di una scalata che porterà e raggiungerà in breve tempo la ri-qualificazione di politiche sociali culturali ed economiche. Nei scorsi cinque anni di amministrazione comunale, molte cose sono state progettate e poche portate a termine, lasciando progetti sociali come, il sostentamento alle famiglie meno abbienti, la sicurezza nella vita pubblica di ogni cittadino il lavoro,l’agricoltura e tanto altro, che è stato estremamente penalizzato , e non solo.


IOANNACCI RENATO ha progettato che per tutti i lavori pubblici dati in appalto, priorita’assoluta per prima, alle ditte locali, e poi verranno prese in considerazione ditte esterne, ma con l’obbligo di assumere operai del comune di poggio san marcello, che sono in mobilita’o senza lavoro per tutta la durata dell’appalto, Questi sono punti di estrema delicatezza in un ambiente non solo comunale, soprattutto anche, per un comune come Poggio San Marcello. La Lista del Grillo Parlante, è già da tempo alla ricerca di risoluzioni progetti e proposte , analizzando in ogni contesto e settore le problematiche che ogni giorno la città si appresta a vivere, semplificando e proponendo a misura d’uomo tutto l’atto amministrativo locale, per un avvenire fatto di sicurezza e rispetto reciproco con altre forze politiche e movimentiste per il bene dei nostri concittadini. E ora di cambiare, “NOI INTENDIAMO FARLO” COSTI QUEL CHE COSTI. SENZA TANTE PAROLE….MA CON I FATTI.!!






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-05-2009 alle 11:18 sul giornale del 14 maggio 2009 - 3557 letture

In questo articolo si parla di politica, Poggio San Marcello, No Euro - I Grilli Parlanti





logoEV
logoEV