contatori statistiche

Notte dei Musei: Jesi fa ancora il pieno

pinacoteca jesi 1' di lettura 18/05/2009 - La Notte dei Musei 2009 fa il pieno anche quest\'anno. La prestigiosa iniziativa, promossa in tutta Europa dalla Direzione dei Musei di Francia, conferma un successo che si rinnova puntualmente ad ogni edizione.

Anche a Jesi sono stati centinaia i visitatori che hanno potuto usufruire eccezionalmente di una visita guidata gratuita ai Musei Civici, nell\'incantevole e fascinosa atmosfera di una notte di Primavera. Da sottolineare il successo registrato anche nell\'altro contenitore culturale coinvolto nell\'evento, la Biblioteca Planettiana, che da sola ha registrato ben 210 visitatori nei sette turni di visita guidata che, dalle 21,00 fin ad oltre le 01,00 di notte, si sono succeduti in tutte le strutture coinvolte.

Ma ecco le cifre in dettaglio che testimoniano anche per il 2009 la voglia di sapere, di cultura e di bellezza che la nostra città sa esprimere: in totale sono stati 1212 le persone che hanno visitato nell\'ordine la Pinacoteca Civica di Palazzo Pianetti, con 470 presenze, lo Studio per le Arti della Stampa (S.A.S.) di Palazzo Pianetti vecchio, con 190 presenze, il Museo Diocesano con 185 presenze e la già menzionata Biblioteca Planettiana con 210 presenze. A queste cifre si devono aggiungere i 157 visitatori della personale di Gianluca Mainiero per la rassegna d\'arte contemporanea “Nuove Sviste” alla Chiesa di San Bernardo in Via Valle 3, aperta anch\'essa fino a notte inoltrata.

Un plauso va infine alla direzione dei musei jesini e della biblioteca, che insieme al personale coinvolto, in larga parte giovani e appassionati professionisti del settore cultura e turismo del Comune di Jesi, hanno determinato, come negli anni passati, il successo dell\'iniziativa.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-05-2009 alle 15:30 sul giornale del 18 maggio 2009 - 2386 letture

In questo articolo si parla di cultura, jesi, Comune di Jesi





logoEV
logoEV