Incidente sul lungomare, il Comitato Pro Cesanella chiede più sicurezza

comitato pro cesanella e non solo 1' di lettura 20/06/2009 - Il Comitato pro Cesanella …e non solo interviene sul grave incidente verificatosi in Via Mameli, all’altezza dell’Hotel Galli, martedì 16 giugno.

Dovremmo togliere la percezione di un lungomare libero da controlli e strada di nessuno, a tutti i conducenti che passano per il nostro lungomare, quando è libero dal traffico, da settembre a giugno o giù di lì. Basterebbe poco per promuovere la cautela e togliere a tutti il falso senso di liberazione, che proviamo quando affondiamo il piede sull’acceleratore, pensando di trovarci in una situazione di sicurezza gestibile.


Il mare d’inverno va messo in sicurezza anche contro i rischi che attraversano i pedoni, che passeggiano sparuti, e meno sono, e più rischiano, nell’attraversamento dalla spiaggia alle abitazioni, e viceversa. Non basta lavorare per diffondere un maggior senso civico ed il rispetto del codice della strada. L’esempio ci viene dal vicino Comune di Montemarciano, e non solo. Con una modica spesa per qualche dissuasore la nostra comunità potrebbe evitare di dover piangere per altre simili disgrazie.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 20-06-2009 alle 14:11 sul giornale del 20 giugno 2009 - 4096 letture

In questo articolo si parla di attualità, cesanella, Comitato Pro Cesanella... e non solo





logoEV