x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

InteatroFest ’09, divertirsi con gli origami

4' di lettura
2445
da Inteatro
www.inteatro.it

presentazione della XXXII edizione di Inteatrofest 09

Divertirsi con gli origami al fresco di alberi secolari, contribuire alla buona pratica dei “rifiuti zero”, partecipare simbolicamente alla giornata inaugurale di InteatroFest ’09!

Tanti buoni motivi per raggiungere il Parco di Villa Nappi a Polverigi (Marche – AN) in questi giorni, sempre in fermento e in attesa dell’inizio di InteatroFest, XXXII Festival Internazionale di Arti Performative che si svolge dal 2 al 4 luglio tra Polverigi e Jesi. Fino al 1° luglio infatti, tutti i giorni dalle 13 alle 14 e dalle 19 alle 20, l’artista circense e danzatore Rafael Duarte Uriza sarà sotto gli archi del Cortile di Villa Nappi per insegnare l’antica arte degli origami a chiunque voglia imparare. La partecipazione è libera. Origami è l’arte Giapponese di piegare la carta, dando vita a oggetti di diverse forme e tipologie.


Un’arte che “trascende le barriere linguistiche” osserva Duarte, che spiega “voglio condividere con altre persone qualcosa che ho imparato a mia volta e che mi fa sorridere. È un modo per tramandare un’arte e anche un sorriso”. Basta portare con sé vecchie riviste e invece di buttarle, imparare a trasformarle in variopinti gatti, contribuendo così anche alla pratica dei rifiuti zero. Nella giornata inaugurale del Festival, giovedì 2 luglio, tra le 8 e le 22, tutti quelli che avranno partecipato, potranno tornare a posizionare i propri gatti sul selciato del cortile di Villa Nappi. Le simpatiche creazioni accoglieranno dunque il pubblico, confermando lo spirito partecipativo del Festival, che invita le persone a essere attive e a partecipare, a condividere esperienze creative.


L’iniziativa, che rientra nelle attività del Centro di Educazione Ambientale Inteatro ed è sostenuto dal Servizio Ambiente e Paesaggio della Regione Marche, permette anche di entrare in contato con uno degli artisti ospiti. Nato a Bogotà (Colombia), dove vive e lavora, Rafael Duarte Uriza è uno dei partecipanti della IFA InteatroFestival Academy, programma di perfezionamento artistico che prevede una residenza creativa a Villa Nappi, tra laboratori e incontri con docenti e mentor internazionali. È frequentato da artisti internazionali provenienti da esperienze diverse che condividono con Inteatro almeno una tappa del loro percorso. Ballerino di danza contemporanea, Rafael Duarte Uriza si è formato e specializzato poi come circense. Collabora da molti anni con la compagnia di danza La Gata Cirko con la quale ha portato in scena numerosi spettacoli anche in qualità di produttore esecutivo.


Nel 2007 ha prodotto la performance ‘Cabeza de Manzana’ e nel 2008 ha creato lo spettacolo ‘Volumen’. I partecipanti alla IFA09 sono 12 e provengono da Italia, Spagna, Giappone, Colombia, Francia, Canada, Belgio. Insieme con Rafael Duarte Uriza ci sono Anna Serlenga, Barbara Berti, Carlo Nigra, Carlotta Scioldo, Claudia Catarzi, Filippo Paolasini, Joao Fernando Cabral, Keiko Yamaguchi, Leentje Vandenbussche, Pablo Osuna Garcia, Sarah Peterson. Durante il Festival presenteranno “Lavori pubblici”, performance site specific tutti i giorni dalle 20 negli spazi di Villa Nappi e in diversi luoghi di Polverigi, frutto del lavoro con i mentor Rosa Casado (Madrid), Cláudia Dias (Lisbona), Gustavo Frigerio (Roma), Jan Ritsema (St Erme Outre et Ramecourt), Aydin Teker (Istanbul). Nel frattempo è possibile dare un’occhiata ai lavori in progress attraverso il blog www.ifa2009.blogspot.com.


Le performance Ifa fanno parte di un intenso cartellone di performance, azioni, installazioni, spettacoli, concerti che dal 2 al 4 luglio daranno vita a InteatroFest ’09. Tre giorni di festa della creatività con undici nuove produzioni e lavori internazionali in anteprima, prima italiana o debutto assoluto, in due bellissimi centri marchigiani come Polverigi e Jesi. Tra questi ci sono azioni partecipate dal pubblico come il grande Gioco dell\'oca verde e L\'essere umano perfetto.


Inoltre due concerti live: Wewe e Naif. InteatroFest 2009 è un evento realizzato da Inteatro con il sostegno di Ministero per i Beni e le Attività Culturali, Regione Marche, POGAS Marche ‘Giovani ricercatori di senso’, Presidenza del Consiglio dei Ministri - Ministro della Gioventu’, Meridians – Commissione Europea - DG Istruzione e Cultura, Provincia di Ancona, Comune di Polverigi, Comune di Jesi.


Biglietti: biglietto unico 6 euro – biglietto giornaliero 12 euro (fino ad esaurimento posti per gli spettacoli a numero limitato). Ingresso libero: IFA ‘09, OHT, Progetto Biosphera/Adriana Zamboni, Lucio Diana, Rosa Casado, Mike Brookes, dj set|festa. Info 071.9090007, www.inteatro.it



presentazione della XXXII edizione di Inteatrofest 09

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-06-2009 alle 15:05 sul giornale del 23 giugno 2009 - 2445 letture