x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Torna Ambarabà, festival di burattini

6' di lettura
1678
da Teatro Pirata

Ambarabà
AMBARABA’ - 11° Festival di Burattini, Marionette e Teatro di figura dal 25 giugno al 9 agosto 2009 a Jesi, Chiaravalle, Maiolati Spontini, Monsano, Montecarotto, Montemarciano, Serra S. Quirico, S. Marcello, Monte S. Vito, Staffolo, Polverigi, Offagna, Agugliano, S. Maria Nuova

Si estende a macchia d\'olio per la Vallesina la \'voglia\' di teatro ragazzi con gli spettacoli delle più accreditate compagnie di Burattini, Marionette e Teatro di Figura. Con 14 Comuni coinvolti (lo scorso anno erano 11, nel 2007 erano 8) e 24 spettacoli programmati di cui la maggior parte ad ingresso gratuito, torna di nuovo in scena AMBARABA\', il Festival firmato nella direzione artistica ed organizzativa dalla compagnia Teatro Pirata giunto all\'undicesima edizione. Il cartellone di Ambarabà cerca di offrire una panoramica il più possibile completa del teatro di figura e del mondo immaginario ad esso connesso rivolto ai più piccoli.



Gli artisti provenienti da ogni angolo dell’Italia sono rappresentativi delle più antiche tradizioni burattinesche italiane e delle nuove tendenze del teatro di figura; gli spettacoli sono caratterizzati da diverse tecniche di animazione, dai classici \'pupi\' all\'attore in scena, al burattino di legno della tradizione regionale animato dietro le quinte. Il festival si terrà dal 25 giugno al 9 agosto 2009 nelle piazze e nei luoghi d\'aggregazione di Jesi, Chiaravalle, Maiolati Spontini, Monsano, Montecarotto, Montemarciano, Serra S. Quirico, S. Marcello, Monte S. Vito, Staffolo, S. Maria Nuova, e per la prima volta da quest\'anno a Polverigi, Offagna ed Agugliano. Lo sostengono gli Assessorati alla Cultura dei 14 Comuni, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, la Regione Marche-Servizio beni e attività culturali, la Provincia di Ancona, la Fondazione Pergolesi Spontini, il TRAM Teatro Ragazzi Marche.



Tra le novità di quest\'anno, l\'inaugurazione a Jesi giovedì 25 giugno in Piazza della Repubblica all\'interno della festa “AMBIENTIAMOCI: Riflettere, agire, giocare per immaginare un mondo sostenibile e capace di stupire”, promossa dall’Assessorato all’Ambiente del Comune di Jesi e dal CIR33. Il festival sarà inoltre presente con i suoi spettacoli nell\'ambito di alcune importanti manifestazioni estive tra le quali la rassegna di Serra San Quirico “Il Paese dei Balocchi” (dal 31 luglio al 2 agosto), la Festa del Verdicchio di Montecarotto (il 3 luglio), l\'iniziativa EQUA LA FESTA: meglio attivi che radioattivi, promossa dal Coordinamento Eventi Culturali ostello Villa Borgognoni (il 2 luglio a Jesi). Tutti gli spettacoli avranno luogo alle ore 21,30.



Per gli spettacoli a pagamento, il costo del biglietto è di 4 euro per gli adulti e di 3 euro per i bambini. Si parte dunque il 25 giugno alle ore 21,15 a Jesi in Piazza della Repubblica con “Tra le nuvole”, spettacolo di teatro d’attore e di figura frutto della collaborazione tra Teatro Verde di Roma e Teatri Comunicanti di Porto S. Elpidio (ingresso gratuito). Il giorno successivo, venerdì 26 giugno, a Maiolati Spontini presso la Biblioteca “La fornace”, il Teatro Pirata propone “Il mondo di Oscar”: in scena attori e giocattoli di latta (ingresso gratuito). Il cartellone di luglio inizia il 2 luglio, a Villa Borgognoni di Jesi con “Dalle nuvole Bruno”, spettacolo di teatro d’attore sul riciclaggio dei rifiuti a cura del Teatro Pirata (ingresso gratuito). Si prosegue il 3 luglio al Centro Storico di Montecarotto con il burattinaio e mimo milanese Orlando Della Morte, ed i suoi burattini tradizionali in “Le avventure di Pulcinella” (ingresso gratuito). Si ritorna a Jesi, presso il Cortile della Scuola Media Savoia, lunedì 6 luglio con il Teatro Pirata in “Cinderella vampirella”, le mirabolanti avventure di Cinderella tra vampiri, draghi e streghe. L\'8 luglio in Piazza Michelangelo di Marina di Montemarciano si rappresenta “Il matrimonio di Pulcinella”, di Orlando Della Morte (ingresso gratuito).



Il 13 luglio al Cortile della Scuola Media Savoia di Jesi la compagnia Arrivano dal Mare propone “L\'uomo che racconta le favole”, teatro di narrazione con musica dal vivo. Il 15 luglio al Chiostro dell\'Abbazia di Chiaravalle, in scena la nuova produzione del Teatro Pirata, una divertente narrazione sulla paura dal titolo “Bu Bu settete... fami ridere che io non ho paura”. Il 19 luglio in Piazza dei Caduti di Monsano è da non perdere “Luna sulla luna” della compagnia Il Draghetto dell\'Aquila, una compagnia che durante il recente terremoto ha perso il suo teatro ma è riuscita a salvare i burattini, e che per tutta l\'estate sensibilizzerà le piazze italiane sulla drammatica situazione vissuta da tanti artisti abruzzesi. Lo spettacolo di cantastorie, attore, pupazzi e burattini conquisterà con la sua poesia grandi e piccini. Anche per questo spettacolo l\'ingresso è gratuito. A Jesi il 27 luglio, al Cortile della Scuola Media Savoia, appuntamento con “Il rapimento del Principe Carlo”, spettacolo di burattini della tradizione emiliana a cura del Teatro del Drago.



Il 28 luglio in Piazza Leopardi a Staffolo è di scena la compagnia Ortoteatro con “Come Pierino diventò Pierone e incontrò la strega Bistrega” (ingresso gratuito). Il 29 luglio al Chiostro dell\'Abbazia di Chiaravalle i Tiriteri propongono “Il galletto meraviglioso”, teatro d\'attore con musica dal vivo. Dal 29 luglio al 2 agosto bimbi e genitori sono invitati alla rassegna “Il paese dei Balocchi” di Serra San Quirico che propone ogni sera presso l\'Arena del Teatro i suoi spettacoli: appuntamento dunque il 29 luglio con il Teatro Pirata in “Bu Bu settete”, il 30 luglio con i Tiriteri in “La luna e il topolino”, il 31 luglio ancora con “Cinderella Vampirella” del Teatro Pirata, il 1 agosto con la compagnia Il melarancio in “Famelico lupo”. La rassegna serrana conclude con una grande “Battaglia dei cuscini” il 2 agosto al Campo Sportivo: tutti sono invitati a tirarsi centinaia di leggerissimi cuscini per una travolgente follia collettiva. Il 4 agosto a Borghetto di Monte San Vito al Parco 1° maggio il burattinaio Moreno Pigoni propone lo spettacolo “L\'acqua miracolosa” (ingresso gratuito). Il 5 agosto nella Piazza del Maniero di Offagna il Teatro Pirata allestisce il “Gran circo dei burattini”, uno spettacolo di pupazzi e burattini (ingresso gratuito). Ci si sposta a San Marcello, in via Circonvallazione, il 6 agosto, per lo spettacolo “Peter Pan” del Teatro del Canguro (ingresso gratuito).



Quindi il 7 agosto a Polverigi in Piazza Umberto I con il Teatro Pirata in “Arrivi e partenze, ovvero storie in valigia” (ingresso gratuito). L\'8 agosto in Piazza Leopardi di Staffolo il Festival Ambarabà propone lo spettacolo “Bu Bu settete” (ingresso gratuito), ed in Via Matteotti ad Agugliano è di scena “Cinderella Vampirella” (ingresso gratuito). Il Festival chiude a Collina di Santa Maria Nuova domenica 9 agosto con lo spettacolo “Premiata Ditta Scintilla”, attori burattini pupazzi oggetti ed effetti speciali a cura del Teatro Pirata.


Ingresso spettacoli a pagamento € 4.00 Intero € 3.00 Ridotto. Inizio spettacoli ore 21,30

INFO: Teatro Pirata. Via F. Conti, 3. 60035 Jesi – An. Tel. 0731/56590 www.teatropirata.com box@teatropirata.com



Ambarabà

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-06-2009 alle 16:39 sul giornale del 23 giugno 2009 - 1678 letture

All'articolo è associato un evento