x

SEI IN > VIVERE JESI > POLITICA
comunicato stampa

Massaccesi: è troppo chiedere una politica con una marcia in più?

2' di lettura
930
da Daniele Massaccesi
Alleanza Nazionale

Daniele Massaccesi

\"L’Amministrazione Comunale è intenta ad elaborare piani strategici e di sviluppo con concezioni ed idee se non quasi faraoniche quantomeno un po’ avveniristiche, e magari un po’ sproporzionate ed irrealistiche, stante le condizioni reali e le possibilità “economiche” delle finanze cittadine: a fronte di ciò, la Città – quella vera – è alle prese con problemi quotidiani, ingestibili ed evidentemente non affrontabili da parte di chi preferisce “volare molto più in alto”\".

È troppo chiedere una politica che si interessi non solo di progetti ma anche di realizzazioni, che non copra di asfalto e di cemento il buono e l’antico che c’è, che provveda magari a coprire le buche di cui sono disseminate le strade della città, che pulisca il verde che c’è e che evidentemente non sa mantenere (ora, peraltro, abbiamo anche i Consulenti del verde!!), che cerchi di rendere la città vivibile e curata, che si interessi anche dei piccoli – e magari banali – problemi dei cittadini e meno di quelli dei costruttori, che sappia e Voglia dare risposte a chi chiede il rispetto delle regole e precise garanzie sulle grandi questioni, come quelle ambientali, che più ci interessano (v. la questione Sadam?).



È troppo chiedere, ad esempio, una politica che sappia imporsi nella gestione dei problemi legati al Nuovo Ospedale Urbani, nel chiedere assicurazioni formali, rispetto di tempi ed assunzione di responsabilità, nel pretendere servizi e strutture efficienti, non solamente e non tanto quelli amministrativi, quanto soprattutto quelli volti alla cura e all’assistenza?



È troppo chiedere una politica che sappia coniugare il rispetto dell’ambiente con le nuove tecnologie, che sappia individuare le potenzialità delle stesse pure legate all’uso ed ai benefici per gli edifici pubblici, e perché no anche per le strutture ospedaliere, magari ai fini del dovuto risparmio, ovviamente nella sicurezza più assoluta? È troppo chiedere una politica con una marcia in più, e diversa dall’attuale, anche qui a Jesi?



Daniele Massaccesi

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 25-06-2009 alle 16:21 sul giornale del 25 giugno 2009 - 930 letture