x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Liceo Classico: dalla Provincia altri 420 mila euro per la sistemazione

2' di lettura
1078
dalla Provincia di Ancona
www.provincia.ancona.it

quercetti
L’edificio sede del Liceo Classico di Jesi è stato oggetto di un complesso intervento (complessivamente oltre 2 milioni di euro) ormai sostanzialmente ultimato, di adeguamento sismico e ristrutturazione che ha interessato la parte del complesso che si affaccia su via Palestro e Piazza Oberdan.

Nell’ambito di tali lavori sono stati appaltati anche gli interventi di completo adeguamento degli impianti elettrici e antincendio dell’ala della scuola non interessata dalla ristrutturazione.


“E’ nel corso di tali lavori – riferisce l’assessore provinciale all’edilizia scolastica Maurizio Quercetti – che, nella rimozione di alcuni controsoffitti, sono emerse alcune lesioni che, pur interessando una parte limitata dell’edificio, quella adibita a segreteria e presidenza, richiedevano urgenti interventi di consolidamento.” Dopo avere provveduto alla immediata messa in sicurezza che ha consentito la normale conclusione dell’anno scolastico ora, con l’utilizzo delle procedure di somma urgenza e dopo un attenta analisi progettuale, eseguita dal Prof. Antonucci dell’Università Politecnica delle Marche, sono stati affidati, per un importo complessivo di 420.000 euro, i lavori definitivi, che essenzialmente riguarderanno il consolidamento dei solai, delle volte e della copertura della porzione d’immobile interessata al fine della sua ristrutturazione e miglioramento sismico. Contestualmente a questi lavori, che dovrebbero concludersi entro il mese di settembre e quindi senza particolari ricadute negative sull’attività scolastica, la Provincia provvederà anche a completare l’intervento di sistemazione esterna e di tinteggiatura dell’edificio.


“Anche in una situazione contingente come questa – conclude l’assessore Quercetti – la Provincia di Ancona e la sua struttura tecnica hanno dimostrato capacità operativa e velocità di intervento. Un ringraziamento particolare all’intero Consiglio Provinciale che nella sua ultima seduta, approvando la specifica variazione al bilancio 2009, ha reperito con gli evidenti sacrifici su altri fronti di spesa, le risorse finanziare necessarie.”



quercetti

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-06-2009 alle 17:10 sul giornale del 26 giugno 2009 - 1078 letture