PDL: Mangialardi ha perso l\'ennesima occasione per tacere

gabriele cameruccio 2' di lettura 12/08/2009 - \"Quanto dichiarato pubblicamente dall’Assessore ai lavori Pubblici Mangialardi , dando la responsabilità del distacco dell’intonaco dalla balconata sovrastante l’ingresso della rotonda a mare alla salsedine, è grave, dimostra la sua non competenza nel merito e rappresenta anche il tentativo di prendere la difesa del dirigente del settore lavori pubblici e dell’impresa esecutrice dei lavori\".

Allora per esempio viene da chiedersi perché in tanti anni la salsedine non ha provocato danni ad altre strutture esposte alla corrosione. Non è assolutamente normale che parte dell’intonaco dopo appena 3 anni si distacchi , sbriciolandosi a terra come polvere. Pertanto l’Assessore avrebbe fatto meglio a tacere o almeno avrebbe dovuto chiedere i danni alla ditta, visto che si tratta anche di garantire la sicurezza e l’incolumità di coloro che visitano la rotonda a mare, tanto più nel pieno della stagione estiva, per cui un fatto del genere penalizza l’immagine turistica della città.


Va ricordato che già nel giugno 2001, quando erano stati ultimati da poco i lavori della struttura in cemento armato, fu chiesto all’Amministrazione Comunale di intervenire presso l’impresa appaltrice al fine di accertare la corretta esecuzione dei lavori, in quanto già in quella circostanza si evidenziava in alcune parti della struttura una presenza consistente di ruggine. Per questo l’Amministrazione Comunale deve spiegare pubblicamente quanto successo e soprattutto chiarire gli interrogativi che a questo punto sorgono circa le modalità di esecuzione dei lavori svolti.


Tuttavia un fatto è certo; l’Assessore Mangialardi con queste ennesime esternazioni, che hanno tutto il sapore di una presa in giro per i cittadini , ha perso un ulteriore occasione per tacere ma soprattutto ha perso del tutto la credibilità, ammesso che ne avesse ancora avuta qualche briciola.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-08-2009 alle 16:31 sul giornale del 12 agosto 2009 - 3775 letture

In questo articolo si parla di maurizio mangialardi, gabriele cameruccio, politica