Il Sindaco Angeloni su Villa Bucci: \'Confermo quanto ho già detto\'

03/09/2009 - L’articolo di Michele Pinto pubblicato su Vivere Senigallia conferma la mia dichiarazione che né io né alcun componente della mia famiglia abbiamo mai acquistato Villa Bucci.

E non aggiunge nulla di nuovo a ciò che è di dominio pubblico. Il fatto che mio marito Andrea Rodano svolga da anni un ruolo professionale, anche come consigliere d’amministrazione in alcune società del Gruppo Federici Liliana, risulta da atti pubblici, facilmente accessibili da chiunque, né è stato mai nascosto o negato.


Essere membri del consiglio di amministrazione di una società (FRESIA SpA) che controlla indirettamente la società proprietaria di Villa Bucci (Senigallia Investimenti Srl), avere poteri di rappresentanza economica, o anche detenere percentuali simboliche nelle società del Gruppo Federici Liliana, non significa essere proprietari degli immobili acquistati dalla Senigallia Investimenti Srl a Senigallia. Sarebbe come dire che, ad esempio, un membro del consiglio di amministrazione della FIAT sia proprietario della FIAT stessa!


Pertanto confermo, come del resto scrive lo stesso Pinto, che “la famiglia del Sindaco Luana Angeloni non risulta proprietaria di Villa Bucci”, e aggiungo, in qualità di Sindaco, che non esiste nessun conflitto di interessi. Evidentemente sta iniziando una campagna elettorale che si annuncia assai velenosa... In cuor mio, sono serena e tranquilla!


da Luana Angeloni
Ex sindaco di Senigallia





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 03-09-2009 alle 18:00 sul giornale del 03 settembre 2009 - 5280 letture

In questo articolo si parla di luana angeloni, politica, villa bucci


Commento modificato il 02 settembre 2009

E\' scritto sull\'articolo di ieri su VS: \"Andrea Rodano ha poteri di rappresentanza economica all’interno di FRESIA spa. Insieme al presidente del consiglio di amministrazione e all’altro consigliere, Elia Federici, può “Rappresentare la società presso gli istituti di credito, assicurativi in genere ed uffici postali, compiendo qualsiasi operazione sulle disponibilità attive della società\"<br />
<br />
Che vuol dire? Non capisco... Anche i consiglieri di amministrazione della Fiat hanno queste facoltà?

...e sen capisci tu prof che insegni all\'università....figuriamoci noi che lavoriamo in fabbrica!<br />
Ma scusate cari concittadini:<br />
1. Uno che ha la possibilità di andare in banca e alla posta sulle disponibilità attive è un dipendente...un consulente...altrimenti sarebbe un socio ed il suo nome comparirebbe nella quota societaria della società stessa no?<br />
2. VS ha fatto il suo lavoro non capisco l\'esultanza dei destri...come ha scritto qualcuno...erano dati disponibili a tutti<br />
3. L\'etica che tutti blandiscono cosa imporrebbe?<br />
4. Non sarà sfuggito ai detrattori che i figli del Sindaco abitano a Senigallia...e gli appartamenti che abitano come si inquadrano nella faccenda dell\'etica.<br />
5.A me interessa moltissimo la questione etica ma non vorrei che la si butti troppo in casciara come spesso succede su queste colonne

Off-topic

ma che velenosa, se non fa come il porno-papi che s\'offende per tutto sia lei che gli altri (...) sarà divertente, molto divertente la campagna!

Siccome nell\'essere proprietario di un immobile non c\'è nulla di male, deduco che ci sia qualcosa sotto del tipo \"se si scoprisse che la Angeloni o chi per lei è proprietaria dell\'immobile, allora significa che...\".<br />
<br />
Chi me lo spiega cos\'è questo \"che\"?

Off-topic

...beh questo ce lo spiega la prof no?<br />
Se no che ha studiato a fare?

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Non sono io che devo spiegare. Anzi, forse è il caso che io domandi scusa alla Sindaca per le mie inopportune domande. Che ne dici, intruso?

Ma no prof..domanda pure...vuoi scherzare?<br />
E\' che alcune risposte tecniche magari ce le puoi spiegare anche tu no?<br />
Traduci la frase della visura catastale per noi comuni mortali<br />
E rispondi alle domande di Melga...non vuoi? Non puoi?

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Off-topic

Mi confondi con un giurista? Ok! Domanderò... E poi, quali domande di Melgaco? <br />
<br />
Ti stai arrampicando sugli specchi, intruso...

Off-topic

Vabbè ok<br />
Domande inevase...io non ho specchi a casa!

Off-topic

E\' scomparso un mio commento nel quale rispondevo al posto della Paradisi che sta facendo melina per non beccarsi una querela.<br />
<br />
Forse Pinto ha voluto evitarmi una querela?

Off-topic

Ti ho scritto un messaggio sul destino del tuo commento e della tua \"querela\".

Commento modificato il 03 settembre 2009

Caro intruso, accetto volentieri il diritto di tribuna. E anche l\'opinione della ragazza. Ognuno ha diritto alle proprie idee e sono abituata, per educazione e mestiere, a rispettarle anche quando le offese diventano personali o si esce dal seminato con valutazioni professionali che non competono a chi scrive (e, ancor peggio, evitando di firmare). Del resto, la studentessa è tua amica e, se tanto mi dà tanto...<br />
<br />
<br />
P.S. Per favorire la sua crescita personale, spiega alla tua amica studentessa che rifiutarsi di invadere le competenze altrui per dare una risposta a una domanda topica - \"i poteri che ha Rodano come consigliere equivalgono a quelli di un proprietario?\" Io, a naso, credo di no, ma il dubbio mi resta e forse è il caso di chiarirlo pubblicamente (Miche\', perché non lo fai tu?) - è una dimostrazione di serietà professionale, non di ignoranza. Pensa se tutti i politici seguissero questa regola. E dille anche di diffidare dei ragionieri, sociologi o esperti di marketing che fanno gli economisti, o degli economisti che fanno i giuristi, i sociologi, eccetera. La \"tuttologia\" non paga mai, nella vita (a meno che non si scelga di far politica).

I consiglieri di amministrazione possono essere consiglieri \"semplici\" oopure consiglieri delegati.<br />
Nel secondo caso devono essere delegati a qualcosa.<br />
In questo specifico caso possono “Rappresentare la società presso gli istituti di credito, assicurativi in genere ed uffici postali, compiendo qualsiasi operazione sulle disponibilità attive della società\", evidentemente per apposita delega del CdA.<br />
<br />
Ora formalmente è vero quanto dice il Sindaco.<br />
Solo formalmente però. Se avesse lei stessa, prima, detto quanto scritto da Pinto avrebbe fatto sicuramente una figura \"migliore\".<br />

Giovanni Campolucci

Non sono un simpatizzante di sinistra, stimo molto però Lei e il suo modo di fare e di amministrare, Non se la prenda Sindaco, parecchia gente non sà come passare il tempo, magari anche sul posto di lavoro, rubando lo stipendio.Giovanni Campolucci

Commento modificato il 03 settembre 2009

Sì, questa differenza era chiara. Però, che tu sappia, esiste una giurisprudenza che dirima la questione se un amministratore delegato che può compiere \"qualsiasi operazione sulle disponibilità attive\" è giuridicamente equiparabile a un proprietario? <br />
<br />
Io credo di no, ma, come ho già detto, non sono una esperta della materia. Ciao,

Da esultare c\'è poco direi; penso però che i tanti elettori che, ignari di tutto ciò, hanno votato per 2 volte questa signora, siano rammaricati dallo scoprire questi fatti.<br />
Mettendo da parte le questioni formali, c\'è un dato sostanziale: il famoso conflitto di interessi (quello che spesso viene tirato in ballo per altri politici e di cui anche la signora Angeloni si è sempre servita per fare propaganda politica contro gli avversari) non vale anche per il nostro sindaco?<br />
Essere sindaco di una città ed avere la propria famiglia proprietaria di un\'impresa che effettua costruzioni nella stessa città, può sollevare qualche dubbio? <br />
Se pensiamo poi a quanti appartamenti (mini, utili solo a chi specula sugli immobili) vengono costruiti a Senigallia, i dubbi dovrebbero aumentare e di molto.<br />
Le giustificazioni del sindaco sono veramente ridicole: come si fa a dire che non c\'è nulla di strano se il marito è consigliere d\'amministrazione di una società che opera a Senigallia? Ma le scelte urbanistiche, in città, chi le prende? Non le prende forse la maggioranza governata della signora Angeloni?<br />
Cari cittadini ora sapete per chi avete votato!<br />

se può servire a chiarire<br />
io ho quote in alcune società (quote risibili)<br />
quelli che possono “Rappresentare la società presso gli istituti di credito, assicurativi in genere ed uffici postali, compiendo qualsiasi operazione sulle disponibilità attive della società\", almeno in quelle in cui io sono socio, sono i soci con le quote più alte e di fatto i veri proprietari<br />
ciò non toglie che sia possibile avere deleghe o procure per rivestire quel ruolo rilasciate dalla società stessa per comodità o semplicemente essendone i fiduciari per le formalità<br />
è importante, credo, chiarire questo aspetto della questione

suppongo, per come uno qualunque potrebbe pensarla, che l\'interesse della notizia sulla proprietà potrebbe voler significare qualche cosa su cosa e come si farà in quel palazzo oppure su chi e come ci andrà ad abitare in quella casa<br />
<br />
l\'interesse maggiore è per il \"dopo\" credo

se giri per agenzie immobiliari, ci sono annunci corredati di foto che se non ci sta una gemella mi sembrano proprio villa Bucci. Ma con qualche modifica futurista all\'altezza del tetto.

Off-topic

I poteri di Rodano sono pressochè infiniti!