Auto sugli spazi per disabili: \'Prendi tu il mio handicap!\'

1' di lettura 19/09/2009 - Ogni tanto ci provo a mettere l\'auto all\'ingresso della Coop sul parcheggio riservato agli invalidi...

In effetti è molto più comodo che metterla in soste a poche decine di metri più lontano. Ci vorrebbe una telecamera per prendere tutti coloro che effettuano tale operazione o metterci un cartello con la scritta \"Prendi tu il mio handicap!!!!!!!!!!!!!!!!!!!\".








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2009 alle 16:30 sul giornale del 19 settembre 2009 - 6441 letture

In questo articolo si parla di attualità, a.l.a., carlo montanari


Tre posti per i disabili davanti al giornalaio di piazza Saffi. Tre auto, tra le quali un Suv maestoso, quelli che inquinano anche a stare fermi. Tutte e tre col tagliandino dei disabili e... uno strafigo palestrato che sale e parte rombando. I vigili, più in là, multano chi si ferma tre minuti con le quattro frecce davanti ad Arcangeli, il fotografo. <br />
<br />
<i>\"Viva l\'Italia, presa a tradimento,<br />
l\'Italia assassinata dai giornali e dal cemento,<br />
l\'Italia con gli occhi asciutti nella notte scura,<br />
viva l\'Italia, l\'Italia che non ha paura\" </i>(F. De Gregori).

Maurizio Tonini Bossi

Carlo, perchè hai cancellato la targa di questa auto ?

Caro amico,<br />
hai pienamente ragione a lamentarti,io lo sto facendo da anni,ma inutilmente,anche nel mio Paese dove in una precedente legislatura il Sindaco (ho fatto oggetto di Interrogazioni del problema nel Consiglio Comunale)mi ha risposto:lascia perdere,sono battaglie perse!Ed alla Conad del mio Paese accade la stessa cosa ma mi hanno detto che dovrebbe intervenire il proprietario del Supermercato perchè l\'area è privata ed i Vigili Urbani non hanno poteri a meno che non vengano chiamati i Carabinieri,,,per assurdo nel mio Paese vengono tollerato anche auto in sosta in prossimità dell\'unico semaforo che si trova nelle vicinanze del Centro Storico ed è posizionato in curva perchè sai...le medicine pesano molto e le operazioni bancarie...pure.(In curva ,l\'avrai capito ma tanto per essere precisi,si trovano una Farmacia ed una Banca)Più che esprimerti la mia solidarietà non so che dirti se non proporti come hanno fatto dei miei amici di Ancona,tramite una loro associazione che hanno avanzato delle proposte con una lettera firmata al Sindaco della loro città,allegando al tutto un Ciclostilato che hanno titolato:\"I validi incivili\".Sono disponibile e chissà che unendo le forze non riusciamo ad ottenere il rispetto delle regole rivendicando i nostri diritti di persone portatrici di handicap perchè,,,gli handicappati sono loro.Un saluto.Giorgio Bendelari-Serra de\' Conti

A Como ho visto già questi cartelli sopra gli spazi riservati ai disabili; perchè non metterli anche da noi?

Non è assolutamente vero che i parcheggi dei centri commerciali sono privati.<br />
Anche se privati comunque aperti al pubblico, ciò sta a significare che le forze dell\'ordine possono elevare multe.<br />
Purtoppo è una battaglia persa

Mi domando perchè il comando della municipale, oppure l\'Assessore competente, ovvero il Sindaco in persona, non intervengano mai a spiegare come mai esistono delle falle (diciamo così) nella vigilanza operata dagli agenti preposti, così come troppo spesso testimoniano interventi come questo, corredato da inquivocabile documentazione fotografica?<br />
<br />
E poi, visto che mi sono intestardito, perchè gli agenti della Municipale non allacciano le cinture?

per cause di pronto intervento tutte le forze dell\'ordine non sono obbligate a mettere le cinture come possono usare il cellulare per telefonare quando guidano è specicato sul codice della strada<br />

So di chi è quella macchina!

per la verità...

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Off-topic

Il proprietario mi ha dato 5mila euro per non rivelarlo.<br />
Dammene 6mila e parlo

In Italia non ho mai visto un problema risolto da un cartello

per la verità...

Commento sconsigliato, leggilo comunque

per la verità hai poca dimestichezza sia con l\'italiano sia con la legge. ne riparleremo.




logoEV