x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Monte San Vito: il nuovo anno scolastico al via con molte novità

4' di lettura
1722
dal Comune di Monte San Vito
www.montesanvito.pannet.it

nuovi scuolabus

Con l’inizio del nuovo anno scolastico e con la ripresa delle attività didattico-educative, l’Amministrazione Comunale, nel ribadire come il tema dell’istruzione e dell’educazione di bambini e ragazzi sia per essa una massima priorità, provvede a divulgare alla cittadinanza tutte le informazioni relative al tema in oggetto.

Diverse sono le comunicazioni che riguardano l’Istituto Comprensivo monsanvitese, a cominciare dalla novità che interessa la Dirigenza Scolastica: a partire da quest’anno, infatti, le funzioni ad essa relative verranno adempiute dalla Dott.ssa Natalini, che per lungo tempo ha ricoperto il ruolo di insegnante a Monte San Vito, e alla quale l’Amministrazione Comunale rivolge un sentito augurio di buon lavoro. Per quanto concerne gli aspetti relativi alla manutenzione delle strutture scolastiche, invece, comunichiamo che nel periodo estivo sono stati disposti e realizzati numerosi interventi finalizzati a garantire la sicurezza degli alunni, dei docenti e del personale amministrativo, nonché la piena fruibilità degli spazi. A tal proposito si richiamano, per quanto concerne la scuola media “D. Alighieri”, interventi quali la realizzazione delle inferriate alle porte del piano terra, il rifacimento di alcuni bagni e la modifica strutturale dell’aula di Informatica. L’Amministrazione Comunale ha inoltre provveduto alla realizzazione di tutte le altre opere minori ugualmente indispensabili per il buon svolgimento delle attività didattiche e della vita socio-scolastica in generale, nonché alla fornitura di moderni strumenti da impiegare a supporto delle suddette attività, come nel caso delle lavagne interattive multimediali.

Sono stati effettuati sopralluoghi in tutte le scuole di diverso ordine e grado presenti sul territorio monsanvitese, dall’ asilo nido “Arcobaleno” della frazione di Borghetto alla scuola secondaria di primo grado del capoluogo. E’ stata inoltre avviata la valutazione di altri interventi, quali, per quanto attiene alla scuola primaria “De Amicis” del capoluogo, i lavori alle scale di accesso, la manutenzione dei marciapiedi dell’area e l’impermeabilizzazione della scuola stessa. Oggetto di valutazione è anche la disposizione di strumenti per le attività ludiche per la scuola dell’ Infanzia “Collodi” di Borghetto. Proprio per quanto attiene alle comunicazioni relative a questa struttura, inoltre, informiamo che sono già iniziati i lavori di ampliamento del plesso scolastico, e che la durata degli stessi sarà di 150 giorni, ovvero il tempo previsto per il completamento dell’opera. Detta realizzazione renderà possibile un allargamento a due sezioni. In ottemperanza al principio di un’informazione corretta ed esaustiva, l’Amministrazione Comunale ha inoltre provveduto ad incontrare le famiglie degli alunni della “Collodi” (la riunione si è tenuta il 10 Settembre scorso presso i locali del Centro Turistico “Carlo Urbani”) appunto per comunicare modalità di svolgimento dei lavori e tempistica.

Per tutta la durata di tale intervento strutturale la parte “cantieristica” sarà completamente isolata dagli spazi utilizzati per il regolare svolgimento delle attività scolastiche: i lavori in corso d’opera non limiteranno in alcun modo la sicurezza degli utenti, essendo state adottate tutte le misure atte a garantire l’incolumità di chi, a vario titolo, frequenta la struttura. Il servizio mensa potrà riprendere dal 12 Ottobre, e per il periodo che precede tale data è stato allestito un sito specificatamente impiegato per la porzionatura dei cibi. Per quanto attiene alla fornitura ed alla preparazione dei pasti, verrà continuativamente rispettato il percorso osservato negli scorsi anni, percorso che prevede il conseguimento dei requisiti di massima sicurezza alimentare, nonché l’adattamento qualitativo del menù alle diverse esigenze di ogni alunno. Proprio con riguardo alla qualità dei cibi, inoltre, si procederà con l’acquisto degli alimenti legati ad una filiera corta (km zero), e questo anche in risposta alla giusta preoccupazione di consentire un servizio che possa restare inalterato. Il servizio mensa della scuola dell’Infanzia del capoluogo “F.lli Grimm” sarà attivo a partire dal 28 Settembre, mentre quello della scuola primaria “G.Leopardi” di Borghetto è già iniziato il 16 Settembre.

In occasione della riapertura delle scuole, inoltre, l’Amministrazione Comunale, nelle persone del Sindaco di Monte San Vito Gloria Anna Sordoni e dell’Assessore ai Lavori Pubblici Paolo Rotoloni, ha incontrato la nuova Dirigente Scolastica Dott.ssa Natalini, i referenti della Protezione Civile, il corpo docente delle Maestre e gli addetti al trasporto pubblico (servizio pulmini) al fine di coordinare al meglio ogni intervento anche sul fronte della viabilità. Allo scopo di assicurare l’incolumità di bambini e ragazzi verrà anche inibita la sosta dei veicoli nei parcheggi antistanti alle scuole primarie “De Amicis” e “G.Leopardi” per tutta la fascia oraria in cui si svolgeranno le attività didattiche, periodo antimeridiano o pomeridiano a seconda dei casi. Nel provvedere alle comunicazioni di cui sopra, il Sindaco e l’Amministrazione Comunale di Monte San Vito, sensibili alle tematiche educative, esprimono nuovamente un sentito augurio di buon lavoro a tutto il personale docente ed amministrativo, nonché a tutti gli studenti ed alle loro famiglie.


nuovi scuolabus

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2009 alle 12:56 sul giornale del 19 settembre 2009 - 1722 letture