Quantcast

Fiera di \'San Settimio\', arresti e denunce fra le bancarelle

carabinieri generico 1' di lettura 26/09/2009 - Senza sosta, il lavoro dei Carabinieri di Jesi è continuato, anche più intensamente, durante la tradizionale fiera di \"San Settimio\". Il bilancio è di due arresti e diverse denunce.

L\'operazione più grossa è stata compiuta venerdì pomeriggio quando i militari dell\'arma hanno arrestato due immigrati, uno regolare ed uno no. I due stranieri infatti stavano \"smerciando\" assieme ad altri connazionali materiale contraffatto. L\'immigrato irregolare ha anche colpito uno dei Carabinieri con calci e pugni.

Ma non solo. I controlli hanno portato anche ad una denuncia per \"borseggio” ed oltre una decina di \"foglio di via obbligatorio dal Comune di Jesi, con divieto di ritorno per anni 3\" per alcuni sospetti, con precedenti specifici per reati contro il patrimonio.





Questo è un articolo pubblicato il 26-09-2009 alle 13:45 sul giornale del 28 settembre 2009 - 1433 letture

In questo articolo si parla di cronaca, riccardo silvi, carabinieri





logoEV
logoEV