Monsano: comuni virtuosi, le eccellenze dei rifiuti

rifiuti 12/10/2009 - Questo lo scopo della delegazione a cui hanno preso parte l\'Assessore provinciale all\'Ambiente della Provincia di Ancona Marcello Mariani e il Presidente dell\'associazione nazionale dei Comuni virtuosi, nonché sindaco di Monsano, Gianluca Fioretti.

Con un bacino di utenza di oltre un milione di abitanti, 80 tonnellate giornaliere di rifiuti trattati e meno del 3% di residuo in discarica dopo il trattamento, l\'impianto di Vedelago rappresenta un\'eccellenza a livello nazionale nel campo del recupero della plastica. Il centro di Vedelago (http://www.centroriciclo.com) è da tempo al centro dell’attenzione, in ambito nazionale e non, per le sue tecnologie d’avanguardia, in grado di agire e progettare soluzioni in linea con le esigenze di mercato e dei singoli utilizzatori, al di là della fornitura abituale di materiale di qualità ai consorzi di recupero.


Vedelago quest’anno è sponsor del Premio nazionale “Comuni a 5 stelle”, in programma a Camigliano (CE), dal 20 al 22 novembre. Tra le sue particolarità, quella della produzione della sabbia sintetica derivata dalla mescola di plastiche eterogenee i cui utilizzi risultano molteplici: dal semplice sostituto della sabbia nei calcestruzzi, ad aggregato alleggerente nelle malte cementizie e a legante per manufatti in cemento. Alcune recenti sperimentazioni hanno anche dimostrato che la sabbia sintetica incrementa le caratteristiche e le prestazioni di alcuni conglomerati cementizi, in termini di fonoisolazione e termoisolazione.


\"Con l\'approvazione della legge regionale per la gestione integrata dei rifiuti - afferma Mariani - è necessario che nella nostra provincia, in vista della costituzione dell\'Autorità d\'ambito, si inizi a riflettere sulla necessità di investire nelle migliori tecnologie nel campo del recupero e riciclo dei rifiuti, anche attraverso sinergie pubblico-private. Come insegna l\'esperienza di Vedelago, la scelta di impianti all\'avanguardia consente di conseguire risultati apprezzabili in termini di qualità dell\'ambiente e, allo stesso tempo, possono divenire un importante elemento di sviluppo dell\'occupazione\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-10-2009 alle 14:16 sul giornale del 13 ottobre 2009 - 1917 letture

In questo articolo si parla di attualità, monsano, Comune di Monsano


Notizie come queste riempiono il cuore di soddisfazione ed illuminano le speranze per il futuro.<br />
<br />
Un\'unica perplessità:<br />
<br />
Siamo ragionevolmente sicuri che queste sabbie sintetiche, oggi considerate inerti ed innocue domani non ci si ritorcano contro come tanti altri prodotti nel passato considerati benedizioni celesti e panacee per i problemi che affliggono l\'uomo moderno?...<br />
Penso al DDT, all\'amianto, al mercurio nelle otturazione dentali, alle \"polveri sottili\" sempre sottovalutate, ai sacchetti di plastica...<br />
<br />
Si, so bene che ci sono dei \"protocolli\" di legge da seguire, delle sperimentazioni fatte, i test di laboratorio, le normative e le cartebollate...<br />
Non sto facendo critiche. Sto solo esponendo delle preoccupazioni del cittadino verso gli entusiasmi facili e gloriosi... ma talvolta anche pericolosamente affrettati...<br />
<br />
Lucio Musto