Sadam: rapporti azienda-comune, Massaccesi chiede spiegazioni

daniele massaccesi 15/10/2009 - Se è vero che, alla richiesta del Capo-Gruppo di “A.N. verso il PDL” di avere copia della documentazione ufficiale relativa alla “riconversione SADAM”, esistente ed intercorsa fra Comune di Jesi ed azienda / proprietà (SADAM – SECI – Gruppo Maccaferri), e viceversa, a partire dal dicembre 2008 ad oggi, la risposta del Sindaco di Jesi (07/10/09) è stata quella secondo cui l’unica esistente è la “Relazione della Commissione Tecnica del Comune di Jesi sul documento inviato da ERIDANIA-SADAM in data 9 luglio 2009”, corredata dai relativi allegati, prot. n. 34842 del 28.09.2009, è lecito fare alcune domande.

Perché la relazione della Commissione Tecnica, che è stata consegnata dagli stessi Tecnici 10 gg. prima della riunione del 29/09/09, come dagli stessi affermato direttamente, è stata protocollata solo il 28/09/09? perché la relazione è stata fatta su un documento inviato da Eridania-Sadam in data 09/07/09, sconosciuto a molti, e che probabilmente non esiste ufficialmente, non essendo stato evidentemente protocollato, e che dal Sindaco è dichiarato comunque come escluso dalla documentazione ufficiale?


Il parere è stato chiesto su cosa, allora? perché questo documento non è disponibile e non è stato consegnato all’opposizione? chi ha autorizzato il Sindaco a questa gestione “familiare” della trattativa?


da Daniele Massaccesi
Alleanza Nazionale




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 15-10-2009 alle 13:18 sul giornale del 16 ottobre 2009 - 814 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, alleanza nazionale, Daniele Massaccesi


cicciobello

Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV