Maiolati: Luca Zingaretti e Flacio Falzetti a Moie per la solidarietà

luca zingaretti 3' di lettura 22/10/2009 - L’Azione Cattolica Italiana della parrocchia Santa Maria di Moie e il Centro Sportivo Italiano, comitato provinciale di Ancona con il patrocinio del comune e in collaborazione con il Caffè Letterario di Moie e l’associazione Gianni e Valerio, Lotto per la vita propongono: “Ri-partita della vita”.

Il progetto si articola in due fasi: la visione del film “Alla Luce del Sole” sulla vita di don Pino Puglisi con Luca Zingaretti, attore protagonista, venerdì 23 ottobre alle 20 a Moie presso la Biblioteca La Fornace e la “Ri-partita della vita” sabato 24 ottobre alle ore 15,30 a Moie, presso lo Stadio Mauro Pierucci. Questa manifestazione sportiva sarà una triangolare di calcio tra la squadra “Hai visto mai” capitanata da Luca Zingaretti, “Vecchie glorie e giovani promesse della Vallesina” e una squadra di ragazzi abruzzesi degli oratori di Pizzoli e Montereale vicino L’Aquila. Il progetto vorrà infatti sostenere la ricostruzione dell’oratorio distrutto dal terremoto. La manifestazione è stata presentata nel corso di una conferenza stampa presso il Caffè Letterario alla quale hanno preso parte gli assessori allo sport e alle politiche sociali.


L’assessore Sandro Grizi ha rinnovato l’impegno del comune verso iniziative capaci di creare collaborazione tra diverse associazioni: ha inoltre sottolineato come l’oratorio sia un luogo importante per la crescita e la socializzazione dei ragazzi. Fabiana Piergigli, sociologa e assessore alle politiche sociali e giovanili ha evidenziato la positività del progetto che coinvolge due persone “appassionate e che si lasciano coinvolgere quali Luca Zingaretti e il calciatore Flavio Falzetti: i ragazzi arrivano allo sballo, purtroppo e molto spesso, per noia ed è quindi importante dare spazio ad occasioni che facciano recuperare l’aspetto emotivo della persona e che siano capaci di far sentire le persone protagoniste e non semplici spettatori”. Danilo Vitali, vicepresidente dell’Azione Cattolica Adulti, ha illustrato il progetto la cui idea è nata lo scorso 27 aprile quando il calciatore Flavio Falzetti ha presentato il suo libro “Oltre il 90°”.


La manifestazione, lo scorso 27 aprile, aveva ottenuto un grande successo di pubblico e soprattutto aveva creato le premesse per continuare nell’impegno di diffondere i valori positivi del calcio, di far conoscere le situazioni di difficoltà e le possibili e a volte impensabili vie di uscita, di creare “ponti” con i giovani che avevano vissuto e subito la tragedia del terremoto del 6 aprile in Abruzzo per offrire nuovi motivi di speranza e di crescita.L’Azione Cattolica ha chiesto al calciatore Falzetti la sua disponibilità per organizzare la partita. L’attore Luca Zingaretti si è reso disponibile a collaborare ed è stato elaborato il progetto in due momenti. La proiezione del film “Alla luce del sole” sulla storia di don Pino Puglisi, giovane prete assassinato dalla mafia per aver voluto istituire un oratorio parrocchiale che togliesse i ragazzi dalla droga e dalla prostituzione. Luca Gramaccioni, presidente parrocchiale di Azione Cattolica, ha evidenziato come la storia di Falzetti sia un inno alla vita che merita di essere diffuso e portato ad esempio e che la possibilità di aiutare a ripartire un centro di aggregazione distrutto dal terremoto è un modo per contribuire alla crescita di giovani che hanno sperimentato la distruzione del terremoto.


Andrea Giampaoletti, responsabile degli oratori della provincia di Ancona per il Centro Sportivo Italiano ha parlato di sport come palestra di vita e dell’oratorio come punto di aggregazione per i ragazzi che possono confrontarsi con i valori civili e cristiani. “Il Caffè Letterario è gestito da una cooperativa sociale, la Tadamon, ed è sempre disponibile a organizzare e collaborare quando si cerca di contribuire a diffondere i valori del rispetto reciproco, della solidarietà, della promozione umana nella consapevolezza che anche da un luogo di svago possa nascere qualcosa di buono per tutti” ha detto la responsabile Loretta Zingaretti. Prevendita a Moie presso il Caffe\' letterario sito nel complesso della nuova Biblioteca eFFeMMe23.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-10-2009 alle 14:51 sul giornale del 23 ottobre 2009 - 2687 letture

In questo articolo si parla di attualità, moie, Daniele Guerro, maiolati spntini





logoEV