Volley: la Monte Schiavo ospita la Yamamay

monteschiavo volley 27/10/2009 - Mercoledì 28 ottobre, alle ore 20.15, la Monte Schiavo Banca Marche ospiterà la Yamamay di Busto Arsizio, nella terza giornata di campionato.

Un’altra prova difficile per le ragazze di Dragan Nesic dopo la trasferta di Urbino di domenica scorsa che ha messo in luce una squadra in crescita. “Era una partita da vincere con tre punti e per questo mi è piaciuta la mentalità delle ragazze che sono state molto determinate e attente. Abbiamo gestito bene i momenti di difficoltà. L’unica cosa negativa è che sono caduti otto pallonetti”.

Il tecnico della Monte Schiavo Banca Marche pensa alla prova di pochi giorni fa, prima di gettare lo sguardo alla gara casalinga con Busto. “Non posso che fare i complimenti alle ragazze. Sappiamo che dobbiamo migliorare ancora in tanti aspetti, la difesa è andata meglio con Castellana mentre a Urbino abbiamo battuto meglio. Certo dobbiamo trovare maggiore coesione e continuità nei vari fondamentali. Adesso ci aspetta Busto Arsizio, un’avversaria da rispettare: ha giocatrici esperte e ci aspettiamo una grande battaglia mercoledì”.

Poter contare sull’apporto del pubblico, quindi, sarà ancora più importante al palaTriccoli, anche se la concorrenza del campionato di calcio e la presenza delle telecamere di SKY potrebbero indurre qualcuno a restare a casa. Con la Yamamay c’è un conto aperto dalla scorsa stagione e di conseguenza una grande voglia di “riscatto”: le ragazze di Parisi (tra le quali le ex Turlea e De Luca), hanno vinto 4 incontri su 5 tra regular season e play-off, 5 su 6 se includiamo i quarti di finale della Coppa Italia e, in quattro occasioni su sei, si è andati al quinto set. Gli ingredienti per assistere ad una grande sfida ci sono tutti!

Questa sera, si chiuderà la campagna abbonamenti: per gli ultimi ritardatari l’appuntamento è quindi al PalaTriccoli. Ricordiamo che l\'abbonamento consente l\'ingresso a tutte le partite di Regular Season e Coppa Italia. Questi i prezzi delle tessere: INTERO 85 euro, RIDOTTO 65 euro.

Hanno diritto all\'abbonamento ridotto i militari, gli invalidi, i ragazzi dai 9 ai 18 anni (nati dopo 01/01/1991) e gli over 65 (nati prima del 01/01/1944). I prezzi per l\'ingresso alle partite del campionato di A1 sono di 10 euro per l\'intero e di 7 euro per il ridotto. Per la gara di Coppa Italia è previsto il biglietto unico a 7 euro. L\'ingresso è gratuito per i bambini fino a 8 anni.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2009 alle 13:29 sul giornale del 28 ottobre 2009 - 1487 letture

In questo articolo si parla di pallavolo, sport, jesi, volley, Monteschiavo BancaMarche Volley, monteschiavo