La Provincia incontra gli ambiti sociali di Jesi e Fabriano

Gianni Fiorentini 1' di lettura 29/10/2009 - Verificare la qualità dei servizi offerti dalle politiche socio assistenziali nel territorio, anche in vista della redazione del bilancio di previsione 2010.

Questo l\'obiettivo dell\'incontro promosso dall\'assessore alle Politiche sociali della Provincia di Ancona Gianni Fiorentini con le conferenze dei sindaci degli ambiti territoriali sociali di Jesi e Fabriano.


\"Ho registrato una forte preoccupazione - afferma Fiorentini - per i nuovi pesanti tagli previsti al Fondo unico nazionale delle Politiche sociali che andranno ad aggravare il problema delle già scarse risorse oggi a disposizione dei comuni. Soprattutto in una fase come questa, segnata da una prolungata crisi economica e quindi da un aumento della richiesta di sostegno e protezione sociale, le scelte del governo rischiano di compromettere definitivamente il sistema del welfare locale. Tra le criticità rilevate il finanziamento degli interventi a favore dell\'integrazione scolastica dei disabili, dell\'inserimento lavorativo dei soggetti a rischio e dell\'assistenza di minori stranieri non accompagnati, la cui programmazione richiede risorse crescenti che gli enti locali non sono più in grado di mettere a disposizione visto anche il restringimento della base attuativa dell\'autonomia impositiva.


\"Pur avendo analoghe ristrettezze di bilancio - conclude Fiorentini - la Provincia cercherà di sostenere le iniziative dei comuni con progetti mirati sempre più dimensionati sulla realtà dell\'area vasta indirizzati alla tutela dei più deboli, dei disabili e di coloro che hanno perso un lavoro o drammaticamente non riescono a trovarlo\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-10-2009 alle 13:10 sul giornale del 30 ottobre 2009 - 1355 letture

In questo articolo si parla di provincia di ancona, politica, jesi, ancona, fabriano, gianni fiorentini