Ostra Vetere: PD, l\'ordinanza del sindaco Bello è una strumentalizzazione

1' di lettura 07/11/2009 - Una sentenza per eliminare i crocefissi dalle scuole? Ha detto bene il Segretario nazionale del Pd, Pierluigi Bersani: su questioni delicate come questa, qualche volta il buonsenso finisce di essere vittima del diritto. 

Inoltre. Davvero si pensa che il rispetto e il riconoscimento del ruolo che nella storia d’Italia ha avuto ed ha la fede cristiana, indiscutibile, si debba imporre con le ordinanze come ha fatto il Sindaco di Ostra Vetere? Di tutto abbiamo bisogno salvo che di nuove guerre sui simboli religiosi. Quella del crocifisso è un\'antica tradizione che non offende nessuno.

Trovo davvero discutibile che il Sindaco di Ostra Vetere abbia ritenuto di cogliere strumentalmente l’occasione della sentenza della Corte europea dei diritti dell\'uomo di Strasburgo per una campagna che arriva ad emanare un’ordinanza che prevede per i trasgressori una sanzione amministrativa di euro 500,00.

da Emanuele Lodolini
segretario Pd prov. Ancona




Questo è un articolo pubblicato il 07-11-2009 alle 01:26 sul giornale del 07 novembre 2009 - 3554 letture

In questo articolo si parla di scuola, ostra vetere, massimo bello, emanuele lodolini, falconara, partito democratico, crocifisso