Paola Curzi: perchè sostengo Maurizio Mangialardi

paola curzi 17/11/2009 - A pochi giorni dalle primarie di coalizione del  centro sinistra desidero esprimere il mio sostegno alla candidatura di Maurizio Mangialardi, persona che in questi anni di amministrazione Angeloni, non si è mai sottratta ad affrontare progetti molto complessi in qualità di Assessore, talvolta anche impopolari nella loro fase iniziale.

Penso alla realizzazione della III corsia e della complanare o alla complessa partita della raccolta differenziata, criticata allora ma oggi difesa e sostenuta perché Senigallia al pari di altre città virtuose si è impegnata a migliorare la qualità della vita dei suoi cittadini nel rispetto dell\'ambiente.



Quello che tutti noi oggi possiamo fare è partecipare e sostenere Mangialardi contribuendo con le nostre idee al dialogo, all\'approfondimento, al confronto aperto sui temi di interesse comune. Sono convinta che tutto ciò possa favorire solidi processi di partecipazione indispensabili per la crescita equilibrata e sana di una collettività e di un territorio. Maurizio è il candidato che saprà raggiungere con concretezza e capacità di concertazione, nuovi grandi obiettivi per la nostra città.


da Paola Curzi
consigliere comunale Pd




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 17-11-2009 alle 22:53 sul giornale del 18 novembre 2009 - 4433 letture

In questo articolo si parla di politica, pd, primarie, Paola Curzi


Commento modificato il 18 novembre 2009

Non comprendo in questi ultimi giorni tutti questi proclami a favore di Mangialardi da parte di consiglieri e Assessori del Pd. Forse la candidatura della Signora Paci sta intorbidendo le acque all\'interno del PD? Assomiglia alla conta delle pecore all\'arrivo nell\'ovile dopo il pascolo. Mi auguro invece che tutti gli ex Margherita, vadino a votare a favore della Signora Paci. Almeno è un volto nuovo.

\"vadino a votare\" ?<br />
àndino, àndino.

Io la metterei così, nella conta dei futuri beneficiari, ammesso che Mangialardi vinca le amministrative, sarò in prima fila a riscuotere il credito.

Quanti procalmi... hai ragione,il PD ha paura! Potevano candidare una testa pensante e popolare al posto della marionetta dell\'Angeloni...

E\' vero, il PD ha paura ... per questo non ha presentato un altro candidato, alternativo a Mangialardi.

Non e\' la titolare della medesima ditta di costruzioni che ha avuto dei benefici dal piano <br />
Cervellati? vedi via Baroccio<br />
forse sbaglio..

Direi che quelle che sono qui sopra sono accuse molto pesanti.....<br />
Mi stupisco che Paola Curzi non risponda a tali accuse....

Paola Curzi

Gentile Gallosenone, mi dispiace che le informazioni in suo possesso si basano solo ed esclusivamente su falsità e menzogne espresse da alcuni consiglieri di minoranza in sede di dibattito sul Piano Cervellati, qualora lo ritenesse opportuno sono disponibile a darle tutte le informazioni al riguardo. In secondo luogo non ho alcuna velleità politica, sono stata eletta in consiglio comunale nel 2005 come indipendente dei Ds e solo alcuni mesi fà ho ritenuto opportuno iscrivermi al Pd, sono stata referente per Senigallia della mozione Marino pertanto così come sono entrata in punta di piedi sarò in grado di uscire quando non mi sentirò più rappresentata e non ho alcun credito da riscuotere.<br />
Paola Curzi