Santinelli: la \'Casali Santa\' è in stato di degrado

cesare santinelli 2' di lettura 23/12/2009 - \"Si chiede di dare subito seguito alle opere di manutenzione ordinaria di ripulitura degli ambienti interni, nel rispetto delle più semplici norme igieniche sanitarie\".

Il sottoscritto Santinelli Cesare, Consigliere Comunale del “PDL”, premesso che


risulta che alla scuola materna “Casali Santa”, la struttura è visibilmente in uno stato di degrado e che non sono stati effettuati, ormai da molto tempo, gli interventi di normale ripulitura muraria, all’interno ed all’esterno dello stesso plesso, che di fatto impediscono un’accurata ed attenta pulizia quotidiana dei locali interni quali le aule, il refettorio, i bagni, le sale di ricreazione ecc;


che la direzione scolastica, negli ultimi 10 anni ha segnalato e riproposto annualmente interventi di normale manutenzione, tutti disattesi, tant’è che gli interventi di manutenzione da ordinari si sono evoluti a straordinari, vedi l’installazione di porte antipanico, la pulizia o la sostituzione delle grondaie la dove è necessaria, per il reflusso delle acque piovane, infissi con i vetri non a norma, infiltrazioni d’acqua sul soffitto del bagno, la mancata potatura degli alberi;


che dopo un anno dagli interventi murari volti a sanare le crepe, le stesse sono riapparse e non si conosce se tale problema è dovuto a cause strutturali dell’immobile o per l’intervento non effettuato a regola d’arte; che, dopo vari interventi di derattizzazione, a distanza di pochi mesi sono riapparse in giardino le buche dei topi.


chiede all’Amministrazione Comunale quali sono le condizioni attuali e lo stato della struttura considerata e dell’area connessa, anche ai sensi della Legge 626/94;


qual è l’entità delle risorse economiche che il Comune di Jesi destina annualmente a tale struttura e comunque qual è l’entità complessiva che ha destinato a tale struttura nell’ultima variazione di bilancio.


Se la premessa risulta a verità, si chiede di dare subito seguito alle opere di manutenzione ordinaria di ripulitura degli ambienti interni, nel rispetto delle più semplici norme igieniche sanitarie.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-12-2009 alle 17:28 sul giornale del 24 dicembre 2009 - 1445 letture

In questo articolo si parla di politica, jesi, Cesare Santinelli





logoEV