Cambio di maggioranza in regione: il PD Senigalliese sospende il tesseramento

Fabrizio Volpini 06/02/2010 - Con il presente documento vorremmo ribadire un convincimento condiviso e diffuso non solo tra gli  iscritti al Partito Democratico, ma anche tra i tanti simpatizzanti ed elettori con i quali in questi giorni ci siamo confrontati serratamente.

Siamo infatti convinti che sia necessario non perdere mai di vista le esigenze e i malesseri di tutti quei cittadini che ogni giorno ci impegniamo a rappresentare e ai quali in occasioni delle tornate elettorali ci rivolgiamo affinché continuino a sostenerci con il loro voto, e soprattutto con la loro stima.

In questi giorni è emerso un disagio profondo, dovuto alla gestione delle trattative per allargare la coalizione di centrosinistra in virtù delle prossime Elezioni Regionali. Non ci sentiamo di condividere una coalizione che escluda partiti a cui da sempre, pur se con approcci diversi, ci uniscono sogni, speranze e idee e che condividono una visione su tematiche per noi fondamentali: una scuola pubblica, che deve essere sempre più difesa e valorizzata ; una sanità pubblica che possa garantire sempre livelli di eccellenza a tutti e indistintamente; la gestione dell’acqua che è un bene comune dell’umanità e non può e non deve essere privatizzata come una merce qualsiasi; un no deciso al nucleare al quale devono essere preferite le tante opportunità offerte dalle fonti di energia rinnovabili; e un’ attenzione prioritaria a chi sta subendo le tragiche conseguenze di una crisi che si è fatta sentire con gravità anche nella nostra Regione. Chiediamo che si dia ascolto non solo agli iscritti ma ai tanti cittadini che quando sono chiamati a pronunciarsi spesso ribaltano le previsioni dei sondaggi. Il caso delle recenti Primarie in Puglia e la crescente popolarità di Nichi Vendola, ci insegna che il popolo di centrosinistra è un popolo attento, critico e determinato a far sentire le proprie ragioni e non si piega agli accordi stipulati da pochi nel chiuso delle stanze del palazzo.

Riteniamo utile e corretto un ampliamento della coalizione, perché può garantire una probabile vittoria sul centrodestra. Ma riteniamo altresì fondamentale e prioritario dare ascolto alle tante, troppe voci che in queste settimane si affollano per scongiurare che la maggioranza di centro sinistra ,che fino ad oggi ha governato bene, finisca qui la sua avventura.
Per rispetto di noi stessi e degli elettori che hanno creduto nel progetto del Partito Democratico come un progetto politico riformatore e di centrosinistra, riteniamo quindi come atto di dissenso dover sospendere il tesseramento del Partito.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 06-02-2010 alle 11:40 sul giornale del 08 febbraio 2010 - 1664 letture

In questo articolo si parla di fabrizio volpini, politica, senigallia, partito democratico, partito democratico senigallia


Commento modificato il 06 febbraio 2010

...non capisco, Volpini... Ma se quelle voci della \"sinistra radicale\" siete stati i primi a tacitarle proprio qui a Senigallia, e per riuscirci avete pure fatto salire sul carro Monachesi esponente dell\'opposizione, perché ora vi lamentate? Se siete un partito disposto a tutto pur di vincere - senza manco dirci per fare che cosa, salvo l\'ovvia e palese salvaguardia della vostre poltrone, e la lista dei candidati alle regionali lo dimostra - perchè tanta indignazione? Volpini, questo partito che fa inciuci per convenienza - vostra, non nostra - è il VOSTRO partito, quello dei reduci barcollanti e imbolsiti di vecchie formazioni politiche in disuso, non è il NOSTRO partito, quello del \"popolo delle primarie\"! <br />
<br />
Insomma, Volpini, un po\' più di pudore da parte tua non guasterebbe. Te l\'ho già scritto su Facebook, e per questo mi hai cancellato dagli \"amici\" - non hai idea di quanto mi costino le sedute di psicoterapia per riprendermi dall shock! -, e te lo ripeto qui: vergognati e vergognatevi! Avete affossato il futuro.

La merita una risposta?<br />
E\' come quella storia della tipa che indecisa se andare ad una festa pensa: mi si nota di più se vado e sto in un angolo o se non vado?<br />
E così ogni volta che la Prof sputa sentenze sul PD e su ogni suo atto e ogni volta trovando un modo per buttare merda addosso a qualsiasi decisione mi viene pensato ma faccio bene a rispondergli o è meglio se la ignoro?<br />
Dopo che mi ha scambiato per l\'avv.D\'Alessio ho pensato che faccio bene a rispondergli..... :)<br />
E gli rispondo dicendo che se non riesce a cogliere le profonde differenze che ci sono tra le due situazioni forse è meglio che non gli risponda perchè insulterei la mia e la sua intelligenza.<br />
Ma solo che la prof è persona intelligente acuta ed anche attenta...è solo un po\' \"incattivita\", magari se me la chiede l\'amicizia su facebook gliela dò io!

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Bravi! Sono rimasto molto favorevolmente colpito da questo comunicato.<br />
<br />
Per me dell\'alleanza con l\'UDC per le regionali proprio non ce n\'è bisogno per cui non sono d\'accordo con la frase: \"Riteniamo utile e corretto un ampliamento della coalizione, perché può garantire una probabile vittoria sul centrodestra.\"<br />
E\' sbagliato proprio il concetto, primo perché se per vincere sul centrodestra bisogna diventare di centrodestra allora è meglio perdere, secondo perché sono quasi sicuro che l\'alleanza con l\'UDC otterrà l\'effetto contrario: farà vincere il centrodestra.

Prendere posizioni come scritto nell\'articolo, in questi periodi pre elettorali, sono gesti importanti xhe fanno capire come si è agito e si agirà nella coalizione del Centrosinistra a Senigallia.<br />
Il 1° commento cattivo come al solito, per me riporta i soliti falsi dati.<br />
Nella coolazione del CENTRO SINISTRA manca solo la parte di RC che purtroppo da tempo si è tirata fuori.<br />
Spero che le cooalizioni delle Regionali non portino scompenso nella nostra città.<br />
A Senigallia, pur che se ne dica, si è stilato un ottimo programma di cooalizione, si sono svolte le PRIMARIE e ad oggi, tutti insieme, si sta collaborando per una campagna elettorale di ascolto con i cittadini delle varie frazioni. tutti insieme.

Avete 4 regioni sicure (Marche comprese) e fate di tutto per perdere anche quelle? (vedasi anche casino in Umbria)

Off-topic

Michele scusa se me la prendo con te, ma con gente del livello di buitre52 è inutile, però leggere quello che scrive di mariangela paradisi il soggetto in questione non va bene, è eccessivo, lesivo dell\'immagine di una persona e da un anonimo non voglio accettarlo. il discorso va oltre l\'essere d\'accordo o meno con mariangela (e lo sono), si tratta di darsi dei limiti che credo si siano superati.<br />
io propongo di abolire i commenti anonimi, perchè così non è corretto e perchè gli atteggiamenti vili non vanno incoraggiati.<br />
ciao<br />
laura lavatori

Off-topic

Ritengo che il commento di Buitre52 sia molto forte, ma che esprima solo giudizi politici.<br />
Invito lo stesso Buitre52 a specificare che il suo giudizio sia esclusivamente politico.<br />
<br />
Non intendo, almeno per ora, limitare i commenti. Credo molto di più nell\'automoderazione.<br />
Invito tutti ad esprimere le proprie idee, per quanto forti, con rispetto.<br />
Davvero non vorrei essere costretto ad un\'ulteriore stretta nei commenti.<br />

Si può parlare del nulla ma se lo dice Mancini o Marcellini o il consigliere Paradisi sono enunciati di alto livello politico.<br />
Se parla uno del PD è uno str...zo.<br />
Va bene che poi si dice: \"ma io do solo un giudizio politico poi andiamo a prenderci un caffè insieme\".<br />
Ma sinceramente andreste a prendere il caffè con uno dopo che lo avete riempito di epiteti ( anche se politici); io se penso che una persona è arrogante, pretenziosa, collusa, presuntuosa, nepotista ecc. in politica: se vado a prendere il caffè ci vado con qualcun altro.<br />
Il fatto è che basta che sei schierato e ti attiri i fulmini.<br />
Quindi a Volpini non è permesso fare riflessioni, ed espletare il vissuto di chi fa politica, magari senza arroganza, senza presunzione ma con lo spirito di fare qualcosa anche per gli altri.<br />
Se sei del PD non ti è permesso.<br />
Io conosco bene il travaglio che spesso insieme ad amici Verdi abbiamo subito nel rimanere sotto un simbolo ormai svenduto dai suoi dirigenti nazionali ma rimasti lì con la voglia di poter ancora portare avanti certe idee.<br />
Ma anche ai Verdi non è permesso perchè anche loro sono venduti alla speculazione, o meglio al PD.<br />
Quindi bravo Fabrizio, prendere questa posizione certamente non è stato facile e sicuramente ci vuole anche coraggio a renderla pubblica.<br />

Off-topic

Intellettualmente disonesta? Detto da un anonimo paladino delle capriole della nostra amministrazione per tentare di convincere i suoi concittadini della sua coerenza politica, fa sorridere...<br />
<br />
E, comunque, vedo che state perdendo la calma sempre più spesso, sempre più dando in escandescenze. Per dei politici di mestiere, non male! <br />
<br />
La paura fa Novanta?

Off-topic

Intruso, il fatto che lei dica che io l\'ho scambiata per l\'avvocato (che poi è un architetto) D\'Alessio dimostra inconfutabilmente che lei neppure legge i miei commenti. Vede scritto: \"Mariangela Paradisi\" e, a prescindere, le va il sangue alla testa. Guardi che la campagna elettorale è ancora lunga, e farsi saltare i nervi non porta bene. No, no. Non porta bene manco un po\'...<br />
<br />
P.S. Comunque, ribadisco quanto scritto precedentemente. Le vostre cabale per vincere, e poter dire: \"Ve l\'abbiamo messa in cu...\" (Ceresoni) e alla Sindaca poter fare il signorile gesto dello \"smamma\", non sono migliori delle cabale di Ucchielli. E gli elettori sono proprio stufi. Informatevi.

Commento modificato il 06 febbraio 2010

P.S. Verdi, PdCI, SeL, IDV,RE, PSI... Quante persone in tutto? Una decina? Io più che \"coalizione\" la chiamerei adunata dei reduci, buitre52...

Off-topic

P.P.S. buitre52, tanto per chiarire la mia posizione rispetto a questa amministrazione - anche se non devo certo rendere conto a te, \"insultatore\" oltretutto anonimo, che dà il cambio a sandros - questi Verdi che ovviamente ora si alleano, dopo aver piegato la testa all\'autoritarismo (l\'autorevolezza non ha bisogno di togliere la voce all\'opposizione); questi Verdi che lasciano che si prometta la poltrona di vicesindaco a Monachesi - voce mai smentita da Mangialardi - per quattro voti in più; questi Verdi che non hanno dato le dimissioni dalla giunta e non hanno chiesto l\'impeachement della sindaca quando è emerso il conflitto di interessi, questi Verdi - dicevo - hanno perso ogni credibilità politica e nessuna tua capriola verbale gliela può restituire. Perché, ormai, qualsiasi cosa dicano e facciano suona \"cioccio\".<br />
<br />
P.S. Ma poi i Verdi non stanno già nel Sel? Ma che fate, state stampando le targhette per il citofono di un condominio o organizzate dei partiti?

mauri, Volpini è contemporaneamente segretario e assessore (tra parentesi, in paleso conflitto di interessi). Coerenza vorrebbe che il suo comportamento non cambiasse al cambiare della sua casacca. <br />
<br />
\"Travaglio\", mauri? Troppo poco, per quanto avete contribuito a schifire gli elettori \"verdi\" e ad affossare il progetto politico alla base della nascita del PD, supportando personaggi impresentabili. I vostri vertici vi hanno tradito? Vero (la vicenda di Montesi non l\'ho scordata, ma mi pare che nessuna difesa è venuta da voi dirigenti locali!!!). Ma allora, perché non vi iscrivete a questo PD che tanto vi aggrada? Lasciate perdere il \"verde\" e via. Così, sponsorizzare lungomari deviati; Fortezze srl da terzo mondo; alberi abbattuti in un dì di agosto; complanari indecenti e parchi venduti, eccetera, eccetera non vi creerà travagli e sacrosanti problemi di coscienza.

Mi piacerebbe leggere un intervento di tanta veemenza a commento dell\'articolo proposto più avanti da Roberto Primavera, sul \"non voto\" in consiglio Comunale di tre consiglieri.<br />
Questo non voto ha impedito che si modificasse lo statuto sull\'acqua bene non privatizzabile, richiesta sostenuta da tempo da tutti i nuovi ambientalisti e sicuramente presente nei programmi degli assenti al voto.<br />
Magari potrebbe anche inserirci qualche epiteto che spesso riserva a Mangialardi o Volpini o anche a i Verdi.<br />
Saluti<br />

Off-topic

mi scuso con Michele e con i lettori per aver usato il termine di disonestà intellettuale,pensavo e penso che quando si parla di politica l\'espressione assume un suo significato ben preciso,sicuramente meno offensivo di stronzo,o di perentori epiteti come vergogantevi etc,etc,...;in quanto al termine bugiarda non ne conosco un\'altro per indicare una persona che non afferma la verità: <br />
\"SinistraRadicale\"=RC+VERDI+PdCI+SeL-<br />
RC=<br />
-----------------<br />
VERDI,SeL,PdCI;<br />
queste ultime tre formzioni politiche(grandi o piccole che siano)stanno con PD,Idv,PSI,Repubblicani Europei nella coalizione di centrosinistra a sostegno del candidato Mangialardi:volenti o nolenti questa è la verità.

quellatipa

Off-topic

Quella tipa indecisa era...<br />
Nanni Moretti (su \'Ecce bombo\')<br />
<br />
Bei tempi.<br />

Off-topic

Laura, non ho mai commentato nè positivamente nè negativamente il tuo andare con Marcellini, anche se detto molto sinceramente da te e dai discorsi che facevamo spesso mai mi sarei aspettato una cosa del genere, non mi sono stupito tanto che hai abbandonato l\'IdV, lo stupore è stato vedere l\'alternativa.<br />
<br />
Adesso ti metti a difesa (a ragione o a torto non entro nel merito) della Prof. Paradisi e anche questo non me lo sarei aspettato, ma mi suona come \"chiunque è nemico di un mio nemico è mio amico\".<br />
<br />
E il commento non ha una valenza politica, ma personale.<br />
<br />
Alberto Bartozzi

Ben detto Mbuto.<br />
<br />
Credo che il PD senigalliese abbia tanti problemi al suo interno, ma per una volta che fa una cosa giusta e coraggiosa è giusto rendergliene merito.<br />
Bravo Volpini!

Attenzione: siamo chiari prima di criticare Volpini e cerchiamo di focalizzare meglio ciò che è in gioco: Relativamente alle nuove ipotesi Regionali, Palmiro Ucchielli, senza alcun imbarazzo, scrollandosi di dosso la sua storia di operaio-senatore di sinistra, vuol accogliere a braccia aperte l\'UDC di Casini e Cuffaro liberandosi della così detta Sinistra Radicale, cioè RC, Comunisti Italiani, Sinistra Ecologia e Libertà che ha ora 6 consiglieri Regionali; questa scellerata operazione vorrebbe essere qualificata come \"nuovo riformismo per il futuro delle Marche\" ??!! Altrochè criticare Volpini: egli è trooppo tenero nelle sue espressioni e dovrebbe ottenere il sostegno indignato di ogni sostenitore del vero PD e di tutto il centro sinistra. Maurizio Tonini Bossi.

Commento modificato il 07 febbraio 2010

Mi spiace, ma non posso trovarmi d\'accordo su ragionamenti la cui sostanza sia \"...riteniamo utile e corretto un ampliamento della coalizione, perché può garantire una probabile vittoria sul centrodestra...\".<br />
<br />
Con queste poche parole si potrebbe pure leggere che \"non son le nostre idee che convincono i cittadini e che ci premiano con il governare, ma facciamo massa e questo può essere sufficente\".<br />
No, non è questa la politica che mi piace, a prescindere da chi la fa in questo modo: questo è uno dei tanti motivi per cui sono così critico con la politica italiana, e sulla sua sterilità.

ilcapo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

bene, bravo Fabrizio. Una presa di posizione chiara e coraggiosa, in risposta anche a tutti quelli/e che straparlano dalle pagine di VS tutti i giorni, arrogandosi il diritto di concedere patenti di disonestà, incoerenza ecc. a chiunque si dichiari di centrosinistra e appoggi la candidatura di Mangialardi.<br />
Ricordo che noi abbiamo fatto le primarie, non abbiamo imposto nessuno a nessuno, chi ha voluto votare ha scelto.<br />
Ed il PD senigalliese, con questo comunicato fa un atto di chiarezza e autonomia che non mi può che trovare d\'accordo.<br />
Poi, come al solito, c\'è chi trova del male anche in questo.<br />
Ma sembra che per fortuna qualcuno si sta accorgendo degli sproloqui che vengono offerti ai lettori.<br />
Sandro Sebastianelli

Finalmente qualcosa di Sinistra! Non voglio entrare nel merito della discussione tuttavia una domanda \"mi vien da porre\": la sinistra \"radicale\" è diversa da regione a regione o da comune a comune (così come l\'udc)o sono i dirigenti che la differenziano? Siccome sono i dirigenti, perchè si fanno alleanze diverse sui territori? La domanda è di tono ironico e provocatorio, ma la risposta purtroppo e reale! Pensateci bene........

E\' questo il punto, Luciano. Il \"qualcosa di sinistra\" lo si pratica. Il \"qualcosa di ambientalista\", pure. A te pare che questa nostra amministrazione uscente che propone un suo clone come suo candidato sindaco, sia una amministrazione \"di sinistra\" e\"ambientalista\"? A me no, non pare proprio. Sono persone che si ricordano la loro appartenenza solo quando quella appartenenza non tocca la revisione del loro comportamento politico e amministrativo locale. A casa mia questa si chiama ipocrisia politica. A casa loro, evidentemente, si chiama \"facciamo l\'accordo\". <br />
<br />
E poi, che dire della Amati che sul corriere di oggi dice: non ti preoccupare, Ucchielli, che a quelli scavezzacolli di Senigallia ho già telefonato io?

...non voto di tre consiglieri, mauri? Beh, che problema c\'è: potevate reclutarne tre nella minoranza. E\' un giochetto che vi riesce bene...

Esatto, Daniele. Il problema di una politica senza idee e progetti politici è proprio quello che dici: alleanze che vanno e vengono guidate dai sondaggi. Il centrosinistra ha copiato il peggio del berlusconismo non capendo che chi vota \"di qua\" non accetta ciò che è eccettato da chi vota \"di là\". E dunque, incoerenze, arrancamenti, isterie, insicurezze, dirigismi e richiami all\'ordine. Politica sterile? Sì, politica sterile. Ahinoi.

Commento modificato il 07 febbraio 2010

Volpini, il CorrAdr di oggi scrive che la Amati vi ha fatto una telefonatina per richiamarvi all\'ordine, tranquillizzando così Ucchielli. E\' vero?

Spesso non approvo l\'operato del PD locale, ma stavolta non posso che condividere la denuncia del segretario Volpini. L\'alleanza regionale con l\'UDC è una scelta sciagurata, che snatura l\'essenza del PD stesso, tanto più se si pensa alle scelte elettorali dell\'UDC, che definirei vergognose.<br />
Non vale neppure il concetto della sceltà per necessità di vittoria, perhcè, a ben guardare, saranno più gli elettori schifati che quelli disposti a lasciare il centrodestra per sostenere la nuova alleanza in regione. Quando finirà la sinistra italiana di tagliarsi le palle da sola?<br />
Comunque la scelta di mettere Lenin Ucchielli alla segreteria regionale, sta dando i propri frutti, dopo aver affossato la provincia di Pesaro, con la fuga di sette comuni, adesso vuole massacrare il partito in regione. Andando avanti così tra qualche mese sarà a Roma ad aiutare D\'Alema, hai visto mai.

ciao Alberto,<br />
essendo sempre stata molto onesta sia con me stessa che con gli altri nemmeno io sono sorpresa di essermene andata : ). Ho provato con fabrizio e con gli altri miei amici, tutti ormai ex idv della regione marche a dare un senso all\'idv che non è evidentemente condiviso dagli stessi vertici e non ho mai negato, nè nascosto, la difficolta\', o meglio l\'imbarazzo, nell\'essere parte di un progetto che non condividevo e di cui non mi sentivo partecipe, mi riferisco sia all\'idv che alla coalizione di maggioranza. ho sempre pensato di essere dalla parte sbagliata e col senno di poi ritengo che il mio unico errore sia stato quello di assumere l\'incarico di coordinatrice, anche se l\'ho fatto per motivi giusti. <br />
detto questo ritengo, forse con poca modestia, di fare parte di quelle persone che non si devono giustificare moralmente, perchè nel mio impegno ci ho sempre messo tempo, passione, correttezza e disinteresse. <br />
sono entrata in un partito per risolvere problemi veri, concreti e reali, non per fare unicamente da statuina o sostenere battaglie giustissime, ma solo nazionali. continuare a prendermela con berlusconi, fingendo di non vedere che a senigallia si aiutano solo gli \"amici\" è umiliante, come è altresì umiliante per me valutare che chi non è d\'accordo viene lasciato indietro. io alberto penso questo, molte volte abbiamo parlato e molte volte ti ho fatto vedere quale fosse il punto di vista, punto di vista che non è mai cambiato. più volte e più persone del pd e non solo proprio per quello che dicevo mi hanno detto che non ero dalla parte più giusta per me ed era vero.<br />
come è vero che io penso male del pd, penso male dei verdi, dell\'idv e penso male della sinis

Devo dire che questo comunicato è ottimo nelle sue premesse ma poi, alla fine, è assolutamente contraddittorio e quindi finisce per essere la solita presa per il culo agli elettori del PD e del centro sinistra.<br />
Tante belle (e giuste a mio avviso) premesse e poi si dice \"Riteniamo utile e corretto un ampliamento della coalizione, perché può garantire una probabile vittoria sul centrodestra\": come smentire tutto il resto.<br />
Parliamo chiaramente, un ampliamento della coalizione significa estensione all\'Udc: allora se Volpini vuole ampliare solo per non perdere, deve tenersi l\'Udc.<br />
Alla fine dei giochi è solo una presa di posizione finta, questa, tanto più che arriva dopo che le decisioni sono già state prese.<br />
E poi lasciatemi dire una cosa: in una regione rossa, che governate da decenni, come mai avete paura di perdere? Forse perchè avete governato da schifo?<br />
Evidentemente non son bastati i 2 milioni di euro per gli spot prppagandistici di Spacca.<br />
Io penso e spero che queste elezioni regionali diano una bella batosta a voi e all\'Udc, che si è venduto per una poltrona.<br />
Lo spero per il bene della nostra regione.

e penso male della sinistra in genere, però ovviamente nel senso politico, non personale (di alcuni anche personale, ma non è questo l\'importante).<br />
è il mio punto di vista e capisco che per quanto l\'abbia maturato nel tempo è mio e accetto chi la pensa diversamente. quello che però non accetto è che anzichè valutare la vostre lacune, usare quel pizzico di autocritica che nella vita e nella politica aiuta, unicamente sparate su chi non viene con voi o vi lascia. sicuramente non tu, ma avete scelto una strada pessima, fatta solo di voglia di screditare. davvero, di che parliamo?? devo difendere ancora marcellini? da quale pulpito le persone che sostieni possono giudicare negativamente marcellini, me o mariangela?<br />
ho sempre espresso simpatia e rispetto per mariangela da quando la conosco, ma a parte questo non accetto che commentatori \"anonimi\" ed evindentemente di parte offendano gratuitamente le persone e lo penso di chiunque. io scrivo, commento e vengo giudicata, ci sta, ma ci metto la faccia, non ti sembra diverso? anche tu commenti in modo palese, capisci la differenza, no? quindi se si vuol scrivere: \"patetica, disonesta e bugiarda\" si tirano fuori i \"gioielli di famiglia\" e si mette nome e cognome. <br />
Laura Lavatori

lorenzo fiorentini

Ci siamo...<br />
E\' baraonda totale!!<br />
A livello nazionale Bersani al convegno dell\'IdV dove si parla di fusione fra i due soggetti.<br />
A livello regionale con l\'UdC.<br />
A Senigallia tutt\'altro orientamento, con protesta aperta e pubblica ad un mese dalle regionali e dalle amministrative.<br />
<br />
Davvero una bella propaganda.<br />
<br />
Lorenzo Fiorentini

Commento modificato il 07 febbraio 2010

Off-topic

Michele... anche qui gli insulti sono personali. Checché tu ne dica. Pensa cosa sarebbe potuto succedere se io avessi commentato qualcosa scritto - che so - dall\'Angeloni, dicendole che è bugiarda, intellettualmente disonesta e patetica...<br />
<br />
<br />
Miche\', io mi sarei un po\' scocciata. Ciao.<br />
<br />
P.S. Il commento andrebbe oscurato. Ma fai tu...

Grazie Laura. Sai che rispetto e simpatia sono reciproci. Molti politici della tua età e non, avrebbero ritenuto più comodo, come in effetti è successo pure dell\'IDV, \"adeguarsi\" e abbozzare. <br />
<br />
Per quanto riguarda chi è disposto a rischiare una querela pur di insultarmi (uno al giorno, negli ultimi giorni...), ti dico che non mi stupisco. Ho bazzicato il PD quanto basta per capire fino in fondo quanto la sua classe dirigente, e suoi sodali, consideri inconcepibile, tanto da provocare reazioni violente, essere contraddetti. La regola del: \"i panni sporchi, eccetera\" per loro è legge: perché gli elettori sono popolo bue e popolo bue deve restare! <br />
<br />
Ciao,

Il problema è che il Pd non conta.<br />
<br />
Anche le alleanze (o meno) sono decise da Idv e Udc che scelgono se stare o non stare col Pd a seconda delle proprie convenienze.<br />
<br />
Il Pd è soggetto passivo. Subisce e non riesce a fare politica.<br />
<br />
Fa anche fatica a trovare personale credibile (una volta per la sinistra non era un problema). Nel Lazio devono appoggiarsi alla Bonino, in Puglia si sono dovuti arrendere a Vendola e in Campania De Luca è diventato il candidato soltanto dopo essere stato \"assolto\" da Di Pietro, con Bersani che, non capendo un cazzo di ciò che stava succedendo, rideva al proprio funerale.

Maurizio, se Volpini fosse solo il segretario cittadino del PD e non anche un assessore che ha fatto ben di peggio di Ucchielli per preservare il potere, ti darei ragione. Ma siccome Volpini ha scelto di giocare indossando due casacche, considero la sua solo banale ipocrisia politica.

Infatti, il PD è oramai diventato nel giro di pochi mesi proprio materia neutra, inerte...<br />
E tutto il centro e la sinistra fa a cazzotti girandoci in torno.<br />
<br />
Vuoi vedere che presto succede pure a Senigallia??<br />
<br />
Si salvi chi può...<br />
<br />
Oppure...avete mai visto quei film d\'azione, estremi, dove il potente di turno trovandosi spiazzato cerca di far la valigia tentando di gonfiarla il più possibile con ori e preziosi???

Finalmente una presa di posizione e un pò di coraggio.<br />
Non so ancora quanto per convenienza politica (paura che l\'elettorato del PD non appoggi il candidato sindaco di Senigallia) o veramente per ideali e progetto politico di un partito.<br />
<br />
La vittoria non deve essere un traguardo da raggiungere a tutti i costi ma un punto di partenza per una base politica solida che poi si proietti a livello nazionale.<br />
<br />
Credo cmq che questo PD sia destinato all\'implosione e la vittoria delle DX a finito di spaventarmi. Arriverà l\'ora dell\'implosione anche per loro.<br />
<br />
Quando la politica si riduce a mettere le bandiere blu o rosse nelle regioni (Emilio Fede Docet) come fossero partite di calcio è la politica stessa che ha perso.<br />

Off-topic

Cara signora Paradisi,<br />
una cosa e\' vera. Lei durante il giorno ha veramente molto tempo da perdere!! e\' veramente faticoso leggere i suoi commenti contro amministrazione, PD! E\' pesante, a volte fuoriluogo, contradittoria! La rispetto solo perche\' credo nella liberta\' di pensiero ed espressione! Un assessore non puo\' fare il segretario del partito? Ancora si\' poche\' in questo paese non esiste purtroppo una legge sul conflitto si interessi! Il problema non e\' Volpini, ma un vuoto legislativo! Quanto retorica e quanta poca sostanaza...

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Questa polemica rappresenta ancora una volta, qualora mai ce ne fosse bisogno, che il PD non è purtroppo un Partito dotato di idee e linee politiche coerenti, se non quelle di mantenere -ove possibile- le posizioni di rendita acquisite ai tempi del PCI-PDS, posizioni che vede lentamente ma sistematicamente (quanto logicamente e inesorabilmente) erose dagli avversari del centrodestra.<br />
Le alleanze a macchia di leopardo che si trova costretto a stringere per le regionali là con l\'IDV, qua con l\'Udc lo dimostrano, questo senza voler esprimere giudizi men che rispettosi verso tali partiti ma ragionando sul metodo più che del merito. <br />
Lo stesso rispetto -sia detto- che va riconosciuto al segretario Volpini quando esprime e manifesta il mal di pancia del Pd locale, che immagino con il pensiero rivolto anche alle prossime Comunali e a un eventuale ballottaggio.