Ecco i redditi patrimoniali di tutti gli amministratori

economia 1' di lettura 09/02/2010 - Da lunedì è disponibile presso l’Ufficio Attività Istituzionali dei Servizi Generali del Comune di Senigallia un bollettino dove è stato depositato, per la consultazione dei cittadini interessati, il dato riguardante la pubblicità della situazione patrimoniale (reddito imponibile) dei consiglieri comunali. 

Ecco dunque l\'elenco dei redditi imponibili di tutti gli amministratori comunali. A detenere il portafoglio più pesante è il sindaco Luana Angeloni che percepisce annualmente 212.113 euro, frutto delle indennità di sindaco e della pensione da parlamentare. Sul secondo gradino del podio, il primario di ginecologia e ostetricia in pensione Lucio Massaccesi con 110.658 euro annui. Terzo posto per Fabrizio Volpini, anche lui medico, con 105.745 euro annui e il più “ricco” degli assessori. Scorrendo la “classifica”, in coda si collocano Enzo Monachesi con 10.138 euro, Gabriele Girolimetti con 3.587 e Nausicaa Fileri senza reddito.



EURONOMECARICA
212.113Luana AngeloniSindaco
110.658Lucio Massaccesiconsigliere
105.745Fabrizio Volpiniassessore
99.554Massimo Marcelliniconsigliere
95.595Lorenzo Magi Galluzziconsigliere
88.630Daniele Piermatteiconsigliere
83.170Michelangelo Guzzonatoassessore
63.627Vincenzo Saviniconsigliere
60.930Stefano Schiavoniconsigliere
60.866Mario Cavallariconsigliere
42.539Silvano Paradisipresidente del consiglio
42.495Mauro Gaggiottiniconsigliere
41.924Ilaria Ramazzotticonsigliere
40.358Giulio Donatielloconsigliere
39.805Floriano Schiavoniconsigliere
39.456Fabrizio Marcantoniconsigliere
35.985Marco Belardinelliconsigliere
35.430Roberto Paradisiconsigliere
31.192Maurizio Mangialardiassessore
30.488Roberto Manciniconsigliere
29.881Fiore Bittoniconsigliere
29.349Alessandro Cicconi Massiconsigliere
28.860Gennaro Campanileassessore
27.741Raffaella Fabrizziconsigliere
27.508Simone Ceresoniassessore
26.915Vincenzo Mastrantonioconsigliere
26.583Andrea Bacchiocchiconsigliere
23.478Michela Fioretticonsigliere
20.501Luca Scattoliniconsigliere
18.514Paola Curziconsigliere
17.961Gabriele Cameruccioconsigliere
17.608Patrizia Giacomelliassessore
15.468Daniele Corinaldesiconsigliere
11.472Graziano Cicetticonsigliere
10.138Enzo Monachesiconsigliere
3.583Gabriele Girolimetticonsigliere
senza redditoNausicaa Filericonsigliere





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-02-2010 alle 15:29 sul giornale del 10 febbraio 2010 - 11914 letture

In questo articolo si parla di giulia mancinelli, politica, soldi, reddito imponibile


mmmmmmm... qui c\'è qualcosa che non torna...<br />
Alcuni redditi sono troppo bassi rispetto le professioni e gli immobili che si hanno...<br />
<br />
Ma questo sono i soli guadagni percepiti per la politica o complessivi (politica+professione)?<br />
<br />
Perchè che un Volpini o un Massaccesi arrivino a quelle cifre non c\'è da meravigliarsi (medico+assessorato).<br />
<br />
Ma per molti altri un gran dubbio rimane.<br />
Che dite?

Voglio di dire pubblicamente grazie a Marco Scaloni senza il cui impegno difficilmente saremmo arrivati alla pubblicazione di questi dati, garanzia di trasparenza e democrazia.

Lo so che qualcosa non torna.<br />
<br />
Ma continuo a dire che non c\'è notizia!

Io lo commento con:<br />
<br />
andate avanti voi (con i commenti)...che a me vien da ridere (o da piangere, o da incazzarsi,...chissà??)

Che non ci sia notizia è scontato.<br />
Se tu sei un giornalista professionista dovresti saperlo che questo non è cronismo...<br />
<br />
Mi interesserebbe invece capire dal tuo punto di vista che cosa non torna...perchè sono passate già diverse ore da quando questo elenco è stato pubblicato è sto riscontrando solo un silenzio assordante.<br />
<br />
I miei occhi vedono redditi inferiori a quelli di un africano abusivo che vende accendini al parcheggio...E ti assicuro che oggi non ho bevuto manco un mezzo bicchier di vino a pranzo o a cena.<br />
<br />
Forse sono amici tuoi e non puoi parlarne male??

Sui redditi bassi non parlo anche perchè non appartengo all\'Agenzia delle Entrate. Sarà chi di dovere, eventualmente, a prendere nota.<br />
<br />
Parlo di quelli alti e dico che: Angeloni, Massaccesi, Volpini, Marcellini e Magi Galluzzi hanno dichiarato più di Prodi quando Prodi era Presidente del Consiglio.<br />
<br />
Avrà preso nota anche l\'Agenzia delle Entrate di Bologna.<br />
<br />
...vedi che poi la notizia si trova sempre...

Evidentemente hanno guadagnato, più di Prodi quando Prodi era presidente del Consiglio.<br />
Dipende quant\'è lo stipendio del presidente del Consiglio...<br />
La vera notizia è che alcuni imprenditori che hanno imprese che valgono sul mercato alcune centinaia di migliaia di euro, a volte anche un milione di euro, guadagnino meno di me che ho, anzi avevo e sottolineo avevo un impresa che vale cinquantamila euro....<br />
Mi sembra una notizia....

Come pensavo e come avevo anticipato ieri, la pubblicazione di per sè cosa dovuta e che dovrebbe essere una costante di tutti gli anni ha aizzato non il desiderio di conoscenza ma solo la pruderie, l\'invidia ed a volte la scusa per denigrare alcuni personaggi che non stanno simpatici.<br />
Si demonizzano i bagnini ( pardon il bagnino, non è che forse ce n\'è un altro con reddito basso? ). Si denigrano il Sindaco e Mangialardi perchè \"rubano\" il posto ad altri e maturano la pensione da Maestri o tecnici.<br />
Ma scusate se Mancini o Marcellini diventassero sindaco , si licenzierebbero dal loro impiego pubblico o lo manterrebbero come il Sindaco e Mangialardi. Invece questa situazione , normale per tutti i dipendenti pubblici eletti, è presentata come un marchio negativo se ne usufruiscono quelli che sono avversari.<br />
Senza parlare poi delle non tanto velate accuse di evasore fiscale su Monachesi. Non sono io a difenderlo ma faccio notare solamente che un 740 solo non da il quadro di un\'attività, perchè magari in quell\'anno di riferimento il bagnino in questione ha rinnovato tutto il parco sdraie o ombrelloni o altro. Un avvocato con 2.900 euro lordi al mese ( meno di 2000 netti) invece non fa notizia.<br />
Certamente è molto difficile fare i conti in tasca agli altri<br />
Ma questo interessa poco a chi cerca ogni pretesto per denigrare e demonizzare l\'avversario.<br />
Poi magari c\'è che si è fatto eleggere e poi se ne sta quasi sempre a casa, ma questo non conta<br />

Nonostante i tentativi di controllo e di recupero compiuti negli ultimi anni, l’evasione fiscale risulta ancora elevata in Italia. <br />
<br />
Secondo le più recenti stime dell’Ufficio Studi dell’Agenzia delle Entrate, infatti, la ricchezza prodotta e nascosta al fisco raggiungerebbe i <br />
<br />
>>> 266 miliardi di euro (con una quota sul Pil compresa tra il 17% e il 18,1%), <br />
<br />
con una conseguente perdita in termini di gettito pari a circa <br />
<br />
>>> 115 miliardi di euro.<br />
<br />
...a buon intenditore poche parole.<br />
Pesate i vostri voti.

Edgardo Bartolazzi Menchetti

Io credo che la notizia non ci sia in quanto la pubblicazione di questi redditi è in realtà l\'adempimento di un obbligo di legge troppo spesso ignorato.<br />
Quanto all\'entità degli importi dichiarati, c\'è un equivoco di fondo.<br />
Occorre tenere ben presente la distinzione tra \"ricchezza\" e reddito. La prima consiste, se vogliamo, nella \"forza economica\" complessiva di un soggetto ed è determinata da tutto il suo patrimonio, per quanto composto di beni di svariate tipologie (non solo immobili, ma anche beni mobili, tra cui liquidità, strumenti di investimento, partecipazioni, oggetti in senso proprio nonché crediti e ricchezza \"immateriale\").<br />
Il reddito è invece l\'utilità economica che un soggetto ha \"prodotto\" e mantenuto per sé in un dato periodo.<br />
Può dunque ben accadere che un privato possieda un capitale che, tuttavia, non gli procura in una data annualità redditi ingenti. E\' proprio così che costui apparirà \"ricco\" agli occhi dei cittadini, pur non dichiarando redditi eccezionali.<br />
Inoltre occorre ricordare che molte fonti produttive di ricchezza vengono tassate fuori dalla dichiarazione dei redditi, con imposte sostitutive o ritenute alla fonte e che i redditi prodotti dalle società sono già tassati in capo a queste.<br />
In conclusione, la dichiarazione non può essere intesa come una \"radiografia\" della situazione economica di un soggetto.

Edgardo Bartolazzi Menchetti

Off-topic

Scusate, ma non capisco perché il mio commento precedente venga definito \"sconsigliato\".<br />
Ho solo spiegato che cosa indichino i dati su cui si sta discutendo

Certo che dei dubbi rimangono.<br />
Avere, dopo le tante pressioni sacrosante di Marco Scaloni, adempiuto a questo obbligo, non solo ci permette di dire che la legalità è stata, anche se su pressione di un cittadino, in parte ripristinata, ma anche di trarre delle conclusioni personali.<br />
Se io ritengo che una persona presenti una dichiarazione non veritiera, ho un elemento ulteriore per giudicarlo.<br />
Può sembrare poco ma questo è sicuramente un ottimo elemento per misurare la coerenza tra quanto questi signori e queste signore dicono e quanto fanno.<br />
Parlare di legalità e, in primo luogo, non avere adempiuto per anni a tale obbligo già la dice lunga sulla coerenza di certe posizioni; per di più presentare certe dichiarazioni e avere posizioni partitiche forti è assolutamente inconciliabile da un punto di vista politico.<br />
Ognuno trarrà le proprie conclusioni e, se del caso, spero che gli accertamenti da parte delle autorità preposte vengano compiuti.

Giulia non cadere nell\'errore generato dal Comunicato del Comune : non esistono \"redditi patrimoniali\" e la \"situazione patrimoniale\" non è il \"reddito imponibile\".<br />
Il reddito è ciò che si guadagna ogni anno con le attività mentre il patrimonio è costituito dalle proprietà (immobili, azioni, auto, ecc.).<br />
Il Regolamento comunale all\'art.2 prevede la comunicazione sia del patrimonio che del reddito da parte di tutti gli eletti e nominati.

Ti stai inventando tutto perchè nessun commento prima del tuo denigra nessuno.<br />
I nomi li hai fatti tu. <br />
Excusatio non petita, accusatio manifesta.

Commento modificato il 10 febbraio 2010

prova a leggerti i commenti di ieri, allo stesso articolo.<br />

dopo questa lettura ho avvertito un piacevole senso d\'evasione.

Non è importante quanto dichiarino i politici. A verificare la veridicità delle loro dichiarazioni ci sono Enti preposti. <br />
Mi interessa sapere se, durante un periodo in cui hanno ricoperto un ruolo di spicco nell\'Amministrazione, i loro redditi sono aumentati.

Off-topic

Dovrebbe registrarsi per poter commentare.<br />
Non abbiamo modo di sapere se lei si sia firmato col suo vero nome o con uno pseudonimo.<br />
<br />
Il suo commento è molto sobrio e tecnico, quindi lo renderò comunque visibile.<br />
Saluti.

Mi scuso se mi ripeto : non esistono i \"redditi patrimoniali\" e la \"situazione patrimoniale\" non è il \"reddito imponibile\".<br />
I redditi (imponibili cioè soggetti ad imposta)sono il guadagno dell\'attività (lavoro dipendente,autonomo,ecc.) svolta in un anno.<br />
La situazione patrimoniale invece è l\'insieme delle proprietà (immobili, azioni, auto, ecc.) che si hanno.<br />
Il Regolamento Comunale prevede (art.2) la comunicazione di entrambi sia dagli eletti che dai nominati.<br />
Per ora il Comune ha fornito solo i redditi (e non di tutti i nominati).

Grazie Bucaniere per la precisazione, in effetti noi abbiamo pubblicato solo i redditi per questioni oggettive di spazio, tralasciando la questione relativa alla situazione patrimoniale.

ma va?<br />
ma noi siamo \"i qualunquisti\".<br />
<br />
forse no? i veri \"qualunquisti\" sono loro?<br />
<br />
Eh si... perchè qui sembra che magnano tutti a scrocco tranne che noi!!! :D<br />
<br />
Avviso a tutti \"i qualunquisti\" per definizione.<br />
Da domani \"taccate a rubà a manetta\".<br />
<br />
...come la stragrande maggioranza...




logoEV