Marcellini: \'Alle Amministrative correremo da soli\'

Massimo Marcellini 2' di lettura 12/02/2010 - A seguito delle proposte che ci sono pervenute siamo giorno dopo giorno sempre più convinti nel rifiutare ogni proposta e di correre da soli per le prossime amministrative.

Siamo comunque grati e lusingati dall’interesse dimostrato e dalle promesse che ci sono giunte da tutte le forze politiche, ma il nostro progetto, così come già dichiarato, è unicamente civico. La nostra scelta è volta nell’interesse di Senigallia e non dei partiti. Agiamo per amore e per rispetto della città in cui viviamo e lavoriamo e il nostro unico fine è creare un gruppo credibile, libero e affiatato che getti le basi per vivere in una città in cui la partecipazione, la trasparenza, la salute, il lavoro, la giustizia, la condivisione, la cultura, la tutela dell’ambiente e le politiche sociali non siamo mere illusioni.


Ribadiamo che l’unica lista veramente civica e libera da ogni vincolo partitico è la nostra e che aldilà del risultato siamo contenti di averci messo la faccia dimostrando che ciò che conta è conservare coerenza e dignità, non ricoprire le tante cariche politiche promesse. Massimo Marcellini, contrariamente a quanto apparso su un organo di stampa, non sarà candidato alle regionali; questo mai è stato nelle sue intenzioni: la proposta c’è stata ma è stata subito rigettata. Ringraziamo inoltre tutti quelli che vogliono consigliarci e spingerci verso gli accordi più disparati: la loro costanza ci ha reso ancora più motivati e certi che la scelta intrapresa è quella giusta.


Con la nostra lista e votando Massimo Marcellini sindaco vogliamo lanciare un messaggio e un segnale volto a dimostrare che un’alternativa è possibile e ringraziamo fin da ora tutti i cittadini che ci sostengono e a cui non promettiamo nulla se non di agire per il bene comune.


da Comitato elettorale
per Massimo Marcellini sindaco




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-02-2010 alle 16:30 sul giornale del 13 febbraio 2010 - 5197 letture

In questo articolo si parla di massimo marcellini, politica


Sono settimane e settimane, da semplice cittadino che chiedo al Dottor Marcellini (mai una risposta da lui, solo dalla sua collaboratrice Signorina Lavatori, ma sempre con risposte assolutamente evasive), cosa farebbe una volta eletto Sindaco (per esempio, come concilierebbe lavoro da dottore e amministrativo?).<br />
<br />
Questo semplice cittadino elettore gli chiede pubblicamente, alla luce dei seguenti presupposti:<br />
<br />
1) Il Dottor Marcellini non ha mai firmato un articolo (non ha tempo neanche per quello)<br />
2) Il Dottor Marcellini nella scorsa legislatura ha fatto un numero di assenze in Consiglio Comunale impressionanti<br />
3) Il Dottor Marcellini in 5 anni di Consiglio Comunale ha presentato una sola mozione per perorare la causa della costruzione dei nidi di pipistrello<br />
4) Il Dottor Marcellini è uscito dalla maggioranza, criticandola aspramente, in queste ultime settimane (ha deciso di smarcarsi data la sua candidatura evidentemente)<br />
<br />
Considerato questo piccolo elenco, che testimonia come il suddetto Dottore sia stato così impegnato nel suo lavoro da non portare avanti in Consiglio neanche le sue battaglie più care (sociale, volontariato, ecc ecc), come può una persona pensare di votarlo Sindaco? <br />
<br />
Poi...il programma? Boh....<br />
Poi..da chi è composto questo benedetto Comitato Marcellini Sindaco? Dalla Lavatori, dalla Lavatori, dalla Lavatori, dalla Lavatori... <br />
Mi sembra non ci sia più nessuno....<br />
<br />
Certo di una \"sua\" pronta risposta pubblica per aiutarci a capire le mando i miei più<br />
<br />
Distinti Saluti<br />
Gianni Cambareri

Anonimo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Quindi secondo lei la politica può essere fatta solo da: politici professionisti, disoccupati, pensionati, nullafacenti, ricchi de loro, falliti...etc. etc.

Credo che sia d\'obbligo una replica diretta dell\'interessato.<br />
<br />
In ogni modo a tutte queste domande le potrei rispondere anche io. Perchè non solo esiste un comitato con un candidato, che è pure già una lista civica, ma oramai è una realtà cittadina in crescendo fatta di teste che a parer mio non sono seconde di sicuro a quelle degli altri partitelli cittadini.<br />
<br />
La voglio rassicurare con un esempio (se è quello che cerca): per redigere il solo programma si sono tenuti incontri ascoltando i pareri di ingegneri, agronomi, geometri, economisti, medici, chimici, insegnanti, filosofi, commercianti, esponenti altre liste civiche identiche ed esterne a Senigallia, esperti di vario genere, pensionati, giovani, cittadini comuni.<br />
<br />
Naturalmente non ci crederà se le dico che tutte queste categorie di persone si sono confrontate in assoluta umiltà, voglia di contribuire ma anche di apprendere, e sintonia. <br />
<br />
In ogni modo se la sua è una semplice questione di dubbi venga nella sede elettorale di Via Testaferrata 39 (non ancora inaugurata) per chiarirsi le idee. Si troverà accolto come a casa. E non è uno slogan elettorale...

Signor Melgaco, buongiorno! <br />
Non offenda la mia intelligenza (anche se poca) per favore!!!!!!<br />
So che lei, \"simpatizzando\" per la coalizione di centro destra vede favorevolmente la disgregazione della sinistra in più coalizioni....<br />
<br />
Comunque...la politica \"deve\" essere fatta da chiunque voglia farla, mi sembra sciocco dirlo ma lei mi ha fatto una domanda non profondissima (mi scusi)...<br />
<br />
Quello che vorrei sapere dal Dott. Marcellini, visto che la sua precedente esperienza a livello di politica \"attiva\" è stato assolutamente priva di qualsiasi consistenza, come si comporterebbe questa volta se diventasse Sindaco, visto che svolge una professione (massimo rispetto) che lo coinvolge (come tutti i dottori che fanno bene il proprio mestiere) almeno 10-12 ore al giorno.<br />
<br />
Io lo chiedo da cittadino anche preoccupato, perché se come Consigliere non ha mai potuto impegnarsi attivamente (e dico mai)...qualora diventasse Sindaco (e quindi le responsabilità e il tempo da trovare aumenterebbero del 1000%) come si comporterebbe?<br />
<br />
Se il suo Comitato parla di trasparenza e correttezza, mi permetto di chiedere queste cose e non mi sembra di chiedere la Luna...<br />
<br />
Inoltre ringrazio il Signor Fiorentini per la risposta, ma non frequento sedi di partito o di liste (uno dovrebbe fare solo quello tutto il giorno e stare mezza giornata per capirci qualcosa). Perciò se Marcellini dispone di un sito (ufficialmente di una sede ancora no, a quanto pare), perché non pubblica il programma e la lista dei suoi sostenitori così ci capiamo qualcosa di più?<br />
<br />
E comunque, caro Signor Fiorentini, il suo imbarazzo nell\'evitare le risposte che vengono poste al Dott. Marcellini o a chi lo rappresenta è prova della indifendibilità del Dottore, è un silenzio assordante (la stessa politica attuata dalla Lavatori..non risponde mai a domande precise e dice che siamo bravi, siamo belli, facciamo volontariato, siamo equosolidali ecc ecc)....<br />
Il Dott. Marcellini, parlando di politica attiva, per quello che ha fatto finora è assolutamente indifendibile. <br />
<br />
Distinti Saluti<br />
Gianni Cambareri

In caso di ballottaggio fra il candidato del PD ed un altro, il dott. Marcellini esclude o no di appoggiare il PD senigalliese?<br />
Fateci capire, grazie.

Francesco

Commento sconsigliato, leggilo comunque

BatMan & Robin

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Rispondo evasivamente a suo parere, a mio avviso rispondo e molto meglio di quello che i suoi pregiudizi meritano. comunque si, nella lista e nel comitato ci sono solo io, ovviamente userò pseudonimi diversi.<br />
<br />
di fatto non le permetto solo una cosa, non si azzardi a fare passare l\'idea che marcellini sia uscito dal pd perchè voleva candidarsi come sindaco, di cavolate ne ho sentite talmente tante, ma questa no. lei sostenga pure mancini ma non scenda così di livello facendo basse insinuazioni. Politicamente parlando cerchi di essere una persona migliore.<br />
a quanto pare anche lei è dell\'idea che Marcellini per portare voti va bene, ma guai a candidarsi, giusto??<br />
<br />
Laura Lavatori<br />

Se ci lasciamo invischiare troppo da queste polemiche elettoralistiche rischiamo di perdere la parte migliore e più interessante della campagna elettorale.<br />
<br />
Il fatto che ci siano 5 candidati a sindaco e ancor più liste che li sostengono è un fatto positivo. Come testimonia nel suo commento Lorenzo Fiorentini, ma vale per tutte le liste credo, ci sono tante persone, giovani e non, molte comunque per la prima volta, che in questo periodo si stanno interessando alla politica e ai problemi della città entrandoci dentro.<br />
<br />
Marcellini in questo comunicato spiega chiaramente e realisticamente che non mira a fare il sindaco, quanto a creare un nuovo gruppo di persone che si interessi alla politica cittadina. Perché non dargli credito e aspettare pazientemente di vedere se e come questi propositi si realizzeranno? In fondo se è una cosa nuova avrà bisogno di un po\' di tempo per nascere.<br />

So per conoscenza diretta che il dott. Marcellini è un ottimo medico. Ma ai suoi sostenitori domanderei: se è vero che il suo CV politico di consigliere comunale per cinque lunghi anni si ferma alla preoccupazione per il mondo dei chirotteri, quale genere di esempio intende personalmente rappresentare, per chi si avvicina alla politica? Voglio dire...perchè questo suo modello innovativo non l\'ha fatto vedere fino adesso? Con tutto il rispetto, chiaro...

Commento modificato il 13 febbraio 2010

Il fatto che io simpatizzi per il centrodestra dimostra che il mio commento sia disinteressato. <br />
Non voglio e non devo difendere Marcellini.<br />
<br />
Dico solo che non dobbiamo essere i primi a difendere la \"casta\" scegliendo chi ha l\'esclusiva di potersi candidare.<br />
<br />
Si candidi chi vuole.<br />
E noi votiamo per chi vogliamo.<br />

Signorina Lavatori<br />
<br />
1) Perché in 5 anni Marcellini non è praticamente mai stato presente in Consiglio Comunale?<br />
2) Perché ha promosso un\'unica mozione sulla costruzione dei nidi di pipistrello?<br />
3) Perchè non ha lasciato il posto a qualcun altro che si potesse occupare di politica, visto che il suo scranno di Consigliere è sempre rimasto desolatamente vuoto (e questo per la democrazia è un fatto molto triste)<br />
4) Perché non si palesa questo famoso Comitato elettorale e ci dice da chi è composto?<br />
5) Perché non ci fate conoscere il programma?<br />
6) Perché il Dottor Marcellini non si degna mai e poi mai e poi mai di rispondere personalmente o di firmare un articolo lui (sembra una candidato finto..boh!)<br />
<br />
Il Signor Fiorentini ha detto che per redigere il programma avevo avuto incontri \"ascoltando i pareri di ingegneri, agronomi, geometri, economisti, medici, chimici, insegnanti, filosofi, commercianti\".... Anche i filosofi....ah ah ah ah ah!!!!! E cosa hanno detto questi illustri filosofi?<br />
<br />
Esprima sempre pareri e contenuti privi di qualsiasi contenuto signora/ina Lavatori...magari prenderete i voti sulla fiducia...auguri!!!!!!<br />
<br />
Gianni Cambareri <br />

\"Cambareri\", non è tentando di massacrare i \"collaterali\" che si vincono le elezioni. Oltretutto, se la nostra sindaca avesse avuto un po\' più da fare per \"campare la famiglia\" e per insegnare qualcosa ai suoi alunni delle elementari, forse si sarebbe circondata di una giunta più capace cui delegare le questioni, ed essa stessa avrebbe avuto meno tempo per massacrare la città! <br />
<br />
Mi pare che non ne azzecchi una...

Commento modificato il 13 febbraio 2010

Off-topic

P.S. Miche\', perché i miei commenti sono registrati come \"modificati\" anche quando non lo sono? Così, per curiosità \"informatica\"...

Fabrizio Chitti

Può leggere nel nostro primo comunicato di scesa in campo (link sotto) la risposta alla sua domanda.<br />
<br />
http://www.viveresenigallia.it/?page=articolo&articolo_id=226088<br />
<br />
Riporto comunque la frase principale del discorso<br />
\"Garantiamo la nostra più completa libertà e autonomia sia da partiti che da interessi economici; questo è ciò che ci renderà possibile governare nel bene di tutti e non solo per favorire determinate categorie di persone e specifici gruppi di affari. <br />
....<br />
Prendiamo inoltre le distanze più assolute dalla coalizione attualmente in carica non condividendone le premesse e i modi in cui negli anni hanno gestito questa città e il troppo potere che ne è inevitabilmente derivato. Da questo contesto molti di noi si sono allontanati dopo averne appurato i meccanismi e aver tentato di contrastali, ma il divario appare ormai incolmabile\"<br />
<br />
Saluti<br />
<br />
Fabrizio Chitti

Commento sconsigliato, leggilo comunque

caro calcestruzzo, abbiamo scritto chiaramente quando abbiamo deciso di fare la lista che non appoggeremo mai il pd e questo rimane sempre e ancora valido. oggi ho problemi di connessione, ma appena riesco lo cerco in archivio.

Molto probabilmente non conosce il dott. Marcellini così direttamente come afferma. <br />
Sarebbe altrimenti al corrente dell\'impegno e della passione che il dottore, ormai da 25 anni, spende nel campo del volontariato e dell\'associazionismo.<br />
<br />
E\'stato presidente della consulta del volontariato, si è adoperato per fondare altre associazioni sociali sul territorio senigalliese e, durante il suo mandato da consigliere, ha presentato una mozione per il riconoscimento sull\'importanza degli oratori nella formazione giovanile.<br />
<br />
Per quanto riguarda la mozione sui chirotteri è stata una delle poche mozioni che davvero interessavano il campo scientifico/ambientale, campi che dovrebbero stare a cuore ad ognuno di noi, al di là delle ideologie.

Off-topic

Credo sia un bug. Lunedì mattina verifico. Sorry.

Grazie per la precisazione. Sul piano della comunicazione, forse sarebbe stato meglio dire: non faremo alleanze col pd. Nel testo riportato, si prende le distanze dall\'attuale amministrazione, e non dalla coalizione di centro sinistra che si presenterà. Sono due cose diverse, e mi sembrava tutto poco chiaro, comunque grazie per la precisazione, che esclude apparentamenti con il pd senigalliese, da parte del candidato Marcellini. Pace e bene.

Non capisco perchè il senso civico del dott. Marcellini e di quanti lo appoggiano, a cominciare da quello di Laura Lavatori, dovrebbe essere meno sincero di quello che anima, ad esempio, la costituenda lista civica a sostegno del candidato Mangialardi. Stiamo attenti con i giudizi di valore.

Esatto votantonio!<br />
<br />
Cambareri, visto che continua con questa polemica insulsa su tutti i comunicati dei giornali on-line circa l\'assenteismo e i pipistrelli, mi risponda ora lei a queste domande:<br />
<br />
Come si comporterebbe se fosse un medico \"particolare\" che segue malati anche piuttosto gravi e con situazioni drammatiche (le ricordo che Marcellini non è un chirurgo plastico)<br />
se dovesse scegliere tra lo spendere qualche ora in più in ospedale o in Consiglio alla mercè di una scuderia...ops..volevo dire maggioranza che ti giostra come un burattino comandando forse pure quando puoi sbadigliare, sorridere, respirare, figuriamoci se parlare e soprattuto come votare...???<br />
Come si comporterebbe lei volendo pur mantenere l\'impegno politico cercando comunque di capire quello che le sta accadendo attorno senza fare conclusioni troppo affrettate (dimissioni immediate un mese dopo le elezioni)??<br />
<br />
Dove sono queste grandissime assenze in 5 anni??<br />
Ci dica se lo sa quante assenze ha effettuato il dottore nelle annate dal 2005 al 2010. Ci dia lei i numeri poi noi glieli replicheremo dandole ragione o torto.<br />
<br />
E parlando di assenteismo...visto che lei tocca l\'argomento ed è schierato dalla parte del buon Roberto Mancini...ci potrebbe spiegare perchè nella sua coalizione ci sono consiglieri professionisti del settore edile che durante questo mandato entravano in consiglio giusto per votare solo le varianti urbanistiche e poi uscivano subito dopo?? Mai sentiti parlare di altre tematiche cittadine...<br />
<br />
Magari se mi risponde le posso anche riconoscere il merito dei suoi legittimi dubbi.<br />
<br />
Infatti io le ho risposto. Con altre domande però.

Off-topic

Che le piaccia o no esistono ancora in Italia e nel mondo le facoltà universitarie di Filosofia e ci sono persone che le frequentano per conseguirci pure una laurea. <br />
Mi sembra che anche Roberto Mancini che lei appoggia quale candidato sindaco sia un filosofo ed insegnante.<br />
Ma forse lei stesso non lo sa...<br />
Preferisce piuttosto che documentarsi sproloquiare su questi spazi che le vengono concessi, ringraziando la libertà di opinione.<br />
Forse pensava che fosse un operaio metalmeccanico produttore di falci per l\'agricoltura e martelli per le officine.<br />

Christian Giacobelli

in effetti queste svalorizzazioni reciproche sono abbastanza infantili e fastidiose, ma mi pare arrivino solo da una parte, allora: o si hanno prove che c\'è qualcosa che non va nella terminante amministrazione e si fanno chiare accuse e si passa per il tribunale oppure si tace e si parla dei programmi proprio invece che fare il pelo agli altri, credo ognuno abbia da guadagnare a guardare la trave nel proprio occhio invece di sindacare sulla pagliuzza nell\'occhio altrui, e leggendo i comunicati fin qui ci sono alcuni che non fanno altro che attaccare in modo fumoso e ipocrita, a buon intenditor... (e questo vale anche per certi commentatori oltre che per professionisti della politica!)

Si vergogni Signor Fiorentini! Si vergogni!<br />
Io non sono il difensore di nessuno..siete voi a difendere Marcellini come se fopsse la Madonna di Medjugorie!<br />
<br />
Porti rispetto al Prof Mancini che, le ricordo, ha presentato (vada a studiarsi il suo sito)più di 100 tra mozioni e interrogazioni in 5 anni ed è sempre stato presente in Consiglio!<br />
E\' uscito dalla Maggioranza (non come il suo caro Dottor marcellini, che lo ha fatto all\'ultimo minuto) più di due anni fa, perché era in totasle disaccordo sulle politiche urbanistiche (ariante Arceviese e Complanare che, quando ha capito che schifezza fosse, ha intelligentemente fatto marcia indietro).<br />
<br />
Signor Fiorentini, oltre che non continua a rispondere cominci a vergognarsi per favore... io non ho offeso il Dotor marcellini, ho parlato di fatti che riguardano la sua vita politica, che deve essere al vaglio di ciascun cittadino!<br />
<br />
Se lui, come è giusto che sia, preferisce il suo importantissimo, vitale e fondamentale lavoro al posto di sedere sui banchi in Consiglio, non capisco perché voglia fare addirittura il Sindaco (ho letto la sua dichiarazione dove dice che un pò se ne occuperà lui di fare il Sindaco e un pò delegherà alla sua squadra)... mai vista al mondo una cosa del genere!!!!!!<br />
<br />
Signor Fiorentini, non parli più male del Prof Mancini solo per screditare me e quello che scrivo.....<br />
E\' veramente inqualificabile questo suo atteggiamento!<br />
<br />
Gianni Cambareri<br />

Non capisco il senso della questione posta: se davvero una persona, medico molto competente come tutti ammettono, decide di provare a candidarsi sindaco, avrà fatto le sue valutazioni.<br />
Se vincesse, diventando sindaco (e onestamente avrei qualche perplessità, dato il gran numero di candidati), dovrebbe decidere cosa seguire: ma a quanto pare la decisione l\'ha già presa, e nulla toglie che possa lasciare il suo incarico in mano ai suoi collaboratori.<br />
Quindi, almeno su questo, la questione non dovrebbe nemmeno porsi.<br />
<br />
Ho letto risposte molto sferzanti ad una legittima domanda di una persona, non credo ce ne fosse bisogno.

Purtroppo si sbaglia, caro votantonio. E le confermo che senza alcun dubbio il dottore è un\'ottima persona. Dico solo che, sia stato per via dell\'impegno lavorativo o di quello nel sociale, come politico non ha brillato. Aggiungo che spero proprio non abbia in animo di trascurare il suo impegno professionale a vantaggio di quello politico. In ogni caso auguri.

Signor Pizzi, ieri abbiamo avuto una conferenza stampa dove Marcellini ha risposto proprio a questa domande, sono le domande legittime di tutti e io non ho mai risposto benchè ovviamente siano state le prime domande che io stessa gli ho posto a tempo debito. Mi spiace che nel comunicato di domani non siano apparse, perchè ritenevo fosse lui a dover rispondere, ma siccome sembra che non ne usciamo dico che:<br />
1) Massimo anche se venisse eletto non lascerà mai il suo lavoro, tiene molto ai suoi pazienti e non gli passa nemmeno per l\'anticamera del cervello smettere. ora lavora 12 ore al giorno e gliene pagano 6, da quando ci siamo messi in questo progetto lui finisce di lavorare e poi ci riuniamo, non passa nemmeno per casa. Se diventasse sindaco continuerebbe il suo lavoro, non 12 ore al giorno, ma conoscendolo ormai un po\' sicuramente 8 e il resto si dedicherebbe all\'impegno di sindaco. L\'idea di base è che il sindaco deve orientare la politica cittadina, ma non deve trasformarlo in un lavoro, così come dovrebbe accadere per gli assessori. ciò che farebbe sarebbe circondarsi di gente competente. Siamo sicuri che senigallia ha bisogno di un sindaco accentratore per 24 ore al giorno?<br />
Io mi sono risposta di no e l\'abbiamo spinto e sostenuto proprio perchè non ha mai pensato di smettere la sua professione. è stata la nostra scelta, giusta o non giusta non lo so, però è questa e come dice melgaco la persone sono libere di premiare chi vogliono, così come si può candidare chi vuole.<br />
ora appurato che Marcellini è un oncologo e che i suoi orari sono questi, vi prego di andare avanti. così finisce per essere strumentalizzato unicamente il lavoro di massimo che è molto delicato, tutti concordano che sia un ottimo medico, ora si conoscono anche i suoi orari, quindi direi che può bastare.<br />
2) in consiglio in caso vincessimo ovviamente sarebbe sempre presente perchè verrebbero convocate in base ai suoi turni ;-)<br />
per quanto riguarda il suo assenteismo le percentuali sono crollate dopo che è entrato in crisi col pd e questo può essere controllato facilmente, rimane di fatto che tra un paziente e il consiglio comunale sceglie sempre il paziente.<br />
riguardo il suo lavoro in consiglio sul sociale essendo presidetne della consulta per il volontariato qualcosina l\'ha fatta, è ovvio che in una città come senigallia incentrata solo sullo sviluppo urbanistico le competenze di Marcelllini siano state poco \"utili\". al contrario noi speriamo in una città dove l\'ultimo dei problemi da portare in consiglio sia proprio il costruire palazzine, marciapiedi e simili.<br />

1) perchè ogni volta che provava ad andare qualcuno gli fracassava l\'auto<br />
2)perchè il suo sogno fin da bambino era fare il pipistrello<br />
3)perchè adorava il suo scranno ed era geloso di lasciarlo ad altri<br />
4)perchè ne faccio parte solo io<br />
5) perchè l\'unico nostro punto era occuparci di pipisterelli ed è già stato fatto<br />
6)è vero è un candidato finto, quello vero ovviamente sono sempre io<br />
<br />
Sinceramente non accetto più di essere attaccata da un anonimo, oppure è il suo vero nome? Perchè sa a parlare è sempre facile, ma a metterci la faccia è un pochino più problematico, vero?<br />
<br />
perchè lei crede in questo modo di riuscire a far ottenere a mancini più voti??<br />

Off-topic

Faccio un appello proprio al caro e stimato Roberto Mancini affinchè dia una moderata a questo suo nervoso spasimante che parla senza informarsi...<br />
<br />
Michele non oscurare questo commento per piacere.