Via ufficiale alla campagna elettorale di Maurizio Mangialardi

27/02/2010 - Una serata piena di emozioni quella trascorsa venerdì sera al Cinema Teatro Gabbiano per la presentazione ufficiale del candidato della coalizione di Centro Sinistra Maurizio Mangialardi.

Una vera festa della città di tutti, con tanti cittadini che si sono stretti con calore attorno al candidato , testimoniando la forza, il sostegno e la condivisione verso un progetto di città sempre più bella, accogliente, solidale e sostenibile. “Colgo una grande passione, una grande voglia di mettersi in gioco a dimostrazione del fatto che a Senigallia il Centro Sinistra si presenta unito, coeso, attorno ad un programma fortemente condiviso e questo i cittadini lo riconoscono. Parte una campagna elettorale fatta di tanta gente e questo mi rincuora” ha detto Maurizio Mangialardi. I quattro capolista della coalizione che sostiene la candidatura di Maurizio Mangialardi sono quindi saliti sul palco del Cinema Teatro Gabbiano.

Rossana Berardi della lista Civica Vivi Senigallia : “Di Maurizio apprezzo le doti umane, un candidato giovane ma con esperienza, attento alle esigenze del territorio” Enzo Monachesi della lista dell’Italia dei Valori: “Qui si progetta il futuro e per l’IdV non subire il futuro ma progettarlo è determinante, e non c’è una persona migliore di Maurizio per realizzare questo progetto. Ha dato prova di saper guidare percorsi importantissimi. Lui è la persona giusta”. Francesca Michela Paci della Lista La Città Futura: “Abbiamo condiviso con lealtà la competizione delle primarie, vere primarie per un’alternativa, mai in contrapposizione. Maurizio ha avuto una straordinaria investitura popolare ed è sicuramente il candidato di tutti. Condividiamo un programma, portiamo i nostri contenuti, ma tutti insieme lavoriamo per Maurizio”.

Fabrizio Volpini della lista del Partito Democratico: “Questa storia comincia dieci anni fa con il sindaco Luana Angeloni. La tappa fondamentale nel maggio 2003, quando il Centro Sinistra diviso da diversi anni, è riuscito a trovare il linguaggio dell’unità e a ricreare una maggioranza. Una bellissima pagina di politica senigalliese”. Poi è stata la volta del Sindaco Luana Angeloni chiamata sul palco da Ciro Montanari, che ha condotto tutta la serata, e Maurizio Mangialardi. “Maurizio è il futuro. In questi anni siamo stati una squadra e ognuno ha giocato il proprio ruolo. Maurizio è stato l’uomo del fare”

Il momento sicuramente più emozionante, è stata la proiezione di un filmato che ripercorre la giornata di Maurizio Mangialardi tra i lavoratori e i cittadini dall’alba al tramonto. Una testimonianza vera e spontanea, di come il candidato sindaco del Centro Sinistra intende la politica: in mezzo alla gente, nei luoghi dove si vive, si lavora e si trascorre il tempo libero. “La città di tutti non è uno slogan elettorale” sottolinea Maurizio Mangialardi “ma un modo d’interpretare la politica”. Il video sarà a giorni scaricabile su questo blog. I 400 posti del Cinema Teatro Gabbiano esauriti e molte persone sono rimaste in piedi. Presenti anche la Senatrice Silvana Amati, la Presidente della Provincia Patrizia Casagrande ed il Segretario Provinciale del PD Emanuele Lodolini. Le testimonianze di affetto per Maurizio Mangialardi sono proseguite con Dario Romano e Sabrina Marinelli testimonial della campagna “Io sto con Mangialardi”. Enzo Colombaroni ha letto una poesia dialettale che la signora Wilma Durpetti ha scritto per l’occasione, e infine la storia della politica senigalliese: Oddo Galavotti, sindaco dal 1985 al 1987 e 21 anni al Consiglio Comunale e Nibbio Greganti, militante politico dal 1946.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-02-2010 alle 13:24 sul giornale del 01 marzo 2010 - 7704 letture

In questo articolo si parla di maurizio mangialardi, elezioni, politica

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/IY2


Foto del pubblico niente?

Commento modificato il 28 febbraio 2010

Bellissima festa!!! Tutto incantevole come sempre!!<br />
<br />
E se non fosse per nulla così??<br />
<br />
Dove stanno i fatti che testimoniano questa euforia di emozioni in città??<br />
<br />
Sembra un grande compleanno pubblico dove tutti gli amici salgono sul palco portando regali, auguri e elogi...<br />
<br />
Ma chi la pensa al contrario e vede nero, di solito, non è a posto di testa.<br />
<br />
Sabrina Marinelli testimonial della campagna \"Io sto con Mangialardi\"???<br />
<br />
Voglio sperare che sia un caso di omonimìa e non la giornalista del Corriere Adriatico. Perchè se così non fosse la redazione senigalliese potrebbe chiudere anche domani mattina per quel che serve e quel che mi riguarda. <br />
<br />
E se fosse che qualche personaggio dei presenti in foto appena 20 giorni fa bussò alla porta di altre coalizioni dettando condizioni assurde per farne parte senza neppure presentarsi al gruppo???<br />
<br />
Noo, non è possibile...sono illazioni...incubi notturni<br />
<br />
Michele fai bene ad oscurarmi come sempre quando divento piccante!!<br />
Sono sempre e solo io che ho le traveggole!!<br />

Dopo un lungo girovagare tra le onde del Mediterraneo, Ulissse è tornato a casa. Che soprpresa, trovare il Cavliere cresciuto d\'altezza, sul palco del Gabbiano. Oh cavolo ma non era più anziano? Ma questo non è invece quel ragazzone che per anni ha scodinzolato dietro la maestra che a tutti insegna come vivere, questo non è uno del centro sinistra, eppure si comporta come quell\'altro di Arcore, gran filmati, una sorta di gran fratello ad personam, una telecamera appiccicata addosso per un giorno, manco fosse Jim Carrey, ma fra poco anche lui, come The Mask, avrà la sua giornata da Dio. Poi il gran ciambellano televisivo, la comparsata di nani e ballerine, ma sono tutte cose già viste e riviste. Eh che cavolo Ulisse torna a girovagare tra i flutti, meglio la maga Circe che la maestrina, anche il Ciclope è meglio di questo qui.<br />
Una sola domanda viene in mente al navigatore, ma quanto c...o è costata tutta sta marchetta? Quanto si spende per una serata del genere, annessi e connessi?

Commento sconsigliato, leggilo comunque

Commento modificato il 01 marzo 2010

Butto là, Ulisse... Tra filmato e annessi e connessi, 15-20mila euro? Più o meno quanto la retribuzione lorda media <b>annua</b> di una unità di lavoro (tempo pieno) impiegata nell\'industria marchigiana dell\'abbigliamento o della calzature (Dati Istat, 2005).

Professoressa ma questi dati da dove li avrebbe presi?<br />
<br />
Alberto Bartozzi

Dal Corriere Adriatico riceviamo e pubblichiamo:<br />
<br />
\"In merito agli articoli relativi alla serata di presentazione del candidato Mangialardi va specificato che la Sabrina Marinelli, citata come<br />
testimonial della campagna \"Io sto con Mangialardi\", non è la giornalista del Corriere Adriatico. Vorrei fosse inoltre ricordato che la mia presenza alla serata (tra il pubblico e non sul palco dove è salita la mia omonima) era dovuta esclusivamente a motivi di carattere professionale.<br />
<br />
Sabrina Marinelli\"<br />

Se ti riferisci ai dati sulle remunerazioni lorde medie settoriali delle Ula nelle Marche, i dati li ho presi dove si prendono ed elaborati come si suole fare. Tra l\'altro, li ho anche pubblicati due o tre anni fa\' (come specificato, sono del 2005). Dunque, non ti stupire: cercare ed elaborare dati è il mio mestiere. Prova a cercarli anche tu e poi, se vuoi, ci facciamo un bel convegno.<br />
<br />
Se invece ti riferisci ai dati sul costo della serata di Mangialardi, la mia chiamasi \"congettura\" che, ovviamente, può sempre essere confutata, come il buon Popper insegna, rendendo pubblico il costo reale.<br />
<br />
Ciao, e buona campagna elettorale

Oppure posso fare un\'altra congettura facendo un pochino di confusione.<br />
Ma per fortuna congetture e confusione non mi appartengono.<br />
<br />
Alberto Bartozzi

Bene!<br />
<br />
Apprendiamo che la Sabrina Marinelli citata nel comunicato ed intervenuta in sostegno a Maurizio Mangialardi NON E\' la giornalista del Corriere Adriatico. <br />
<br />
Questione chiarita!<br />