Maltempo, la Provincia chiede la dichiarazione dello stato di emergenza

maltempo 11/03/2010 - Le eccezionali avversità atmosferiche che in questi giorni hanno interessato il territorio provinciale hanno spinto la presidente della Provincia di Ancona Patrizia Casagrande a chiedere l\'intervento della Regione Marche e al Dipartimento nazionale della Protezione civile per promuovere la dichiarazione dello stato di emergenza.

I gravi smottamento provocati da pioggia e neve hanno infatti causato numerosi fenomeni franosi in tutta la provincia, coinvolgendo la rete viaria e procurando numerosi disservizi ai cittadini. Particolarmente critica è la situazione nel Comune di Santa Maria Nuova, dove in conseguenza di un movimento franoso minaccia alcuni complessi edilizi e si è dovuta disporre la circolazione del transito veicolare mediante senso unico sulla Sp 4.



\"La Provincia - afferma la presidente Casagrande - si è attivata prontamente con le proprie strutture per fronteggiare la situazione. Tuttavia, considerata la complessità e l\'estensione del fenomeno, riteniamo necessario il dispiegamento di misure straordinarie e il concorso delle amministrazioni e della Protezione civile per un rapido ritorno della situazione alla normalità e per evitare ulteriori danneggiamenti a manufatti edilizi e infrastrutture.\".






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-03-2010 alle 15:10 sul giornale del 12 marzo 2010 - 880 letture

In questo articolo si parla di provincia di ancona, maltempo, ancona