Quantcast

Il consiglio nazionale delle \'Città del Vino\' si riunisce al Palazzo Pianetti

vino rosso 1' di lettura 12/03/2010 - Il consiglio nazionale delle “Città del Vino” si riunisce sabato 13 al Palazzo Pianetti di Jesi con un ricco programma all\'ordine del giorno.

La scelta di Jesi non è casuale, visto che da tempo la città federiciana fa parte attivamente dell\'associazione, tanto che l\'assessore allo sviluppo economico Daniele Olivi ne è diventato coordinatore per le Marche ed in quanto tale membro del consiglio nazionale stesso. L’associazione “Città del Vino”, come noto, è una rete di Comuni, Province, Parchi e Comunità Montane a vocazione vitivinicola, depositari di almeno una Doc o Docg, impegnati nella promozione dei prodotti agroalimentari di qualità e custodi di una documentata tradizione enologica.



Rappresentano un ideale itinerario turistico nell’Italia dei borghi storici, delle città d’arte, di mare o di montagna, di ogni singola città con una storia enogastronomica da raccontare e sperimentare. Jesi, con la sua attiva presenza, vuole confermare l\'impegno di una Amministrazione comunale che guarda alla vitinvinicoltura con grande attenzione, ulteriormente rafforzata da quel progetto di eco-distretto rurale che punta a valorizzare le produzioni locali, sensibilizzando l\'opinione pubblica sulla qualità, sulla certificazione, sul biologico, sulle eccellenze a chilometro zero.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-03-2010 alle 17:03 sul giornale del 13 marzo 2010 - 790 letture

In questo articolo si parla di attualità, vino, jesi, Comune di Jesi





logoEV
logoEV