Paradisi: l\'abbattimento del traliccio delle Saline è solo questione di tempo

1' di lettura 14/03/2010 -

I traliccio di telefonia installato nel parco sportivo delle Saline è illegittimo.
Il tar Marche ha infatti dichiarato che il provvedimento di installazione del traliccio nel parco viola, come sempre sostenuto dal sottoscritto, la legge regionale vigente.



Per i 400 cittadini del comitato delle Saline e per chi ama il rispetto della legge è un giorno di esultanza.

I giudici amministarativi, nel dichiarare senza tema di smentite che i cittadini ricorrenti hanno pienamente ragione, hanno dovuto inviare gli atti alla Corte Costituzionale a fronte della istanza avanzata da wind che aveva eccepito la possibile incostituzionalità della chiara normativa regionale.

Delle due l\'una: o l\'Alta Corte dichiara l\'incostituzionalità della legge regionale (con la conseguenza che il provvedimento del Comune di Senigallia diventerà legittimo) oppure la Corte - come certo - dichiara la piena rispondenza della legge regionale alla Carta Costituzionale.

È quindi evidente che per l\'abbattimento del traliccio è solo questione di tempo.

Come volevasi dimostrare l\'amministrazione comunale ha agito in modo totalmente illegittimo.

da Roberto Paradisi
Coordinamento Civico




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-03-2010 alle 12:39 sul giornale del 15 marzo 2010 - 4030 letture

In questo articolo si parla di roberto paradisi, lavoro, coordinamento civico


Pure il traliccio delle Saline è una questione costituzionale!<br />
<br />
Che palle sta costituzione! La trovi dappertutto

Le leggi son le leggi e vanno rispettate.<br />
Ma a questo punto avrei voluto, da parte delle parti in causa, la proposta di un sito alternativo all\'attuale ed agli alberghi al lungomare.<br />
<br />
PS: nemmeno gli addetti ai lavori sanno quanto e se le antenne siano portatrici di danni biologici o simili, ma di certo ne sono maggiori portatori i cellulari in se più che i tralicci di \"£devastante potenza\", come diceva qualcuno ;)<br />
Ma anche in quest\'ultimo caso le ipotesi son varie.<br />
Quindi si può pure parlare di \"esultanza\" per chi ha combattuto contro una illegalità, ma servono alternative valide.

Il sito alternativo lo deve individuare il Comune.<br />
Mo ce manca pure che lo deve trovà il comitato o l\'avvocato Paradisi...tanto più che Ceresoni s\'è vantato per anni di questo suo mega piano che individuava i siti.<br />
Sarà stato un mega piano, ma non ha trovato niente di meglio che metterlo lì.<br />
<br />
Poi, quando Paradisi diventerà assessore, allora sì che sarà compito suo trovare il sito alternativo. Per il momento è solo l\'avvocato del comitato.

mi trovate per favore, uno stralcio di prova scientifica che i campi elettromagnetici fanno male?se ne trovate una ve ne riporto altre che dicono il contrario,<br />
sapete qual\'è il massimo consentito dalla comunità europea di emissione elettromagnetica? 20 volt metro.<br />
neanche l\'organizzazione mondiale della sanità ha mai dato prove certe se i campi elettromagnetici sono dannosi alla salute, uno dei migliori metodi di cura contro i tumori si chiama Marconi terapia usa gli stessi apparecchi che si usano per trasmettere i segnali dei vostri cellulari, ed in fine provate a lamentarvi se il vostro cellulare non ha campo per trasmettere un sms o una chiamata importante o di emergenza.

Commento modificato il 15 marzo 2010

Caro Leobi, io non so se le onde elettromagnetiche fanno male o no ma in qualsiasi caso e meglio averne 0,6 che non 7 o più.<br />
Ora questo è assodato, il piano del comune era finalizzato a diminuirle.<br />
Ora il problema è che ci sono dei cittadini che l\'antenna lì non ce la vogliono ( per il principio \" mai nel mio giardino\") anche se nessuno di questi è disposto a rinunciare al telefonino.<br />
Quindi anche ammesso e non concesso che si sia commessa una illegalità nel posizionare lì quell\'antenna, dove la metteremo quella che servirà una volta abbattuta?<br />
Troviamo un altro posto? Ma visto che deve essere in zona, per permettere di usare il telefonino, allora non vale la pena lasciare quella che c\'è?<br />
O aspettiamo che le compagnie telefoniche facciano il contratto con un privato che ce la metterà sul suo tetto?<br />
Mi sembra che stiamo discutendo del nulla: come se il comandante di una nave avesse lanciato un salvagente a dei naufraghi ed una volta salvati i naufraghi lo si denunci perchè il salvagente invece di essere posizionato a prua era a poppa.<br />

Fabiano Pierfederici

In uno dei numerosi incontri ci è stato detto da Ceresoni che i siti individuati dal Comune erano :<br />
-cimitero di Montignano<br />
-territorio denominato \"bosco mio\"<br />
-porto<br />
<br />
Fabiano Pierfederici

\"Allora non vale la pena lasciare quella che c\'è?\"<br />
No Maurizio, se è stata violata la legge non vale la pena di lasciarla lì, perchè non si può invocare un giorno il rispetto della legge per una cosa e il giorno dopo dire che \"tanto vale lasciarla lì\" perchè fa comodo.<br />
Comunque hai fornito un ulteriore elemento ai cittadini per non votare nè i Verdi, nè Mangialardi nè te; vuoi tollerare un\'illegalità.<br />
Già oggi sono 2!

http://altrabrescia.ning.com/forum/topics/sentenza-della-corte-dappello

manuel carboni

Commento sconsigliato, leggilo comunque




logoEV