Calcio: brutta sconfitta in casa per la Jesina femminile

edp jesina 3' di lettura 16/03/2010 - Si gioca al Comunale “Carotti” questa 15° giornata di serie A2 girone B, con inizio alle ore 12.30 per consentire un più agevole rientro a casa per le ragazze isolane.

Sulla carta classico incontro testa – coda viste le posizioni occupate in classifica dalle due formazioni con la squadra dell’UPEA ORLANDIA che sta conducendo alla grande il girone con una andatura dura da sostenere per le più vicine contendenti e con una formazione jesina che sta lottando per mantenere la categoria. Detto ciò la gara nei primi 30-35 minuti non sembra evidenziare tutto questo divario, è anzi la formazione di casa di Mister Marchegiani forse a far vedere le cose migliori in particolare con il gran prodigarsi e la qualità del duo di centrocampo Zambonelli-Luciani che riescono sovente a saltare l’uomo e creare i presupposti di una certa pericolosità in fase offensiva e che raggiunge il suo massimo con una bella palla a centro area che per un nonnulla Mastrovincenzo non riesce a tramutare in rete. Dall’altra parte la difesa jesina, ben orchestrata da Scarponi,contiene senza troppi affanni le offensive ospiti le quali creano intorno alla mezz’ora la loro unica fino a quel momento palla goal con la rete su esiti di calcio d’angolo di Cusmà che però viene annullata dall’arbitro per una dubbia spinta in fase offensiva.


La partita piano piano viene poi presa in mano dalla squadra siciliana che comincia a macinare gioco sfruttando in particolare la qualità tecnica e dinamica dei suoi avanti ed è proprio da una bella combinazione a partire dalla propria destra che Minciullo scambia con Cianci, si accentra e di collo esterno destro mette sotto l’angolo alla sinistra di una incolpevole Cantori, un gran bel goal. Siamo al 37’, a questo punto in un amen la gara si chiude perché in meno di 5 minuti le ragazze dell’Orlandia piazzano un micidiale 1-2.


Prima il raddoppio ancora con Cianci, di testa su angolo dopo colossale distrazione della difesa di casa e poi ancora con Minciullo che sfrutta un bel lavoro a sinistra della Cusmà e mette dentro. A questo punto, al termine del primo tempo, la partita è già terminata con le ragazze di casa che nella ripresa cercheranno di onorare ancora l’impegno ma senza creare troppi grattacapi alle paladine che da parte loro neppure cercheranno di forzare troppo conservando le energie per i prossimi importanti impegni. Da rilevare praticamente solo la bella punizione della Piro che dal limite dell’area fisserà il risultato sul 4 a 0. A questo punto per le ragazze dell’EDP non resta altro che continuare a lavorare e cercare di portare a casa più risultati utili possibili da qui alla fine e questo a cominciare dalla prossima, altrettanto difficile, gara interna col Grifo Perugia di Domenica prossima, sempre allo stadio Carotti con inizio alle ore 15.


Jesina - Upea Orlandia = 0-4

Reti: 37\'(1t) CIANCI A. ; 39\'(1t) CIANCI A. ; 41\'(1t) MINCIULLO V. ; 69\'(2t) PIRO J. ; Jesina: Cantori K., Zambonelli D., Biondi F. (75\' Catena M.), Luciani S. (85’ Lasca V.), Allum D., Mancini M., Fiorella M., Scarponi S.,Cremonesi D.,Mastrovincenzo G.(65\' Anselmi S.), Liuti F., A DISPOSIZIONE: Basile A., Picchio` G., Anselmi S.,Catena M., Mosca E., Lasca V., ALLENATORE: MARCHEGIANI VALERIANO Upea Orlandia: Pop L.( 80\' Mohamed S.), Fiocco A. (60\' Napoli G.), Radici M., Davila Soracco A., Caciorgna C., Iuculano V., Cusma` Piccione M.( 70\' Morello A.), Piro J., Cianci A., Manzella P., Minciullo V.

A DISPOSIZIONE: Mohamed S., Napoli G., Giuffrida I., Morello A.

ALLENATORE: CASTANO VINCENZO

ARBITRO: Ramadori Fabio Ammoniti: [Jesina]: Liuti F.(35\'),Biondi F.(75\'), [Upea Orlandia]: Fiocco A.(28\'),Cusma` Piccione M.(68\'),








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-03-2010 alle 17:15 sul giornale del 17 marzo 2010 - 2002 letture

In questo articolo si parla di sport, jesi, calcio, jesina calcio femminile, edp jesina, jesina femminile, calcio femminile!