Quantcast

La prima Giornata Mondiale del Teatro sarà festeggiata anche a Jesi

piazza della repubblica 2' di lettura 24/03/2010 - In tutta Italia, da Milano a Palermo, da Venezia a Napoli, si terrà sabato 27 marzo la Giornata Mondiale del Teatro istituita nel 1961 dall’Unesco e festeggiata per la prima volta in Italia. Una festa per sottolineare l’importanza del teatro nella nostra vita artistica e civile, istituita con decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 6 novembre 2009 e che verrà celebrata il 27 marzo di ogni anno.

L’evento coinvolgerà anche Jesi con il Teatro Pergolesi ed il Teatro Studio V. Moriconi: la Fondazione Pergolesi Spontini ha aderito infatti all’iniziativa del Governo con i due spettacoli già programmati nel suo cartellone ed un articolato programma di iniziative collaterali. Si parte dalle ore 11: su prenotazione, nella giornata di sabato 27 marzo fino alle ore 13, è prevista la possibilità di visitare il Teatro Pergolesi e il Teatro V. Moriconi (Info e prenotazione entro venerdì 26 marzo, ore 16 tel. 0731 202944). In serata, alle ore 21 al Teatro Pergolesi avrà luogo la “Serata per l’AIL”, concerto polifonico con uno dei cori più famosi in Italia, di rilevanza internazionale, ovvero i Crodaioli diretti dal M.° Bepi de Marzi, un evento promosso dalla Corale Brunella Maggiori di Jesi per la raccolta fondi da destinare alla ricerca contro la leucemia (ingresso gratuito).


Sempre alle ore 21 al Teatro Studio V. Moriconi appuntamento con lo spettacolo in prima nazionale “Werther Project” di Sonia Antinori, spettacolo interpretato da immigrati di origine africana, frutto di una coproduzione MALTE e Rassegna Scompagina/3. Libri in scena con dedica a Valeria Moriconi, con il sostegno di Cohabitat, AMAT e la partecipazione dell’Assessorato all’Integrazione del Comune di Jesi e dell’Assessorato ai Servizi Sociali della Regione Marche (posto unico euro 12). I due appuntamenti saranno preceduti dalla trasmissione nel foyer dell’audiovisivo “Il 27 marzo è festa in ogni teatro”, contenente un breve montaggio di frasi sul Teatro dette dal Presidente della Repubblica e di immagini di voci e volti del Teatro del passato e dalla lettura proveniente dagli archivi della RAI. Poi, in palcoscenico, verrà letto un messaggio del Capo dello Stato. Sempre per la Giornata Mondiale del Teatro, il Ministro Scajola ha autorizzato in cento teatri d’Italia un annullo filatelico speciale di Poste Italiane, la stampa di una cartolina postale con la riproduzione del manifesto della Giornata e, per il 2011, l’emissione di un francobollo celebrativo. Sabato 27 marzo anche al Teatro Pergolesi sarà presente personale di Poste Italiane per provvedere all’annullo filatelico, dalle ore 20,30 alla fine dello spettacolo.


Info e biglietti: Biglietteria Teatro Pergolesi tel. 0731. 206888 biglietteria@fpsjesi.com






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 24-03-2010 alle 16:16 sul giornale del 25 marzo 2010 - 1250 letture

In questo articolo si parla di teatro, jesi, spettacoli, fondazione pergolesi spontini, teatro pergolesi, Giornata Mondiale del Teatro





logoEV