Ecco il nuovo consiglio comunale

consiglio comunale senigallia 1' di lettura 30/03/2010 - Terminati i conteggi delle preferenze, è pronta anche la composizione del nuovo consiglio comunale. Trenta i consiglieri eletti, 18 di maggioranza e 12 per l'opposizione. Ecco i nomi.


Maggioranza
12 seggi PD (Fabrizio Volpini, Gennaro Campanile, Stefano Schiavoni, Simeone Sardella, Ilaria Ramazzotti, Mauro Gregorini, Maurizio Salustri, Luciano Quagliarini, Giulio Donatiello, Paola Curzi, Lorenzo Magi Galluzzi, Massimiliano Giacchella)

3 seggi Vivi Senigallia (Maurizio Memè, Mario Fiore, Brucchini Adriano)
2 seggi La città Futura (Simone Ceresoni, Francesca Paci)
1 seggio IdV (Enzo Monachesi)
Opposizione
Coalizione Marcantoni

1 seggio Fabrizio Marcantoni
5 seggi PdL (Gabriele Cameruccio, Alessandro Cicconi Massi, Alessando Mazzarini, Enrico Rimini, Gabriele Girolimetti)
1 seggio Coordinamento Civico (Roberto Paradisi)
1 seggio Lega Nord (Tiziano Pazzani)

Coalizione Mancini
1 seggio Roberto Mancini
1 seggio Lista Mancini (Paolo Battisti)
1 seggio Rifondazione Comunista (Luigi Rebecchini)
Coalizione Marcellini
1 seggio Massimo Marcellini
Consiglieri stranieri aggiunti
Shamsuddin Bhauyan, Md. Abdur Kaium





Questo è un articolo pubblicato il 30-03-2010 alle 17:24 sul giornale del 31 marzo 2010 - 13081 letture

In questo articolo si parla di michele pinto, politica, consiglio comunale 30 marzo 2009


I commentatori di Vivere Senigallia sono stati trombati in blocco.

nooo...Kaium per altri 5 anni!

se vale la teoria dell'Ombroso, mi tocca espatriare!

Già, Buon Lavoro a tutti a partire in primis dal Sig. Sindaco, perchè di lavoro ce ne sarà tanto da fare in questi prossimi 5 anni....vero???<br />
Limitare le spese improprie della Giunta in primis...gli sprechi con consulenti di cui si potrebbe benissimo fare a meno...ed incentivare invece investimenti per il buon vivere di tutti i Senigalliesi...tutti...vincenti e perdenti di questa tornata elettorale...l'astensionismo a livello locale e sopratutto nazionale dovrebbe aver fatto riflettere i Sig. Politici o Politicanti che la gente; il popolo è sempre più stanco e demotivato da questo sistema politico, perciò iniziamo dalle piccole realtà locali, come anche Senigallia...a dare un segnale positivo e di fiducia.<br />
Parlo da "sconfitto e deluso dalla politica attiva" ma l'ottimismo è sempre in agguato, perciò rimbocchiamoci tutti le maniche e risolleviamo prima la Nostra Senigallia e poi la Nostra Bellissima Italia, da questo torpore e da questa crisi!!!<br />
Al Lavoro tutti.<br />

Trombati in blocco anche tanti commenti di Vivere Senigallia; assolti in blocco tanti provvedimenti dell'Assessore/Sindaco che reputo ancora sbagliati, anche se alle 18,30 il 50,71 % dei Senigalliesi sarà in piazza a festeggiare.<br />

Per Pablo, una semplice precisazione. Oggi in piazza ci sarà il 50,71 % non dei senigalliesi ma dei votanti, che sono stati il 70% degli aventi diritto al voto. Perciò, potrà festeggiare a dir tanto il 35% della popolazione di Senigallia, tenuto conto che Mangialardi rappresenta il 50,71% del 70%. La democrazia è un valore assoluto, in particolare per chi è chiamato a rappresentare questo valore nelle istituzioni. Non dovrebbero dimenticarlo mai.

bravo Marco, l'hai detto.<br />
le due femmine regine dei commenti su vs adesso dovranno fare una bella lavanda gastrica.

Ma anche no. Se come credo e spero si è ancora fra persone libere chiunque avrà ancora la possibilità di dire quello che ritiene giusto e di comportarsi di conseguenza.<br />

Congratulazioni agli eletti, anche se alla maggior parte ho già fatto i complimenti di persona.<br />
<br />
Alberto Bartozzi

Non si può nemmeno più parlare? Noi continueremo ugualmente perchè la libertà più grande è quella di dire di no.

tarcisio torreggiani


<br />
Congratulazioni a tutti gli eletti e buon lavoro nella più rigorosa coerenza.<br />
<br />
Ciò premesso, dicharo di non aver votato per mangialardi e per il PD, perchè la lunga vicianaza con il primo me lo fa ritenere scarsamente affidabile e perchè sono sfiduciato sulla interpretazione dei pricipi democratici del secondo; sia a livellolocale che nazionale.<br />
<br />
Comunque bisogna prendere atto del risultato che è dato da chi partecipa (non si possono fare conti diversi!)<br />
<br />
A chi ha subito un'altra cocente sconfitta faccio gli auguri di riuscire a mettere insieme, fin da subito, una idea di Città e ruolo nel territorio. <br />
Auguro anche a "diversi sconfitti" di ritrovare sufficiente spina dorsale per non risultare "stampelle della maggioranza" come nelgli scorsi due mandati.Avrei preferito che quei soggetti, da tutti conosciuti, non fossero inseriti in nessuna lista.<br />
<br />
Auguro ai Consiglieri di maggioranza di riuscire a ragionare sempre con la propria testa, costi quel che costi.

Non capisco sto discorso sulla maggioranza che non sarebbe maggioranza.<br />
<br />
Sono fregnacce.<br />
<br />
Mangialardi ha vinto. Punto.<br />
<br />
Non si può non andare a votare e poi pretendere di contare.<br />

Giacomo

Commento sconsigliato, leggilo comunque

buongiorno<br />
Faccio presente che per quanto riguarda il sottoscritto non si tratta di una new entry in assoluto in consiglio comunale, in quanto sono stato già consigliere comunale nel 1999 con Senigallia Rinascita, lista civica che esprimeva come sindaco Fabrizio Marcantoni.<br />
Il mio ruolo durò poco, appena 9 mesi, in quanto il sindaco Marcantoni cadde grazie alla mozione di sfiducia che io votai.<br />
Una piccola precisazione per non nascondere nulla ai cittadini di Senigallia.<br />




logoEV