Massaccesi: Belcecchi festeggia ma dimentica l'emorragia di voti del PD

Daniele Massaccesi 31/03/2010 - "Il Sindaco di Jesi ha commentato stranamente felice il risultato elettorale del PD (e degli alleati) a Jesi, dimenticando l’emorragia di voti del PD".

Se è vero che anche il PDL non ha certamente avuto un buon risultato a Jesi, occorre dire, senza tema di smentita, e per amore di verità, che su un fatto, peraltro, e per una volta, ha invece ragione il Sindaco di Jesi: egli ha detto infatti che “… i cittadini hanno inteso premiare questi esponenti politici che hanno condiviso in maniera seria e responsabile la linea del Comune in ordine al tema più dibattuto in questi ultimi due anni come è stato quello dalla riconversione dell’ex zuccherificio Sadam…”.


Sì, è proprio vero, anche l’ex Assessore Badiali (PD), quindi, che pubblicamente e da tempo ha invitato il Sindaco Belcecchi a dimettersi!


da Daniele Massaccesi
Popolo delle Libertà – PDL




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 31-03-2010 alle 16:19 sul giornale del 01 aprile 2010 - 591 letture

In questo articolo si parla di elezioni, politica, jesi, fabiano belcecchi, Daniele Massaccesi, Popolo delle Libertà – PDL