Aguzzi: Massaccesi dica da che parte sta

2' di lettura 10/04/2010 - "Massaccesi dica da che parte sta. Non può stare a Roma con un governo nazionale impegnato a massacrare il sociale con una politica vergognosa fatta di costanti pesantissimi tagli e poi trasformarsi a Jesi come paladino degli anziani".

Onestà intellettuale impone al capogruppo del Pdl di riconoscere che i livelli qualitativi e quantitativi dei servizi sociali nella nostra città, ed in particolare per il settore della terza età, sono un fiore all’occhiello in ambito regionale e nazionale, così come le tariffe applicate restano tra le più basse in assoluto. Di più: a fronte di un progressivo disimpegno da parte del governo di centrodestra nel welfare, il Comune di Jesi in questi anni non solo è riuscito a mantenere, ma addirittura ad implementare i servizi agli anziani, sia con investimenti significativi alla casa di riposo che è la più grande di tutta la regione (187 gli utenti nel 2009) con standard di prestazioni che pochissime altre realtà in Italia possono vantare, sia con una estesa rete di servizi aggiuntivi come quelli di assistenza domiciliare, erogazione di pasti, consegna di pasti e farmaci a domicilio, che offre sostegno concreto e quotidiano a migliaia di anziani e alle loro famiglie.


Proprio quest’anno, poi, grazie agli oltre 100 mila euro di fondi Por ottenuti dal Comune con un apposito bando, ulteriori servizi possono essere erogati, ampliando così il numero di utenti serviti. E questo in uno scenario dove la Regione Marche è costretta a ridurre le risorse a disposizione degli enti locali, sia a fronte delle scelte del governo di tagliare da un lato il Fondo unico per il sociale, sia a fronte della necessità di individuare risorse per far fronte agli ammortizzatori sociali. Tutto questo Massaccesi avrebbe il dovere di riconoscere, per evitare che le sue parole siano interpretate come una polemica politica fine a se stessa di cui francamente non se ne avverte proprio il bisogno.


da Bruna Aguzzi
Assessore servizi alla persona e allo sport




Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-04-2010 alle 17:02 sul giornale del 12 aprile 2010 - 843 letture

In questo articolo si parla di attualità, sport, Daniele Massaccesi, comune jesi, bruna aguzzi, welfare


anonimo per scelta

Commento sconsigliato, leggilo comunque