Senigallia: invasione di vermi in spiaggia, la bassa marea porta a galla i 'Bibi'

1' di lettura 12/04/2010 - Una vera e propria invasione di vermi. Lunedì mattina i tecnici dell'Arpam hanno trovato sulla spiaggia di Senigallia e di Marina di Montemarciano una grande quantità di vermi "Bibi" spiaggiati sul litorale.

Del tutto innocui, i vermi di circa 20 centimetri, sono arrivati sul litorale probabilmente a causa della considerevole bassa marea di questi ultimi giorni seguita da una mareggiata.

Appartenenti al genere Sipunculus, della specie nudus, ma comunemente chiamati 'bibi', questi animali solitamente vivono infossati nel sedimento e si nutrono di fango e alghe.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-04-2010 alle 15:33 sul giornale del 13 aprile 2010 - 1387 letture

In questo articolo si parla di attualità, riccardo silvi, spiaggia, senigallia, sipunculus nudus


<b>magnamoseli</b>, <br />
<br />
Sipunculus nudus eaten as a delicacy in parts of southern China, <a href="http://en.wikipedia.org/wiki/Sipunculus_nudus">continua...</a>

Se ved che veni' tutti da fara o<br />
la renicul a se fa'cev a tutt le matin p'e anda' a pesca'.<br />
Ade' se arivati vualtri sa le laur e e non ce capi' propi un c...




logoEV