Calcio: la Jesina femminile conquist ai primi tre punti al 'Cardinaletti'

edp jesina 22/04/2010 - Con l’arrivo della Primavera finalmente un po’ di luce si è cominciata a vedere anche sui campi di Jesi ed è tornato il sorriso sul volto della Edp Jesina femminile che riesce per la prima volta in stagione a conquistare i 3 punti al “Cardinaletti”, si era infatti riusciti a vincere in casa solamente al “Carotti”.

Si preannunciava come gara determinante per l’esito finale del campionato delle leoncelle l’incontro contro la formazione dell’Olbia, squadra che occupava l’ultima posizione della graduatoria ma che pure all’andata aveva battuto con un secco 3 a 0 le nostre ragazze doppiamente vogliose quindi di portare a casa l’intera posta e continuare con il recente trend positivo. Per l’occasione Mister Marchegiani ripropone la formazione dell’ultima gara con l’unica variante del ritorno in difesa di Allum e lo spostamento di Liuti sulla corsia esterna di sinistra a contrastare la temibile Deiana alla quale effettivamente non lascerà che le briciole. L’assetto quindi prevede al solito la difesa imperniata sul trio Mancini-Scarponi-Allum, un centrocampo schierato da destra a sinistra con Fiorella-Zambonelli-Luciani-Liuti, Mosca alle spalle di Cremonesi e Anselmi; Sempre fuori per infortuni di diversa entità Mainardi, Berti e Mastrovincenzo è da salutare con soddisfazione il ritorno a disposizione del Mister di Veronica Becci, alle prese per tutta la stagione con seri problemi fisici, le auguriamo di cuore di averli superati una volta per tutte!


Si parte e per una decina di minuti si assiste ad una gara combattuta soprattutto a centrocampo ed un po’ confusa ma poi finalmente comincia a risaltare la maggior qualità della formazione jesina e le belle giocate delle ragazze biancorosse che riescono a prendere il controllo del gioco e così sarà fino al termine della partita. La prima rete, al 18’, deriva da un calcio d’angolo battuto da destra da Cremonesi e inzuccata da posizione centrale di Allum lasciata completamente libera al centro dell’area, soddisfazione doppia per il giovane centrale jesino alla prima rete della sua carriera, complimenti! La squadra gira bene, la palla si muove su tutti i fronti d’attacco e numerose sono le occasioni da rete, in particolare da segnalare una gran conclusione dal limite di Fiorella che sfiora il palo alla destra di Mulas mentre Cantori rimane assolutamente inoperosa. Al 25’ il raddoppio: Angolo da sinistra ancora di Cremonesi, Mancini lascia passare per Zambonelli appostata sul lato corto dell’area dalla parte opposta e magnifica conclusione volante che termina sotto la traversa alle spalle del portiere, 2 a 0 da lustrarsi gli occhi! Ancora 8 minuti e siamo sul 3 a 0, veramente apprezzabile la combinazione sulla destra Fiorella-Zambonelli-Fiorella, perfetto il cross al centro di quest’ultima sulla testa della puntuale Cremonesi che trova l’angolo, tutto molto bello e finalmente il ritorno al goal di Diletta Cremonesi, da troppo tempo con le polveri bagnate, cosa per lei inusuale.


Solo al 45’ un tentativo della Hofer per l’Olbia che entra in area da sinistra ma spara un destro alto sopra la traversa. Nella ripresa le cose non cambiano con la formazione jesina che controlla senza difficoltà la situazione, i difensori sempre attenti, il centrocampo sull’asse Luciani - Zambonelli – Mosca che regala spettacolo, Fiorella e Liuti che corrono sulle corsie esterne e il duo Cremonesi- Anselmi ispirato. Grossa l’occasione per Simona Anselmi di festeggiare il proprio compleanno con una rete dopo venti minuti della ripresa, ma il suo pallonetto a tu per tu col portiere è corto, comunque lo stesso tanti auguri! Sofia Luciani sembra divertirsi, decide di accelerare un paio di volte sulla sinistra, la prima occasione salta tutti ma poi sbaglia la conclusione, la seconda volta salta ancora tutti e mette una palla deliziosa al centro sulla testa di Cremonesi che ringrazia e mette dentro la sua doppietta personale per il 4 a 0 finale. C’è gloria personale anche per il portierone Cantori che proprio in chiusura compie una parata straordinaria su gran botta dal limite di Deiana, poi il fischio finale. Un risultato ed una prestazione molto positivi per le ragazze dell’ EDP che hanno acquistato ora la serenità dei risultati e giocano in scioltezza ma nulla è ancora deciso quindi ci aspetta domenica prossima una gara durissima in quel di Francavilla Fontana con partenza il Sabato pomeriggio.


In contemporanea si è giocato al “Pirani” l’incontro di andata della formazione Primavera valevole per il II turno della Campionato Nazionale relativo contro la forte Firenze Primadonna che ha dimostrato la propria eccellenza vincendo per 6 a 0 ma nulla da rimproverarsi per le ragazze di Mister Patrizia Pongetti che hanno dato il massimo, qualcuno ancor di più come Margherita Rosini che si è infortunata in maniera anche importante, tanti auguri Marghe per una pronta ripresa. Domenica prossima il ritorno a Firenze cercando di onorare l’impegno come sempre fatto finora.


Jesina - Olbia = 4-0

Reti: 18'(1t) ALLUM D. ; 25'(1t) ZAMBONELLI D. ; 33' (1t) CREMONESI D. ; 71' (2t) CREMONESI D. ; Jesina: Cantori K., Allum D., Mancini M., Liuti F., Luciani S., Zambonelli D. (71' Biondi F.), Scarponi S., Mosca E. (80' Lasca V.), Cremonesi D.(73' Morelli P.), Anselmi S., Fiorella M., A

DISPOSIZIONE: Basile A., Lasca V., Biondi F., Becci V., Morelli P.,

ALLENATORE: MARCHEGIANI VALERIANO

Olbia: Mulas M., Balestri L., Mannoni M., Guidet S. (70' Marongiu L.), Deiana E., Casu S., Rinner I., Ruiu G. (80' Folino A.), Hofer M., Catgiu M., Campesi E.,

A DISPOSIZIONE: Campus M., Folino A., Marongiu L., Loi M., Perfetto G.,

ALLENATORE: MELIS FRANCESCO

ARBITRO: Cesaroni Marco





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-04-2010 alle 18:04 sul giornale del 23 aprile 2010 - 2364 letture

In questo articolo si parla di attualità, jesi, calcio, jesina calcio femminile, edp jesina, calcio femminile!, olbia, vittoria