Un 25 aprile camminando con l’Anffas, 'su pe’ Montesecco'

gara podistica 23/04/2010 - Una camminata benefica. E’ l’evento promosso da Anffas onlus - l’associazione nazionale di famiglie di persone con disabilità intellettive e relazionali, comitato di Jesi - per il 25 aprile in città. La Camminata “su pe’ Montesecco”, ormai giunta alla sua quarta edizione, gode del patrocinio del Comune e si accende alle ore 16.

Podisti, semplici passeggiatori e anche cagnolini al guinzaglio. L’appuntamento “su pe’ Montesecco” è davvero per tutti. La camminata organizzata dal comitato locale dell’Anffas muoverà i primi passi davanti alla chiesa di San Massimiliano Kolbe alle ore 16. Si possono scegliere 3 percorsi, quello breve di 3 km, quello medio di 5 e il lungo di 8 chilometri, passeggiando tra le verdi campagne di Jesi, attorno al Palasport di via Tabano. La manifestazione, rigorosamente non agonistica, ha un duplice obiettivo: far conoscere la realtà dell’Anffas sul territorio e al contempo, devolvere la quota delle iscrizioni (5 euro) al progetto della costruzione della residenza protetta “Il tuo mare”, destinata a persone con handicap intellettivo grave o medio grave, o comunque con ridotte o nulle autonomie. Il terreno è già stato acquistato, ora non resta che concretizzare questo che per ora è solo un bellissimo progetto. All’arrivo, i partecipanti potranno rifocillarsi con una merenda a base di salsicce e dolci (offerti dagli sponsor della manifestazione) e si brinderà tutti insieme. Info: 329.4574172





Questo è un articolo pubblicato il 23-04-2010 alle 19:38 sul giornale del 24 aprile 2010 - 1715 letture

In questo articolo si parla di cronaca, gara podistica, Talita Frezzi