x

SEI IN > VIVERE JESI > SPORT
comunicato stampa

Calcio: la Jesina lotta ma non vince

4' di lettura
852
da Edp Jesina Calcio Femminile
www.jesinacalciofemminile.it

edp jesina
Gara dalle motivazioni opposte quella che si disputa al Cardinaletti di Jesi tra la formazione di casa alla ricerca della matematica salvezza e quella fiorentina in cerca dei punti promozione per la conquista della serie A.

Al termine dell’incontro entrambe le squadre avranno raggiunto i propri obiettivi, il Firenze conquistando la vittoria sul campo e la Jesina contando sulle contemporanee sconfitte di Pisa e Olbia mettendo sul campo entrambe le loro migliori energie e dando vita ad una partita molto combattuta ed avvincente dal primo all’ultimo minuto, quando magari un pareggio avrebbe fatto comodo a tutte e due, dimostrando ancora una volta come, anche da questo punto di vista, ci sia un abisso tra calcio maschile e femminile alla luce dell’ultimo Lazio-Inter di Campionato di serie A.

Mister Marchegiani schiera la formazione abituale delle ultime domeniche, non può schierare Allum per un problema muscolare e recupera all’ultimo momento Mastrovincenzo ferma da tempo per infortunio che rileva Mosca con Anselmi nel ruolo di quest’ultima alle spalle delle punte. Fin dal primo la gara è tosta, le viola fanno sempre valere la loro forza atletica ed agonistica ma le biancorosse jesine non sono da meno, anzi, riescono in diverse occasioni a rendersi pericolose, la più importante dopo 15 minuti con una splendida percussione di Luciani che a centrocampo attira a sé 3 avversari, li salta e serve Anselmi davanti al portiere Strada ma purtroppo il tiro è centrale. Dall’altra parte è Cantori che in un paio di occasioni toglie le castagne dal fuoco sulle percussioni viola, ma in generale è tutta la partita una bella battaglia con scontri fieri in tutti i settori del campo e con occasioni da una parte e dall’altra.

Al 26’ del primo tempo è la Jesina a raccogliere per prima i frutti del proprio lavoro: Punizione dalla trequarti di Cremonesi verso il lato corto dell’area dalla parte opposta, appoggio al centro di Mancini, parapiglia davanti al portiere e la più lesta a toccare è Anselmi per l’1 a 0 meritato, per la squadra e per la ragazza che sta disputando delle prestazioni ottime ma che fino ad ora non era riuscita ad avere la soddisfazione della rete, cosa stranissima per un attaccante della sua qualità, complimenti! La partita non cambia dopo l’1 a 0, grosso equilibrio, duello rusticano a centrocampo e feroce marcatura di Liuti su Guagni, spauracchio delle ospiti tenuto a bada; Purtroppo un attimo di distrazione a 5 minuti alla fine del primo tempo consente alla stessa Guagni di servire sulla destra Binazzi che in diagonale pareggia.

Nel secondo tempo le cose non cambiano molto, la pressione del Firenze si fa ancor più forte ma l’EDP non molla di certo anche se non riesce più a farsi molto pericolosa, cosa che peraltro non riesce neanche alle viola. Nel frattempo Mosca rileva l’acciaccata Mastrovincenzo e così pure Catena per Mancini e Becci per Biondi, si avvicina la fine della gara ma purtroppo da un calcio d’angolo nasce il 2 a 1 ospite, il colp di testa di Anaclerio non dà scampo a Cantori, peccato! Al termine delusione per le ragazze jesine che avrebbero meritato un risultato migliore per l’impegno e per la gara disputata contro una forte squadra che ha sicuramente giustificato la sua promozione in serie A, per le biancorosse i risultati delle altre partite confermano la permanenza in serie A2, a questo punto non rimane che chiudere bene il Campionato, Domenica prossima di riposo visto il ritiro del Sezze, il 16 si chiude ancora a Jesi contro l’Ariete Chieti e poi il meritato relax al termine di una stagione certo impegnativa e stessante, ci vuole una bella vacanza!

Jesina - Firenze Primadonna = 1-2 Reti: 26' (1t) ANSELMI S. ; 40' (1t) BINAZZI E. ; 77' (2t) ANACLERIO C.; Jesina: Cantori K., Mancini M. (65' Catena M.), Liuti F., Biondi F. (70' Becci V.), Luciani S., Zambonelli D., Scarponi S., Mastrovincenzo G. (50' Mosca E.), Fiorella M., Cremonesi D., Anselmi S., A DISPOSIZIONE: Basile A., Lasca V., Allum D., Mosca E., Catena M., Morelli P., Becci V., ALLENATORE: MARCHEGIANI VALERIAN

Firenze Primadonna: Strada K., Pitzus M., Linari E., Guagni A., Bruno E., Benucci E., Parrini S. (90' Tabacu J.), Orlandi G., Crespi D., Binazzi E.(60' Patu S.), Anaclerio C., A DISPOSIZIONE: Peruzzi S., Patu S., ALLENATORE: CIOLLI FRANCESCO

ARBITRO: Mancini Emanuele Ammoniti: [Jesina]: Becci V.(80'), [Firenze Primadonna]: Binazzi E. (55'), Anaclerio C. (75')



edp jesina

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 05-05-2010 alle 17:14 sul giornale del 06 maggio 2010 - 852 letture