x

SEI IN > VIVERE JESI > ATTUALITA'
comunicato stampa

Monte San Vito: successo per il mercatino del riciclo e del riuso del giocattolo

2' di lettura
1675
dal Comune di Monte San Vito
www.montesanvito.pannet.it

mercatino del riciclo e del riuso del giocattolo

Domenica 9 Maggio, in località Borghetto a Monte San Vito, si è tenuta la 1° edizione del Mercatino del riciclo e del riuso del giocattolo, un’iniziativa promossa dall’Amministrazione comunale di Monte San Vito in collaborazione con l’Istituto Comprensivo. La giornata della “Piccola Grande Italia”, evento sostenuto dall’associazione “Legambiente”, ne ha ospitato lo svolgimento.

Il mercatino, al suo debutto, ha subito rappresentato per la cittadina una novità di successo, incontrando ampio consenso e grande partecipazione. L’iniziativa, rivolta a tutti i bambini delle scuole primarie monsanvitesi, ha infatti raccolto l’adesione di numerose famiglie, così intervenute a favore dei principi di sostenibilità ambientale e di reciprocità che hanno mosso l’allestimento di questo mercatino: l’idea è stata quella di permettere ai bambini di scambiarsi i giocattoli in loro possesso, favorendone quindi il riutilizzo ed evitandone lo smaltimento in discarica.

Giocattoli ancora in buono stato, dunque, potranno essere utilizzati nuovamente, anziché costituire rifiuto residuo e pesante carico per l’ambiente. Da notare la valenza pedagogica dell’iniziativa, volta a sottolineare come per il termine “usato” possa e debba esserci un’accezione positiva, in tempi dove troppo spesso, invece, esso diventa sinonimo di cosa inutile e/o poco attraente. Adottare un comportamento sostenibile, al contrario, significa migliorare la qualità della propria vita e di quella altrui, nonché accogliere le occasioni di reciprocità che ne mettono in luce l’importanza.

Il valore della sostenibilità si costruisce con l’altro, ed un mercatino che avvicina i più piccoli a questa consapevolezza non può che esserne veicolo efficace. Lo scambio degli oggetti è stato di facile praticabilità: precedentemente assegnato un valore simbolico a ciascun giocattolo, ai bambini sono state consegnate alcune fiches, di valore pari a quello del giocattolo messo da essi a disposizione per il mercatino. E così, con le fiches in mano, ogni piccolo partecipante ha avuto modo di procurarsi un gioco dello stesso valore di quello precedentemente posseduto. Al termine del mercatino lo spettacolo frizzante e interattivo di due giocolieri: abilità, simpatia, balli e musiche hanno coinvolto i bambini, che, attratti da tutti i diversi momenti dell’ iniziativa, sono rimasti sino alla sua conclusione, concedendosi il rinfrescante piacere di un gelato offerto loro dall’Amministrazione. A tutti i piccoli partecipanti, inoltre, è stato consegnato un diploma attestante l’adesione all’iniziativa.



... mercatino del riciclo e del riuso del giocattolo


mercatino del riciclo e del riuso del giocattolo

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-05-2010 alle 17:56 sul giornale del 12 maggio 2010 - 1675 letture