x

SEI IN > VIVERE JESI > CRONACA
articolo

“Tribute to Englishmen” un concerto benefico per lo Iom

1' di lettura
1600
di Talita Frezzi
redazione@viverejesi.it

Anna Quaglieri presidente Iom di Jesi e Vallesina
Si chiama “Tribute to Englishmen” il maxi concerto in programma per venerdì 28 maggio alle 21,15 al Palatriccoli. Un evento benefico, il cui ricavato andrà a sostenere l’Istituto oncologico marchigiano di Jesi e Vallesina. Sul palco, le cover band di Joe Cocker, Phil Collins e Freddie Mercury.

Saranno la “Tonight Band”, la “Petephil” e “Live Killers” a farsi portavoce della solidarietà in un grande concerto benefico, venerdì 28 maggio al Palatriccoli. “Tribute to Englishmen” - questo il titolo dell’evento - è organizzato dallo Iom di Jesi e Vallesina con il patrocinio del Comune di Jesi.

Decisivi la generosità e lo spirito d’iniziativa dall’imprenditore Diego Gentilini, supportato da una cordata di imprenditori e dalla carica positiva di Enrico Ragni (leader della Tonight Band), Remo Zito (il Phil Collins dei “Petephil” e storico frontman del gruppo “Via Verdi”, salito alla ribalta nazionale negli anni Novanta) e Daniele Bianchelli (voce dei Live Killers).

Il concerto, già andato in scena a inizio aprile ad Ancona, sarà presentato dal direttore della Radio di Stato di San Marino Pino Cesetti. Prevendite allo 0731-4200.



Anna Quaglieri presidente Iom di Jesi e Vallesina

Questo è un articolo pubblicato il 16-05-2010 alle 16:22 sul giornale del 17 maggio 2010 - 1600 letture