Complanare: a Borgo Coltellone il cantiere a ridosso della scuola elementare

complanare borgo coltellone 2' di lettura 27/05/2010 -

La segnalazione di un cittadino riguardo i lavori in corso per la terza corsia e complanare nella zona di Borgo Coltellone.



Con riferimento ai lavori eseguiti per la terza corsia autostradale/complanare, nel quartiere di Borgo Coltellone da ormai diverse settimane è in piena attività un cantiere a ridosso della scuola elementare “Aldo Moro” e nelle vicinanze della scuola materna “Il Giardino del Sole”. Quando scrivo “a ridosso”, intendo a pochi metri di distanza. L’argomento mi sembra alquanto delicato poiché come da normative ambientali nazionali le scuole, così come gli ospedali, sono considerati “Ricettori Sensibili”.

Invece, come dimostrano in parte anche le foto che vi mando in allegato, mentre i bambini sono sui banchi di scuola, dietro il recinto dell’edificio vengono effettuati lavori che producono abbondanti polveri e rumori molto forti, fattori tutt’altro che salutari per chiunque, immaginiamoci per dei bambini. Il Comune di Senigallia, che dovrebbe essere il primo garante della salute dei residenti oltre che della tutela dell’ambiente, in questo frangente si è distinto per la totale assenza nell’eseguire i controlli del caso anzi quando è intervenuto, l’ha fatto solo con ordinanze che hanno autorizzato le ditte esecutrici dei lavori a sforare l’orario previsto e a produrre maggiore rumore, a fare un po’ come gli pare, in buona sostanza, in barba a tutti i regolamenti comunali vigenti.

Quindi non proprio un intervento a favore dei residenti. Mi lascia poi molto perplesso sapere che nella scuola elementare lavora come insegnante un’assessore della giunta comunale e che abbia sempre approvato questa situazione. La salute dei nostri figli vale molto di più di qualsiasi scelta politica possa essere fatta. Concludo rilevando che la realizzazione di grosse infrastrutture, in questo caso della complanare, a ridosso di quartieri densamente abitati, sta già creando grossi disagi ma che in futuro ne creerà ancora di maggiori in termini d’inquinamento da polveri oltre che acustico, di viabilità e in genere di condizioni di vita degli abitanti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-05-2010 alle 16:51 sul giornale del 28 maggio 2010 - 2226 letture

In questo articolo si parla di attualità, complanare, borgo Coltellone, terza corsia, Luca Panico


L'importante e farli questi lavori, se poi arrecano fastidio agli abitanti o se la Complanare è stata progettata come un tratturo urbano, non ha importanza.

La giunta Angeloni-Mangialardi, ha investito tutto sulla complanare: non sanno se nemmeno sia stata progettata con i dovuti criteri, immaginiamoci se a loro importa qualcosa del resto...<br />
<br />
La speculazione della complanare aveva come obiettivo di "fare cassetta" e creare certe sinergie con le ditte appaltatrici...<br />
<br />
Obiettivo raggiunto! Il resto, non importa..




logoEV