Wurstel, pretzel e birra, alla Rocca arriva un fiume di malto e luppolo

11/06/2010 -

E' stata inaugurato venerdì il Festival Beer, la tre giorni dedicata alle birre di tutto il mondo. Organizzato dai principali locali del centro storico e coordinata dallo studio Pikta, il festival porta sulla spiaggia di velluto un gran numero di birre.



Dodici tipi alla spina, un tipo a caduta ed oltre cinquanta in bottiglia. E dove c'è la birra non può mancare il cibo tedesco. Wurstel e pretzel infatti sono assicurati. Al brindisi inaugurale erano presenti il sindaco Maurizio Mangialardi, l'assessore alle attività economiche Paola Curzi e il presidente del Consiglio Comunale Enzo Monachesi.


Oggi pomeriggio alle 17 si parte con i giochi e l'animazione per bambini, dalle 19 alle 20 ci sarà un'introduzione alla degustazione con il professor Giorgio Bergamini e alle 22 il concerto dei “18smiles”. Domani invece dalle 18 alle 19 ci sarà la presentazione dei birrifici del territorio, alle 22 lo spettacolo di fuoco e alle 22.30 il concerto live dei “Coronas”








Questo è un articolo pubblicato il 11-06-2010 alle 19:01 sul giornale del 12 giugno 2010 - 4867 letture

In questo articolo si parla di attualità, maurizio mangialardi, riccardo silvi, birra, enzo monachesi, Paola Curzi e piace a JimmiFontana


la birra è ottima, molto suggestivo l'ambiente della Rocca con i ragazzi in tenuta bavarese o tirolese, ma come sempre succede nelle manifestazioni dove si serve "alcol" i soliti deficenti pensano che ci si diverte solo se ti sballi.<br />

Purtroppo la birra è ancora legata a certi stereotipi negativi. Ancora oggi si servono "calici" di vino e "fiumi" di birra portando l'immaginario collettivo a visioni contrapposte ed attirando i vogliosi di sballo e baldoria verso la seconda scelta. Eppure la birra ha il suo pubblico evoluto tanto quanto il vino ed una cultura e storia non da meno. Basta guardare avanti, non inpantanarsi negli schemi. Queste iniziative sono ottime e storiche per la nostra città. Non bisogna solo guardare il lato negativo ma cercare di prendere il buono delle cose. Poi le cose si possono sempre migliorare.

che noia tutto questo puntare il dito contro chi alza il gomito, ma il libero arbitrio delle persone adulte non conta più nulla?<br />
<br />
Non sento mai dire da chi ogni tanto a piacere di alzare il gomito dire: guarda quelli che bevono senza ubriacarsi!!!<br />
<br />
Ma lasciate campare la gente come meglio vuole!<br />
Il gomito si alzava anche nel '30 dentro le osterie, lo facevano nell'800 e giù fino agli antichi romani!<br />
<br />
Antropologicamente parlando tutti i popoli hanno sempre avuto uno spazio "libero" dove fare quel che XXXXXX gli pareva!<br />

Alcuni possibili avventori sono fuggiti dopo un minuto, frastornati ed ammutoliti dal volume della musica sparata a palla.<br />
Anche quella serve allo "sballo positivo" ?

Tutto ok, ma una festa della birra senza guinness e bud è come un gran premio senza ferrari.

marco rocca

Commento sconsigliato, leggilo comunque

marco rocca

Commento sconsigliato, leggilo comunque